Un cruiser comodo e veloce firmato Dehler per chi vuole divertirsi in regata

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

 

Alla Milano Yachting Week – The digital Boat Show trovate a barca giusta per chi sta cercando un comodo cruiser. Ma che non disdegna la possibilità di divertirsi con velocità in doppia cifra e, perché no, togliersi qualche soddisfazione in regata.

VISITA SUBITO LA BARCA CLICCANDO QUI

Il cruiser comodo e veloce con interni di qualità

Fatevi un salto nello stand di Dehler, alla scoperta del nuovo Dehler 38 SQ (11,64 x 3,75 m): vi troverete davanti una barca che, se da un lato raccoglie l’eredità del suo predecessore Dehler 38 (che è stato un grande successo), dall’altro porta a un nuovo livello il concetto di racer-cruiser. SQ sta per Speed & Quality, velocità e qualità, i due dettami attorno al quale è stata progettata la barca firmata dal prestigioso studio Judel/Vrolijk. Nello stand Dehler, capirete perché il Dehler 38 SQ sia una barca interessante e perché ci sia piaciuta. Vi basta leggere la nostra prova. Scoprirete le soluzioni adottate in coperta, come i poggiapiedi ripiegabili al timone che offrono un punto d’appoggio comodo e sicuro quando si naviga di bolina. O la piattaforma di poppa, facile da usare con una scala da bagno integrata, che dispone di un corrimano pieghevole e gradini di grandi dimensioni. Gli interni sono razionali e ben congegnati, il piano velico potente se scegliete la configurazione con randa Square Top. Insomma, a bordo del Dehler 38 SQ non vi annoierete di certo.

Contatta Dehler e visita subito la barca

Scoprirete, visitando lo stand Dehler, anche l’altra grande novità del cantiere, il Dehler 30 OD. All’entrata dello stand Dehler, poi, vi aspetta la storia di questo produttore, unico nel panorama mondiale nato nel 1963 che ha prodotto ben 25.000 yacht. E se volete approfondire con un responsabile del cantiere o prenotare una visita tramite una mail, nello stand trovate il pulsanti per attivare il contatto con un click.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Speciale Porti 2024

Porti italiani. Questa è la top 20 del 2024

Con un totale di oltre 112mila posti barca l’Italia si conferma una destinazione top per il turismo nautico europeo e mondiale. Ma se dalla quantità si passa alla qualità dell’offerta di “accoglienza” sul mare, si scopre che sono solo 88

HP Watermaker SCA 100

Sette domande al dissalatore. Ecco cosa sapere su questo accessorio

  Il dissalatore è diventato un accessorio imprescindibile per molti armatori, sempre più desiderosi di averlo a bordo delle loro barche. Questa crescente richiesta può essere attribuita a diversi fattori. Innanzitutto, l’uso delle imbarcazioni si sta evolvendo: non sono più

Registrati



Accedi