developed and seo specialist Franco Danese

Alla scoperta dei cantieri che producono i catamarani da crociera

Dal 1° gennaio all’ultimo dell’anno: così sai sempre che tempo farà
1 gennaio 2022
autopilota
TECNICA A vela con l’autopilota: ecco come non sforzarlo
3 gennaio 2022

Si parla molto del boom di catamarani e di come i due scafi stiano attirando anche pubblico dal mondo delle barche a motore. I catamarani da crociera sono senza dubbio una delle principali tendenze nel mondo della nautica, e a certificarlo sono i numeri che raccontano di un settore in costante crescita. Abbiamo deciso di passare allora in rassegna i principali produttori di catamarani e multuscafi da crociera, per fare una panoramica sulle loro gamme e scoprire cosa c’è di nuovo sul mercato. In questa prima puntata di questo approfondimento non mancheranno i catamarani per tutti i gusti.

Allures

I maghi dell’alluminio hanno deciso di sbarcare nel mondo dei multiscafi da crociera. Al momento la gamma conta del modello in foto, il C 47.9 (lungh. 14,60 m – largh. 7,35 m).  Anche sui due scafi il cantiere ha intenzione di portare il dna dei suoi monoscafi. Se la costruzione in alluminio è “scontata” , il cat avrà anche una filosofia da barca gira mondo in continuità con il resto della produzione del cantiere, ma con qualche concessione in più in termini di look sportivo ed estetica ricercata.

www.sailaway.it

Catana

I catamarani di questo brand, che oggi comprende due modelli da 14 a 16 metri,  hanno sempre puntato sulle performance oltre che sul comfort. Rete a prua, derive regolabili, costruzione in carbonio, sono queste le caratteristiche dei Catana, cat da crociera si, ma abituati a navigare quasi sempre con velocità a due cifre e a bolinare come si deve. Sulla bolina a fare la differenza sono le derive, che raramente vediamo sui cat da crociera, ma fanno la differenza.

Nella foto il render del nuovo Ocean Class (lungh. 14,99 m – largh. 7,83 m), che andrà in acqua nel 2022, e oltre alle performance avrà una filosofia più  orientata alle lunghe navigazioni. 

www.adriaship.it

C-Catamarans

C-Cat, con una gamma di quattro modelli da 11 a 19 metri,  è una delle vie “italiane” al catamarano. Il cantiere ha esordito qualche anno fa con il C Cat 37, per poi proseguire con il 48, caratterizzando la propria produzione per un’impronta dedicata alla crociera sportiva. Il Made in Italy in questo caso dimostra che anche anche noi, sui multiscafi, ce la caviamo bene. Nella foto il C Cat 48 (lungh. 14,80 m – largh. 7,30 m), progetto del designer francese François Perus, un cat pensato per la crociera sportiva con rete a prua e prue affilate che testimoniano questa filosofia.

www.c-catamarans.com

Dufour

Ormai da qualche anno Dufour è entrato nel mondo dei catamarani. Al momento con una sola barca, il Dufour Cat 48 in foto (lungh. 14,70 m – largh. 8 m). Il progetto di questa barca è firmato dallo studio Felci Yachts Design, storico partner del colosso francese. Il ponte di coperta ha un design moderno, con albero arretrato e genoa autovirante rollabile. Le carene hanno prue rovesciate e linee pulite che conferiscono a questa barca l’eleganza caratteristica del cantiere e anche un tocco di look ricercato che non guasta mai. ww.dufour-yachts.com

Excess

Il brand Excess è relativamente giovane. Nato da una costola di Beneteau, gruppo di cui fa parte, vuole essere l’alternativa più sportiva rispetto ai Lagoon, l’altro marchio del colosso transalpino. Al momento la gamma ha tre modelli da 11 a 14 metri, il 12 e il 15 derivati dalla “piattaforma” progettuale dei Lagoon e potenziati nel piano velico oltre che rivisti in molte altre soluzioni. L’Excess 11 (lungh. 11,33 m – largh. 6,59 m), in foto, è invece un progetto del tutto originale e pensato soprattutto per la crociera armatoriale. Il cantiere oltre alla versione standard ne propone una con piano velico maggiorato.

www.excess-catamarans.com


ABBONATI E SOSTIENICI, TI FACCIAMO DUE REGALI!

I giornalisti del Giornale della Vela, si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 49 euro e ti facciamo due regali!

SCOPRI IL CANALE YOUTUBE DEL GIORNALE DELLA VELA

Ogni giorno interviste, prove di barche, webinar. Tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video! CLICCA QUI per iscriverti, è gratis!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ un servizio gratuito e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi