Voglia di crociera! Dieci capi perfetti per vivere (già) l’estate in barca

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

dieci capiNon so voi, ma io in queste fredde giornate invernali con la mente sono già proiettato verso la crociera estiva. Alzi la mano chi di voi non aspetta altro che fare un bel bagno in mare, tuffandosi a largo, o in qualche caletta inaccessibile dove l’acqua cambia colore dal blu al verde a seconda della luce.

Sono David Conti, ho 26 anni, vado in barca a vela da 14 e ho una passione per tutto ciò che viene definito “lusso”. Lusso da intendersi non come sfoggio o eccesso, ma come conoscenza di prodotto e cultura dello stesso. Sono diventato, un po’ per caso, un brand ambassador, un ambasciatore di stile. Ho avuto così il privilegio di prendere parte a molti eventi mondani, come il Festival del Cinema di Venezia o alle prime della Scala di Milano e al Festival di Sanremo.

Abbigliamento “top” per vivere la barca

In questo articolo troverete dieci prodotti di quelli che, per me, rappresentano l’estate da vivere in barca. Non solo navigazione, ma – soprattutto – relax e comfort. Inteso come la libertà di scendere in banchina per gustarsi un aperitivo, una cenetta a lume di candela con il vostro partner in un ristorante di pesce “pieds dans l’eau”, fare attività sportiva, semplicemente leggere un libro in coperta.

In totale comodità, ma senza dimenticare lo stile. Ognuno dei prodotti che ho selezionato per voi ha un comune denominatore: la ricerca per il bello e per il ben fatto. Sono stato attento, in particolar modo, a trovare capi che, come un buon vino, migliorassero con il passare del tempo e dell’uso in barca, diventando “vissuti” e perciò unici, personali. Troverete, accanto a prodotti più “di nicchia”, anche degli evergreen “pop” che secondo me non devono mancare in barca, anche se arrivano da un altro mondo.


Dieci capi per il tuo 2022 in barca e a terra

READY TO WEAR IN “VELLUTINO”

Massimo Alba è un brand eccezionale, che adoro per le qualità dei prodotti e il loro design: molti di loro riportano nomi legati alla vela. Questo modello si chiama Winch 2, ed è creato in un tessuto molto particolare, il vellutino estivo, che permette di non rinunciare alla comodità del corduroy, adeguandolo alle temperature estive. È il compagno ideale di un aperitivo o di una serata romantica, sia in barca sia sul mare in generale. Vi segnalo anche il costume “Paraggi” una vera e propria vintage Icon per quanto riguarda i costumi, che prende nome dalla famosa località ligure.

Massimo Alba Winch 2 Colore Alluminio, 235 €
MASSIMOALBA.COM


COMODISSIME IN OGNI SITUAZIONE

Si sa, ogni tanto è necessario stare rilassati. Soprattutto dopo periodi costretti a continue call su zoom, dettate da covid e Smart working. Portare dietro un paio di adidas Gazelle è un’idea che consiglio a tutti. Anche da utilizzare in porto al mattino, o per una palestra, all’interno degli yacht club che ne dispongono. Sono comodissime, classiche, e ben calibrate, per gestire qualsiasi situazione. Un vero item poliedrico.

Adidas Gazelle, 95 €
ADIDAS.IT


ELEGANZA LEGGERA

Tommy Bahama è un brand americano, con il motto : #livingtheislandlife. Il “core” di questo brand è dato dalla vita sul mare, legata alla barca, ma anche al weekend. Io utilizzo la camicia in seta catalina, dotata di impuntura, perché è leggera, traspirante e soprattutto la sua alta qualità produttiva e le qualità della seta la rendono un capo da avere nel guardaroba. Da usare sia sopra al costume, come no.

Catalina Twill Long Sleeve Shirt, 115 $
TOMMYBAHAMA.COM


IL DENIM PER ECCELLENZA

Levi’s è il creatore del denim per eccellenza. La serie che adoro è la Vintage che si rifà proprio agli inizi del brand, dopo la creazione dell’iconico 501. Un brand che da sempre si concentra tantissimo anche sulla sostenibilità e sul ridurre il proprio impatto sul pianeta. Scelgo personalmente Levi’s 501 vintage 1947 denim, perché è un jeans che si adatta a ogni clima, estate ed inverno, ed è l’item in grado di calibrare il tutto in base alla temperatura. Levi’s per me ha un fascino senza tempo.

Levi’s Vintage 1947, 210 €
LEVI.COM


LE VERE INFRADITO

Havaianas è un marchio che non ha bisogno di presentazioni, loro sono gli inventori delle infradito così come le conosciamo noi. Ho scelto il modello denominato Top perché rappresenta ciò che noi velisti amiamo di più ovvero il mare. Oltre ad essere un evergreen, e un modello da ogni occasione, esprime allo stesso tempo ricercatezza e storia di prodotto, che abbinata alla qualità ne determina il successo.

