Excess Catamarans è (quasi) pronta a fare il salto nella propulsione ibrida

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Un catamarano sportivo e innovativo, l’Excess 15, si prepara a fare un ulteriore passo avanti nell’avanzamento tecnologico. Una barca che alle linee estetiche sportive e contemporanee, negli interni e negli esterni, aggiungerà presto una propulsione ibrida davvero innovativa.

SCOPRI I CATAMARANI DI EXCESS NELLO STAND DI PUNTO43 CLICCANDO QUI

 

Con i suoi 8 metri di larghezza, l’Excess 15 regala spazio e privacy a tutti gli ospiti a bordo, risultando molto comodo anche per le le lunghe navigazioni, come ha dimostrato Mack. Il salone è la vera chicca di questa barca, con ampie finestrature a 360° che regalano scorci incredibili e fanno entrare la luce dell’alba al mattino. Le configurazioni disponibili poi, a 3-4 o 6 cabine doppie, consentono di adeguare davvero gli spazi ad ogni necessità, sia se volete fare il giro del mondo che se desiderate semplicemente una barca bellissima, moderna e sportiva.

Esisterà anche in versione ibrida!

Questo bellissimo catamarano di 15 metri avrà, nel prossimo futuro, un “fratello” ibrido, già presentato in versione prototipo all’ultimo Salone di Cannes. Uscito direttamente dall’Excess Lab, il luogo aperto dagli ingegneri del cantiere per dialogare con gli attori esterni, è una vera chicca. E’Lab è il nome che è stato dato al prototipo dell’Excess 15 Hybrid, dotato di propulsione Deep Blue Hybrid da 50 kW di Torqeedo e sistemi di trasmissione ZF Saildrive. E si sono accorti della partnership tra Excess, Torqeedo e ZF anche durante l’ultima edizione del METS di Amsterdam, che li ha visti prima nominati e poi vincitori nel Boat Builder Award 2021. Il premio ricevuto è quello per “per la miglior soluzione di collaborazione tra cantiere costruttore ed i suoi fornitori” che conferma l’ottima riuscita del lavoro svolto, dalla progettazione alla realizzazione.

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Registrati



Accedi