developed and seo specialist Franco Danese

La VELA Cup va bene per qualsiasi barca ed equipaggio

Sicurezza in barca: tre accessori utilissimi che non hai a bordo
16 aprile 2022
TEST Ancora, catena, cima. Tutta la verità sulla linea d’ancoraggio
18 aprile 2022

Una guida per tutti coloro che non hanno mai partecipato a una regata/veleggiata della TAG Heuer Vela Cup. Tutte le barche, anche quelle da crociera, possono esserci anche con un equipaggio di amici e parenti!

Togliamo tutti i dubbi. Ogni barca basta che sia a vela e ogni equipaggio può partecipare alla TAG Heuer Vela Cup. Anche la tua con cui non hai mai pensato di partecipare a un evento velico. Avrà pari dignità rispetto alle barche blasonate e teoricamente più veloci che partecipano. Perché la TAG Heuer Vela Cup è veramente l’unica regata per tutti.

Ecco le FAQ costruita sulla scorta delle principali domande che ci sono state fatte in questi anni in merito alla partecipazione anche di barche da crociera.

Tutto quello che devi sapere sulla VELA Cup

Qualsiasi barca, basta che navighi a vela, può partecipare alla Vela Cup?

Sì. La manifestazione è aperta a tutte le barche e multiscafi, cabinati e aperti, senza limitazione d’età, senza utilizzo di certificati di stazza, a partire da 4mt di LFT in su.

C’è bisogno di vele particolari?

No. Vanno bene le vele che hai. Hai due possibilità per partecipare. Se vuoi navigare rilassato con il tuo equipaggio ti iscrivi alla “divisione crociera” ovvero a vele bianche (solo randa e genoa/fiocco). Se vuoi utilizzare altre vele, ti iscrivi alla “divisione regata” dove puoi usare tutte le vele che vuoi (drifter, Code 0, spinnaker, gennaker, frulloni, etc.).

Non ho mai partecipato a una regata/veleggiata, devo seguire il “regolamento di regata”?

No. Alla Vela Cup ti devi attenere alle regole che utilizzi quando navighi, ovvero le disposizioni della legge italiana sulla navigazione da diporto e in specifico le Norme internazionali per Prevenire gli abbordi in Mare (NIPAM – COLREG 1972).

Come devo passare le boe quando sono vicino a un’altra barca?

Secondo le regole del fairplay, ovvero le imbarcazioni che si trovano fra una boa o un ostacolo o fra altre imbarcazioni hanno diritto di spazio per passare o effettuare la virata o strambata se questa manovra è necessaria. È comunque vietato incunearsi fra una boa od ostacolo e altra/altre imbarcazioni quando si è a meno di 100 metri dalla boa od ostacolo.

L’equipaggio deve essere esperto e in possesso di attestati come tessera FIV o Lega Navale?

No, basta compilare la lista dell’equipaggio che viene fornita all’atto del perfezionamento dell’iscrizione.

Corro rischi assicurativi in caso di incidenti?

No, è sufficiente avere una polizza assicurativa come previsto dalle norme sulla navigazione. Non c’è bisogno di avere estensioni “regata” alla Polizza che già hai. Infatti la Vela Cup è una manifestazione velica sportiva e si applicano le regole comuni della navigazione.

Come funziona la classifica, devo avere certificati particolari?

No, basta compilare in tutte le sue parti la scheda informativa all’atto dell’iscrizione. Le classifiche vengono stilate in base alla lunghezza fuoritutto (LFT), non deve contemplare pulpiti, fermi di prua, delfiniere, musoni, buttafuori di poppa, timoni esterni allo scafo. C’è anche un vincitore in tempo compensato con una esclusiva formula segreta che premia chi ha avuto la migliore performance, indipendentemente dalle dimensioni, età e tempo di arrivo.

Posso vincere qualcosa anche se non arrivo tra i primi?

Certo, eccome! Durante la premiazione vengono estratti a sorteggio tra tutti gli iscritti numerosi e bellissimi premi. Per vincere basta un colpo di fortuna!

Se vuoi conoscere tutti i ricchissimi premi che puoi vincere alla Vela Cup, clicca qui.

Tutto quello che devi sapere sulla TAG Heuer VELA Cup 2022

 CHI PUO’ PARTECIPARE – Ogni tipo di barca senza limiti di età, non è richiesto nessun certificato. Vince chi arriva primo, con divisioni per classi omogenee di lunghezza, categorie “Crociera” (vela bianche)” e “Regata” (con gennaker/spi).

 ORMEGGI GRATUITI – Per le barche che partecipano e arrivano da “fuori”.

DURATA E PERCORSO – Ciascuna delle “Regate” non dura più di 3-4 ore. Il percorso è costiero.

 GLI EQUIPAGGI – Non è necessario essere dei velisti esperti per partecipare, non si usano le “regole di regata” ma quelle della navigazione.

 PREMI – Vengono premiati i primi di ogni classe nelle categorie “Crociera” e “Regata” con preziosi piatti serigrafati. Il vincitore assoluto in tempo compensato tra tutti i partecipanti vince il prestigioso orologio TAG Heuer Aquaracer e per il primo in tempo reale antivegetativa Speedy da Veneziani. Ricchissimi premi a sorteggio tra tutti i partecipanti alla premiazione che si svolge la sera stessa, in palio di Garmin un ricevitore satellitare InReachMini 2, un Sup gonfiabile di Vetus, guanti impermeabili da Plastimo, coltello multiuso da Letherman, un magico mezzo marinaio arrotolabile da Seably.

 GIFT BAG – Ogni barca iscritta riceve una ricchissima gift bag con istruzioni di regata e numeri adesivi, T shirt della TAG Heuer Vela Cup. TAG Heuer offre anche bandiera di strallo, braccialetti per l’equipaggio e cappellini. Trovate anche utili gadget di Garmin, Plastimo, Vetus, Veneziani, Seably.

 ISCRIZIONI – Partecipare è facile, iscriviti su www.velacup.it o direttamente in banchina.

 INFO: www.velacup.it e www.giornaledellavela.com

LE TAPPE 2022 – 7/8 maggio – Liguria di Levante, Chiavari-Golfo del Tigullio, Marina Calata Ovest; 4/5 giugno Puglia, Brindisi, Marina di Brindisi; 23/24 luglio Venezia, Compagnia della Vela; 27/28 agosto Sardegna (Costa Smeralda), Cala dei Sardi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi