Barche usate: tre Youngtimer per chi non vuole compromessi sulla qualità

Prosegue la rubrica del Giornale della Vela dedicata al mondo di quelle che abbiamo definito come Youngtimer, ovvero barche tra i 15 e i 30 anni che si distinguono per qualità, design o innovazioni, e che sono modelli cult per il mercato dell’usato. In questa puntata partiamo dal made in Italy targato Zuanelli, con il Fax disegnato dal “guru” Alain Jezequel, e proseguiamo con un grande classico targato Swan e con una chicca dalla Francia in stile JPK.

FAX Zuanelli

Il Fax Zuanelli, lungo 9,60 mt, largo 3,20.

Il progetto è del 1991/92, appena in tempo per essere considerata ancora una Yougtimer. Si tratta di una barca da crociera, che ha buone doti di navigazione a vela e buone performance soprattutto con vento medio. La caratteristica che rende a suo modo cult il Fax è quella di essere stato costruito con cura maniacale e stile artigianale, con interni che a livello di finiture e qualità dei materiali potrebbero essere definiti di lusso per una barca di simili dimensioni. Robusta la costruzione, che garantisce una carena in buona salute anche in modelli con 30 anni d’età. La quotazione media sul mercato dell’usato ha attualmente una forbice tra i 30 e i 40 mila euro.

JPK 110

Il JPK 110, lungo 10,90 mt e largo 3,80.

Disegnato da Jacques Valer, si tratta di uno dei primi modelli prodotti da JPK, “sorella maggiore” del 960 che aveva reso famoso il marchio francese. A dispetto di un aspetto decisamente sportivo, e di un palmares che lo ha collocato nel 2005, anno di lancio, come una delle barche più vincenti nelle regate offshore francesi, il 110 ha interni confortevoli e con un buon livello di finiture e un’ottima luminosità, cosa che la rende adatta anche alla crociera soprattutto per chi ama dimenticarsi del rumore del motore.

A vela è infatti una barca su cui si segnalano pochi o nulli difetti, se non quello di essere piuttosto tecnica con vento forte. Le sue condizioni ideali sono quelle di vento medio/leggero, ma è comunque una barca molto all round dato che è stata pensata anche e soprattutto per le regate offshore. La valutazione media ha una forbice dagli 80 ai 100 mila euro.

SWAN 45

Lo Swan 45, lungo 13,71 mt e largo 3,91.

Un vero capolavoro targato German Frers e Nautor’s Swan. Difficile trovare nel panorama della nautica degli ultimi 20 anni una barca più riuscita dello Swan 45, in grado di soddisfare sia il crocierista sportivo che il regatante di qualsiasi livello. Lanciato nel 2001, fu prodotto in 55 scafi ed ebbe un’intensa attività di classe nei primi anni, essendo stato concepito come barca One Design. Oltre alle regate in monotipo è stata presto impiegata con successo anche nelle prove a rating, sia in IRC che in ORC, risultando spesso vincente anche nelle super classiche offshore internazionali come la Sydney to Hobart.

Barca marina e in grado di performare in tutte le condizioni, che dietro un aspetto sportivo cela interni di qualità in puro stile Swan. Per il prestigio della barca e la su qualità non è semplice da trovare usata (chi ce l’ha se la tiene stretta) e i modelli in vendita oscillano tra i 250 e i 300 mila euro.


ABBONATI E SOSTIENICI!

I giornalisti del Giornale della Vela, si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 49 euro e ti facciamo un bel regalo

SCOPRI IL CANALE YOUTUBE DEL GIORNALE DELLA VELA

Ogni giorno interviste, prove di barche, webinar. Tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video! CLICCA QUI per iscriverti, è gratis!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ un servizio gratuito e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

campionato invernale

Fenomenologia (semiseria) del Campionato Invernale

Finita l’estate, il regatante lo sa. E’ tempo di Campionati Invernali, in giro per le nostre coste: li seguiremo per voi, con vincitori, cronache e storie. Ma per introdurvi l’argomento come si deve, abbiamo chiesto a Marco Cohen, produttore cinematografico

Marina Punta Gabbiani

Ecco dove tenere la tua barca per l’inverno in Alto Adriatico

Marina Punta Gabbiani – Un’oasi nell’Alto Adriatico All’interno della laguna di Marano, una bellissima oasi naturale quasi all’estremo est della Penisola, sorge il Marina Punta Gabbiani. Oltre trecento posti ormeggio in banchina e altri trecento posti nel dry marina, che

Ice 62 Targa (17m), la sportiva che si veste da blue water

Al Cannes Yachting Festival erano numerose le anteprime mondiali lanciate dai cantieri del settore vela. A rispondere presente all’appello delle novità è stato anche Ice Yachts, che ha lanciato un aggiornamento del suo 62 piedi, ovvero l’Ice 62 Targa, un

Torna su