Havaianas Top, 18 €
HAVAIANAS-STORE.COM


L’ELEGANZA E’ “ECO”

Quando parliamo di costumi utilizzo dei brand storici. Sunspel è uno di questi. Lo utilizzo anche per le t-shirt e i miei underwear, in particolare questo modello è creato con la plastica riciclata dal mare, coniugando modernità e senso etico, alla base per tutti noi sailors. Sunspel è dal 1860 che crea T-shirt, come il modello Riviera, compresi i costumi. Una ‘aristocratica’ garanzia.

Sunspel Mens Upcycled marine plastic drawstring swim short in Black, 180 €
SUNSPEL.COM


PIU’ LE INDOSSI PIU’ SON BELLE

Drakes è sinonimo di “Relaxed Elegance” dal 1977. Il suo head designer, Michael Hill è un vero punto di riferimento in tema di prodotti heritage. Ed ha riportato il suo gusto e la sua passione in ogni prodotto del brand. Le Crosby Moc-Toe Chukka Boots sono una versione rivista dei classici scarponcini in pelle. Io ne tengo sempre un paio in barca, perché sono la scelta giusta, raffinata ed elegante, per qualsiasi occasione si possa presentare. E più vengono indossate, più sono belle, un vero e proprio investimento, in stile.

Crosby Moc-Toe Chukka Boots Dark Brown Suede, 365 €
DRAKES.COM


LOOK “OLD”, VESTIBILITA’ TOP

Un classico è la Henley, da avere sempre pronta all’uso: i vantaggi di questo capo sono molteplici. Si adatta benissimo sotto al maglione, così come sta benissimo senza. La manica lunga consente di modularne le necessità. In più, il modello di Henley Rag and Bone è essenziale in quanto possiede un look vintage che ben si adatta alla barca e i bottoni “vissuti” ne fanno un capo intramontabile ed estremamente pratico.



Classic Cotton Henley
, 135 €
RAG-BONE.COM


GLI SHORTS MILLEUSI

In barca d’estate si sa, vengono fatte molteplici attività, da pescare ad andare sott’acqua come un sub Etc. Ecco questo shorts di Jed North, brand canadese, sono eccellenti. Provati personalmente, hanno 1000 usi, sono indistruttibili, e si possono usare ( nonostante la dicitura possa trarci in inganno, sono infatti usati per la palestra) per tantissime attività. Sono comodissimi per fare il bagno, di stile al punto giusto, leggeri ma anche pratici grazie alla zip che permette di tenere tutto al sicuro. E se vogliamo faee attività fisica o palestra? Perfetti anche per quello, in quanto nascono come un prodotto da palestra. In due parole: il multitasking degli shorts. Vi lascio anche un’idea al femminile…

Jed North Men’s Agile Shorts With Zipper Pockets, 31 €
JEDNORTH.COM


PERFETTI A TERRA

Palladium è un brand poliedrico per eccellenza. Adatto in tutte le stagioni, in tutte le situazioni, anche quando piove. Sono i classici Must Have. Pensate che questo brand fu fondato nel 1920, e produceva pneumatici. Poi in seguito iniziò a produrre calzature, diventante famosissime negli anni 80. Perché ? Erano super resistenti, e più si indossano più diventano belle. Ovviamente non sono scarpe da barca, ma da tenere nel gavone in cabina e usarlemagari in una giornata in cui piove, così da trovare classe, praticità ed eleganza e avere un po’ di storia ai piedi.
Palladium Pampa Cuff WP Lux, 149,95 €,
PALLADIUMBOOTS.EU

servizio a cura di David Conti

David Conti, brand ambassador con una passione per la vela, è l’autore di questo articolo

ABBONATI E SOSTIENICI, TI FACCIAMO DUE REGALI!

I giornalisti del Giornale della Vela, si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 49 euro e ti facciamo due regali!

SCOPRI IL CANALE YOUTUBE DEL GIORNALE DELLA VELA

Ogni giorno interviste, prove di barche, webinar. Tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video! CLICCA QUI per iscriverti, è gratis!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ un servizio gratuito e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Quiz carteggio

Carteggio, i tre esercizi base per divertirti in crociera

Anche se i chartplotter e i GPS hanno preso il sopravvento, bisogna essere sempre pronti al carteggio con squadretta, compasso, bussola da rilevamento e carta nautica. Anche perché in caso di blackout a bordo, ve la dovrete cavare alla vecchia

Knut Frostad - Nuovo presidente esecutivo di Henri-Lloyd

Un top manager e velista per Henri-Lloyd. Sarà la volta buona?

Henri-Lloyd è pronta a tornare un punto di riferimento nel mondo dell’abbigliamento da vela con la nomina a Executive Chairman (presidente esecutivo) di Knut Frostad. L’ex velista, norvegese, 56 anni, già direttore del consiglio di amministrazione di Monte Rosa Sports

Tre consigli per cambiare le vele alla tua barca

Le vele sono un po’ come il motore dell’auto, e quindi cambiarle può – a volte – fare veramente una grande differenza nelle prestazioni della barca. Tanto in crociera quanto, ovviamente, in regata. Le vele moderne possono beneficiare di materiali

Torna su

Registrati



Accedi