developed and seo specialist Franco Danese

Il New York Yacht Club “licenzia” il Commodoro e lancia la nuova sfida alla Coppa America

guido colnaghi
Grazie a lui la vela è diventata grande. Addio a Guido Colnaghi
10 gennaio 2022
BARCA DA PESCA Cosa non può mancare a bordo?
10 gennaio 2022

17/01/21 – Auckland (NZL)
36th America’s Cup presented by Prada
PRADA Cup 2021 – Round Robin 2
New York Yacht Club American Magic

Non avevamo risparmiato critiche e un po’ di ironia riguardo la decisione del New York Yacht Club di abbandonare la Coppa America, ma evidentemente non eravamo i soli a pensarla in questo modo. Al termine di un clamoroso ribaltone, che ha visto la sostituzione del Commodoro Christopher J. Culver con il suo vice, Paul M. Zabetakis, armatore di uno Swan 42, velista sportivo appassionato di regate, il Club ha deciso di cambiare rotta.

Il New York Yacht Club e American Magic hanno infatti deciso di rinnovare la loro collaborazione e di lanciare una nuova sfida per tentare di riportare in patria l’America’s Cup, che gli americani hanno detenuto per ben 132 anni di fila.

DAI VERTICI DI AMERICAN MAGIC

“Abbiamo intenzione di competere nell’AC37 e siamo affamati e altamente motivati ad essere il team più innovativo dentro e fuori dall’acqua”, ha osservato Hap Fauth, Principal di American Magic. “Siamo orgogliosi di come il nostro team si sia ripreso durante l’AC36, ma abbiamo delle questioni in sospeso e siamo impegnati a investire in tecnologia, design, innovazione e talento per essere posizionati al meglio per portare a casa l’America’s Cup” ha concluso Fauth, che è anche uno dei due finanziatori, insieme a Doug DeVos.

Alla guida del team dovrebbe essere confermato Therry Hutchinson, mentre l’altro grande escluso potrebbe essere Dean Barker, visto molto in difficoltà sugli AC 75, e sostituito da Paul Godison, britannico, ma che ha i requisiti di passaporto per potere rimanere dentro il team anche con le nuove regole della futura Coppa.

“L’America’s Cup rimane la vetta più alta della vela e una delle sfide più difficili nel mondo dello sport”, ha osservato Paul M. Zabetakis, M.D., Commodoro del New York Yacht Club. “Le lezioni apprese durante la nostra precedente campagna, combinate con le risorse fisiche e intellettuali di American Magic e l’impegno in più cicli, ci assicureranno di arrivare a questa sfida con la convinzione di poterla vincere”, ha concluso Zabetakis.


ABBONATI E SOSTIENICI, TI FACCIAMO DUE REGALI!

I giornalisti del Giornale della Vela, si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 49 euro e ti facciamo due regali!

SCOPRI IL CANALE YOUTUBE DEL GIORNALE DELLA VELA

Ogni giorno interviste, prove di barche, webinar. Tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video! CLICCA QUI per iscriverti, è gratis!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ un servizio gratuito e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi