Dissalatore da barca: un lusso solo per barche grandi? Ora non più!

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Un tempo avere il dissalatore a bordo era un lusso riservato a barche grandi e importanti, anche perché si trattava di prodotti di un certo peso e ingombro, non instancabili su tutte le barche. Oggi invece sul mercato esistono tante alternative, alcune specificamente prodotte per le barche più piccole, come le soluzioni efficienti e silenziose che Schenker espone alla Milano Yachting Week.

CLICCA QUI PER SCOPRIRE TUTTI I DISSALATORI DI SCHENKER

Il dissalatore per le barche più piccole

Lo Zen 30 è il piccolo di casa Schenker tra i dissalatori della gamma Zen. Gli esperti tecnici dell’azienda lo consigliano per barche a vela e catamarani da 25 a 25 piedi, ma addirittura si può installare sulle canoe oceaniche. Pesa appena 21 chilogrammi e ha un ingombro minimo, riesce a produrre fino a 30 litri di acqua all’ora con un consumo attorno ai 110 watt. Compatti e silenziosi, il dissalatore Zen, anche negli altri modelli Zen 50, Zen 100 e Zen 150, hanno avuto successo nel Mondo, tant’è vero che Schenker oggi distribuisce in 34 paesi differenti.

Le alternative per chi vuole più acqua (o ha una barca più grande)

All’interno della gamma Zen di Schenker, che trovate esposta alla Milano Yachting Week, esistono altri modelli di dissalatori per chi cerca una produzione oraria di acqua dolce maggiore, o semplicemente ha una barca più grande. Vediamo quali sono.

  • Zen 50 con una capacità di 50 litri/ora e 3o chilogrammi di peso è consigliato per i possessori di barche a vela di 35-45 piedi. Consuma 240 watt.
  • Zen 100 con una capacità di 100 litri/ora e 49 chilogrammi di peso è consigliato per i possessori di barche a vela di 45-55 piedi. Consuma 400 watt.
  • Zen 150 con una capacità di 150 litri/ora e 61 chilogrammi di peso è consigliato per i possessori di barche a vela di 50-60 piedi. Consuma 600 watt.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Questa è la barca trasparente che puoi usare anche come tender

Navigare a bordo di un tender panoramico trasparente – come quelle prodotte da Verga1958 – è un’esperienza completamente diversa da quella del classico gommone di servizio. Immaginate di poter osservare chiaramente cosa si cela sotto la superficie marina mentre vi

Registrati



Accedi