developed and seo specialist Franco Danese

BARCHE USATE Vendono cinque cruiser da 9,99 a 14 metri

yacht club cala dei sardi
Nasce lo Yacht Club Cala dei Sardi. La Sardegna ha una nuova casa
12 aprile 2022
Superyacht in carbonio: il lusso essenziale delle barche Y Yachts
13 aprile 2022

barche usate

Cinque barche usate da 9,99 a 14 m

Continuiamo ad andare alla scoperta delle occasioni migliori di barche usate sul nostro mercatino degli annunci. Qui potete vendere e comprare barche usate, accessori, posti barca, trovare l’idea giusta per le vostre vacanze e persino cercare e offrire lavoro! Oggi abbiamo scovato per voi cinque barche usate – e non solo – da 9,99 a 14 metri! Ve le presentiamo in ordine crescente di lunghezza. Un usato sicuro: garantisce il Giornale della Vela!


Cinque barche usate da 9,99 a 14,00 metri

Fairways Freedom 35 – 9,99 m – Lo sloop che era un ketch

La prima delle barche che vi proponiamo è molto particolare: stiamo parlando di un custom del cantiere Fairways, un Freedom 35 (9,99 x 3,30 m) progettato dal campione di vela portoricano Garry Hoyt. Il natante nasceva armato a ketch ma questo modello nello specifico è stato trasformato in sloop.

barche usate freedom 35

Nel 1976 Gary Hoyt e Halsey Herreshoff progettarono il primo Freedom – un 40 piedi con due alberi non strallati, un cat ketch. Il progetto mirava a produrre uno yacht molto facile da navigare con buone prestazioni, ma il primo scafo già soffrì parecchio, soprattutto in regata quando si doveva navigare per molto tempo di bolina. L’idea era buona, comunque, e venne replicata su barche di minori dimensioni come il 35. Furono costruite le versioni a chiglia fissa lunga e a deriva centrale. 

Il modello in vendita (a un prezzo molto interessante) è del 1980 ed ha la deriva mobile (pescaggio Min: 1.10 mt – Pescaggio Max: 2.10 mt). Tanti i lavori di aggiornamento sulla barca, l’ultimo la rettifica completa del motore (Volvo Penta MD2030), avvenuta nel 2019.

SCOPRI L’ANNUNCIO COMPLETO, IL PREZZO E LE FOTO


Dufour 36 Classic – 11,02 m – Comodamente cruiser

La seconda delle barche usate in rassegna è un Dufour 36 Classic (11,02 x 3,77 m). La barca, che restò in produzione dal 2000 al 2004, ebbe un buon successo: 450 gli scafi costruiti. Il 36 Classic arrivò in una fase di transizione del cantiere francese che presto avrebbe siglato una duratura partnership con il designer Umberto Felci e “sfornato” una fortunata serie di barche solide, facili da condurre e soprattutto comode e dai volumi ampi.

barche usate dufour 36 classic

sistership

Il Dufour 36 Classic, progetto di Mortain & Mavrikios (lo studio specialista nelle “midsize” che ha firmato barche come l’Etap 38I o l’Harmony 38), per certi versi è un precursore della nuova anima Dufour in termini di spazi sottocoperta e facilità di gestione. Due i layout, a due e tre cabine, con armatoriale a prua.

Il modello che vi proponiamo, in vendita a Cecina (Livorno), è del 2000 e dispone di tre cabine un bagno ed è motorizzata Volvo Penta MD 2030. 

SCOPRI L’ANNUNCIO COMPLETO, IL PREZZO E LE FOTO


Jeanneau Sun Fizz – 12,30 m – Nato per la crociera, veloce anche in regata

La terza delle barche usate sotto la lente è un grande classico firmato Philippe Briand. Stiamo parlando di un Jeanneau Sun Fizz 40 (12,30 x 3,85 m), in produzione dal 1980 al 1984. Una barca, quella progettata da un giovanissimo Briand per sostituire il mitico Gin Fizz, che si confermò subito come un perfetto mix tra prestazioni (garantite da una carena equilibrata e dal rapporto tra dislocamento, 7.300 kg, e superficie velica 62,15 mq) e comodità: l’abitabilità sottocoperta era uno dei suoi punti forti (dal 1,95 m di altezza in quadrato fino a 1,84 m dell’accesso alla cabina di prua).

barche usate jeanneau sun fizz

Nata per la crociera, finì per essere protagonista anche sui campi di regata. Un’altra importante caratteristica, anomala per il tempo, era la facilità di conduzione. La barca usciva dal cantiere attrezzata con accessori di prima qualità e aveva tutte le manovre rinviate in pozzetto (anche il vang), oltre che la presa dei terzaroli rapida e un trientibne e attorno all’albero a cui sorreggersi quando si è a prua in condizioni impegnative. Attrezzato con accessori di prima qualità il Sun Fizz ha tutte le manovre riportate in pozzetto (compreso il vang). 

