developed and seo specialist Franco Danese

Alinghi e Red Bull Racing vogliono vincere la Coppa America

jeff bezos barca
Le prime foto della barca più grande del mondo (che è di Jeff Bezos)
14 dicembre 2021
Questa barca ti accompagna in capo al mondo e non teme nessun mare
14 dicembre 2021

Alla fine l’annuncio ufficiale è arrivato, con una conferenza stampa online organizzata dalla Societe Nautique de Geneve, il club sfidante. Alinghi svela le sue carte e nelle mani di Ernesto Bertarelli non mancano gli assi da lanciare sul tavolo da gioco della Coppa America. Il primo degli assi svelati dal patron di Alinghi fa molto rumore anche se era nell’aria: RedBull Racing sarà lo sponsor e il partner tecnico della sfida all’America’s Cup del team elvetico.

ALINGHI E RED BULL RACING

A confermare la partnership è stato lo stesso Christian Horner, Team Manager della Red Bull Racing e fresco vincitore del Mondiale di F1 con Max Verstappen. Bertarelli ha sottolineato come “Dentro la RedBull Racing noi e il team di F1 saremo diversi ma dentro la stessa grande famiglia, e ci aspettiamo ovviamente di potere avere dei benefici in termini di tecnologia da quest’unione”. ha spiegato l’imprenditore. Bertarelli è stato ovviamente il protagonista della conferenza stampa, con numerosi interventi a spiegare la visione del team:

11 anni dopo l’ultima regata in AC siamo tornati. Siamo stati i primi a  vincerla al primo tentativo, i primi a portarla in Europa e abbiamo organizzato una Coppa con 11 team a Valencia. Abbiamo continuato a fare regate su barche veloci, foiling, con nuove generazioni di velisti svizzeri che sono nate nel frattempo.  Siamo confidenti di avere un team competitivo in vista della prossima Coppa. Sarebbe bellissimo correrla in Nuova Zelanda, la amiamo, ma siamo pronti a regatare ovunque il defender decida. Ci piace l’incredibile potenziale di queste barche per il match race, e il loro sviluppo futuro in termini di performance e tecnologia. Non parliamo del budget, abbiamo delle risorse ma le più importanti sono quelle umane“.

IL TEAM

Bertarelli ha presentato anche alcuni membri del team, che in larga parte sono quelli che lo hanno già accompagnato nel circuito GC 32. Non sono stati specificato i ruoli all’interno del sindacato, ma è certo che l’austriaco Hans-Peter Steinacher e il neozelandese Brad Butterworth avranno una posizione di rilievo a livello di direzione tecnica. Il kiwi è certo che non sarà a bordo, ma ha commentato così il suo compito dentro Alinghi: “porterò un po’ di vecchia scuola in questa sfida per aiutare i ragazzi del team” ha commentato il pluri vincitore della Coppa America. Del team farà parte anche l’italiano Silvio Arrivabene, che invece avrà un ruolo all’interno del settore design.

Non sono state fatte invece rivelazioni circa il budget della sfida, la sede di allenamento o l’acquisto di eventuali AC 75 usati per iniziare la campagna. Ma è certo che gli assi nella manica di Ernesto Bertarelli non siano terminati qui.

Mauro Giuffrè


AIUTACI A TENERTI SEMPRE AGGIORNATO

I giornalisti del Giornale della Vela, si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 49 euro e ti facciamo due regali!

SCOPRI IL CANALE YOUTUBE DEL GIORNALE DELLA VELA

Ogni giorno interviste, prove di barche, webinar e tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video! CLICCA QUI per iscriverti, è gratis!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ un servizio gratuito e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi