Vacanze in barca: qualche idea per prenotare subito (risparmiando)

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Se sognate di andare in barca già adesso, alla Milano Yachting Week – The Digital Boat Show troverete pane per i vostri denti. Ma soprattutto potrete tramutare il vostro sogno in realtà, ad esempio entrando nello stand di Barcando Charter. Vacanze alle isole Eolie ed Egadi oppure lungo le coste della Costiera Amalfitana, senza dimenticare il magico Cilento. E per i più temerari, a gennaio potete già salpare!

QUI PUOI PRENOTARE LA TUA PROSSIMA VACANZA IN BARCA CON UN CLICK

Ecco gli itinerari che ti aspettano

Dalla base salernitana di Barcando Charter potrete partire per un itinerario di sette o quattordici giorni alla scoperta del Cilento. Salpando da Marina d’Arechi, vi fermerete ad Agropoli, perla di questo tratto di costa, e Castellabate, dove inizia il Parco Nazionale del Cilento. L’itinerario prosegue verso Punta Licosa, l’estremità che “chiude” il golfo salernitano, il bellissimo borgo di Acciaroli e Palinuro, dove potete visitare l’incantevole Grotta Azzurra. Ma le proposte sono davvero molte, vi consigliamo di farvi un giro qui per lascavi ispirare e scegliere la destinazione che vi conquista di più. E se prenotate ora per la prossima estate risparmierete parecchio.

E se non vuoi aspettare puoi andarci anche a gennaio!

Non riuscite proprio ad aspettare l’estate per passare una vacanza in barca? Allora sappiate che con Barcando Charter potete prenotare (con un click) e salpare anche a gennaio! Un esempio: partenza di sabato e itinerario della durata di una settimana a bordo di un nuovissimo catamarano Bali 4.8 del 2021, con 5 cabine e 6 bagni che può ospitare fino a 11 ospiti. Questo itinerario prevede la partenza dalla base Barcando Charter di Capo d’Orlando e un itinerario alla scoperta delle Isole Eolie, Stromboli e Panarea. Oppure, per chi vuole restare nelle eolie ma a bordo di un monoscafo, è disponibile un Beneteau Oceanis 45 del 2016 con 4 cabine e 10 cuccette. Date un’occhiata qui e sul sito di Barcando Charter per farvi un’idea della flotta e degli itinerari disponibili.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Speciale Porti 2024

Porti italiani. Questa è la top 20 del 2024

Con un totale di oltre 112mila posti barca l’Italia si conferma una destinazione top per il turismo nautico europeo e mondiale. Ma se dalla quantità si passa alla qualità dell’offerta di “accoglienza” sul mare, si scopre che sono solo 88

HP Watermaker SCA 100

Sette domande al dissalatore. Ecco cosa sapere su questo accessorio

  Il dissalatore è diventato un accessorio imprescindibile per molti armatori, sempre più desiderosi di averlo a bordo delle loro barche. Questa crescente richiesta può essere attribuita a diversi fattori. Innanzitutto, l’uso delle imbarcazioni si sta evolvendo: non sono più

Registrati



Accedi