Velista dell’Anno 2022, stop ai voti! Sena è il Most Voted, ecco tutti i finalisti

Francesco Sena

Le votazioni online per il Velista dell’Anno TAG Heuer 2022 sono state aperte al pubblico dal 25 febbraio fino alle 12 di oggi, 15 marzo raccogliendo un totale di 22.446 voti. Per il Premio organizzato dal Giornale della Vela fin dal 1991 è quindi tempo di emettere i primi verdetti. Abbiamo i nomi dei tre finalisti per ogni categoria, ma soprattutto abbiamo già un vincitore. Il Premio Most Voted, riservato al più votato nel sondaggio online, è andato infatti a Francesco Sena con 3094 voti.

Sena è uno degli youtuber/velisti più seguiti sul web, appassionato di pesca, viaggi e anche di vela “estrema”. Si è imbarcato con Giancarlo Pedote nella traversata di ritorno dai Caraibi alla Francia sull’Imoca 60 e ha raccontato tutto sul suo canale YouTube con un reportage emozionante.

I FINALISTI

Nella categoria Velista dell’Anno i tre finalisti sono il più votato Francesco Sena, seguito da Ruggero Tita e Caterina Banti con 1633 voti, chiude il podio Alberto Riva con 1581. Nella categoria Young va in finale da primo Alex De Murtas con 1241 voti seguito da Mattia Cesana con 1023 e da Maggie Pescetto con 795. Nella categoria owner exploit di Gennaro Coretti che finisce primo con 2516 voti seguito da Luca Sabiu con 2168 ed Enzo De Blasio con 2114.

Nella catgoria Designer il più votato è Stefano Lillia con 356 voti e il podio viene completato da Northern Light Composites con 226 voti e dal Cossutti Yacht Design con 222.Tra gli Yacht Club i finalisti sono il Centro Nautico Caprerail che ha raccolto 895 voti, Circolo della Vela Bellano 712 e il Circolo della Vela Sicilia  642.

La palla adesso passerà alla Giuria di Qualità del Velista dell’Anno, che il 12 maggio alla Serata dei Campioni nel cuore di Milano annuncerà i vincitori di ogni categoria.

Il Premio Epic alla Carriera

Azzurra

Come vi avevamo anticipato sulla rivista di Marzo e sul regolamento del Velista dell’Anno, la Giuria di Qualità del Giornale della Vela avrebbe assegnato anche il Premio Epic alla Carriera, che va all’equipaggio di Azzurra, il primo nella storia della vela italiana a tentare la sfida alla Coppa America.

Nel 2022 infatti ricorrono i 40 anni dal varo di Azzurra e nel frattempo la storia di questo nome è continuata, con le tante vittorie in Tp 52 e con l’esperienza nel 2021 di Young Azzurra, il progetto giovane dello Yacht Club Costa Smeralda dedicato al mondo del foil e dei Persico 69F, che inizialmente era stato pensato per la Youth America’s Cup. La Searata dei Campioni del 12 maggio sarà un appuntamento unico anche per questo, dato che con l’equipaggio di Azzurra verranno ripercorsi quei tempi pioneristici in cui la vela italiana iniziava a sognare in grande. 

LE FASI DEL VELISTA DELL’ANNO 2022

– Dal 25/02 al 15/03: LA CARICA DEI CENTO

100 CANDIDATI selezionati dal Giornale della Vela, divisi in 5 categorie (Velista dell’Anno, Young, Owner, Designer e Yacht Club) da votare online su velistadellanno. giornaledellavela.com dalle ore 13 del 25 febbraio alle ore 12 del 15 marzo 2022. Il voto del pubblico ha carattere vincolante. Passano alla finale i 3 più votati di ogni categoria.

– Dal 05/05 al 11/05: CONOSCI I FINALISTI

Video interviste sui social e sul nostro sito ai passati vincitori del Velista dell’Anno, ai 3 finalisti di ogni categoria dell’edizione 2022, al Most Voted e annuncio del premio Velista dell’Anno Epic.

– Sabato 12/05, ore 19: LA SERATA DEI CAMPIONI

La cerimonia di premiazione con i 15 finalisti si svolgerà allo Showroom Signature Kitchen Suite di via Manzoni nel cuore di Milano. Qui saranno svelati tutti i vincitori del Velista dell’Anno TAG Heuer 2022 e i vincitori di tutti gli altri premi. A tutti i premiati sarà consegnato un cronografo TAG Heuer Aquaracer.


Il Velista dell’Anno

È il premio più prestigioso della vela italiana, assegnato dal Giornale della Vela fin dal 1991 e giunto alla sua 31 edizione. Nel 2022 andrà in scena dal 25 febbraio al 12 maggio, con la Serata dei Campioni, la finalissima, in programma presso  lo Showroom Signature Kitchen Suite nel cuore di Milano in via Manzoni. Il Velista dell’Anno del 2021 è stato vinto da Luna Rossa Prada Pirelli Team. 

I partner del Velista dell’Anno TAG Heuer 2022

MAI FERMI. COME IL TEMPO. TAG Heuer, lo storico marchio di orologeria svizzera del gruppo LVMH, attivo in 139 paesi, è il naming partner del Velista dell’Anno dal 2013. I suoi segnatempo marini Aquaracer sono la “summa” di 160 anni di storia, ricerca e innovazione.

MARINAI MIGLIORI CON SEABLY. Seably For Leisure è la piattaforma di formazione online per tutti gli amanti del mare. Seably offre un mondo di corsi per ogni armatore. Scarica l’app di Seably e goditi i migliori contenuti disponibili per ogni diportista.

LE CUCINE “TOP” SONO SKS. Signature Kitchen Suite è il marchio di elettrodomestici da cucina built-in di alta gamma di LG Electronics, leader mondiale nel settore dell’elettronica di consumo. Lo Showroom SKS a Milano ospita la Serata dei Campioni il 12 maggio. 


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

2 commenti su “Velista dell’Anno 2022, stop ai voti! Sena è il Most Voted, ecco tutti i finalisti”

  1. Ma come e’ possibile che uno che e’andato in Barca 1 volta sia velista dell’anno?

    PEDOTE E’IL NUMERO UNO!

    1. Giornale della Vela

      Buongiorno Andani,

      Pedote è stato Velista dell’Anno 2016 e lo scorso anno è stato premiato con il riconoscimento speciale “don’tcrackunderpressure”! Quest’anno la sfida al Velista dell’Anno è ancora aperta, la giuria dovrà decidere tra un bel panel di candidati (ci sono anche Tita-Banti, vincitori di un oro olimpico!).

      Buon vento,
      La redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social
In evidenza

Può interessarti anche

Torna su