Sottocoperta, tre cabine doppie, un ampio quadrato con cucina a L e due wc.

Il modello che vi proponiamo, all’asta su Wondike, è del 1984.

SCOPRI L’ANNUNCIO COMPLETO E LE FOTO


Wauquiez Amphitrite 43 – 13,03 m – Lo chiamavano “Motorsailer” ma è molto di più

Comodità, ad ogni costo. E sicurezza, ovviamente. Allora venivano chiamati motorsailer, ma di fatto erano barche per navigare e vivere a bordo tutto l’anno. La quarta delle barche usate in vendita sul nostro mercatino è un Wauquiez Amphitrite 43 (13,03 x 4,17 m).

barche usate amphitrite 43

Un grande classico firmato Donald Pye (dello studio Holman & Pye di Colchester, UK), ebbe un buon successo perché nei 15 anni in cui è rimasto in produzione (dal 1975 al 1990) ne sono stati varati 138 esemplari. Armato a ketch (e con chiglia lunga e timone con skeg), in coperta ha il pozzetto centrale ben riparato e la poppa rialzata a con tanto di boccaporti.

Questo fa sì che la cabina doppia a poppa sia di dimensioni veramente extralarge, con bagno dedicato e divano. A prua una doppia a “V” (con bagno), mentre il quadrato, su cui affaccia anche una doppia cuccetta a castello, ha cucina a L, due divani (uno a C a dritta e l’altro longitudinale a sinistra), tavolo da carteggio e un’area tecnica di stivaggio.

Il modello in rassegna, visibile nelle Marche, è del 1976 ed è perfettamente mantenuto. Nel 2021 l’ultima operazione di refitting capillare.

SCOPRI L’ANNUNCIO COMPLETO, IL PREZZO E LE FOTO


Jeanneau Sun Loft 47 – 14 m – Il “monomarano”

Chiudiamo la nostra rassegna di barche usate con una barca… nuova. E un modello davvero rivoluzionario. Il “monomarano”, come lo abbiamo definito, una barca che divide. O piace, o non piace. Un Jeanneau Sun Loft 47 (14,00 x 4,49 m).

barche usate sun loft 47

sistership

Qui il noto giornalista sportivo Mino Taveri ci aveva raccontato le sue impressioni dal ritorno da una crociera con amici a bordo della barca. Monomarano perché su un solo scafo ha l’ambizione di racchiudere le soluzioni per il comfort e gli spazi tipici dei catamarani da crociera, aggiungendo anche alcune novità rivoluzionarie.

Ad esempio, la possibilità di configurare il pozzetto in diversi modi grazie all’ampia sovrastruttura: da totalmente aperto a totalmente chiuso, passando da una soluzione intermedia, una barca “camaleontica” quindi che cambia aspetto a seconda delle condizioni meteo e delle esigenze. L’altra novità è che all’interno non c’è nessuna dinette, ma lo spazio è stato massimizzato per ottenere più posti letto possibili, ben 6 cuccette con 5 bagni, due dei quali accessibili direttamente dalle cabine, con la possibilità di ospitare fino a 12 persone a bordo (+ 1 skipper).

Si cede la prenotazione su modello al vecchio prezzo di listino. La barca arriverà ad agosto 2022 a Genova.

SCOPRI L’ANNUNCIO COMPLETO, IL PREZZO E LE FOTO

A cura di Eugenio Ruocco


usatoCOME FUNZIONA IL MERCATINO DELL’USATO DEL GIORNALE DELLA VELA
Oggi hai un modo più efficace per vendere la tua barca o comprarne una, trovare l’attrezzatura usata che fa per te, il posto barca e persino cercare e offrire lavoro a bordo. E’ il nuovo mercatino degli annunci del Giornale della Vela. Gli annunci standard sono gratuiti e rimangono in evidenza 15 giorni ma abbiamo un mare di soluzioni per rendere il tuo annuncio ancora più efficace! SCOPRI DI PIU’


AIUTACI A TENERTI SEMPRE AGGIORNATO

I giornalisti del Giornale della Vela, si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 49 euro e ti facciamo due regali!

SCOPRI IL CANALE YOUTUBE DEL GIORNALE DELLA VELA

Ogni giorno interviste, prove di barche, webinar e tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video! CLICCA QUI per iscriverti, è gratis!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ un servizio gratuito e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi