Noleggi la barca in Sardegna nel 2022? Loro ti regalano il traghetto

kiriacoulisL’estate 2021 è stata un successo per le vacanze in barca, in Italia e non solo, e gli operatori charter sono già al lavoro per la bella stagione prossima, quella 2022, quando cercheranno di migliorare ancora le loro performance di noleggio di barche ai turisti. E che cosa c’è di meglio per invogliare qualcuno a prenotare in anticipo che fargli un “regalo”?

D’altronde se è vero che la vacanza in barca offre l’occasione per vivere a contatto con il mare, in libertà, in famiglia o con un numero ristretto di amici, quando per andare a godersi una crociera si può risparmiare è ancora meglio.

Ed è proprio questo il ragionamento fatto da Kiriacoulis, la storica società di noleggio che fa parte della Kiriacoulis Mediterranean e che gestisce una rete di ben 25 basi per il charter in tutto il Mediterraneo, tra le quali 7 in Italia. La società propone una flotta è composta da monoscafi a vela dagli 11 ai 20 metri e da catamarani dai 38 ai 65 piedi, e tutte le barche che ne fanno parte sono realizzate dai principali cantieri nautici mondiali, tra i quali: Bavaria, Beneteau, Jeanneau, Dufour, Lagoon, Bali, Fontaine Pajot, Nautitech, Exess.

Come avere il traghetto gratis per la Sardegna con Kiriacoulis

A tutti i coloro che prenoteranno una vacanza in barca in Sardegna per la prossima stagione estiva 2022, Kiriacoulis regalerà il viaggio in traghetto per raggiungere l’isola e la propria imbarcazione a noleggio.

Grazie a un accordo stipulato con la compagnia di traghetti Moby Lines, per tutti i sabati di tutta l’estate 2022, sulle tratte in partenza da Livorno e di Piombino (per Olbia), i clienti di Kiriacoulis potranno imbarcarsi gratuitamente. Secondo queste modalità: chi noleggia una barca a vela con 3 cabine ha diritto al posto per 2 auto e 6 persone; chi noleggia una barca con 4 cabine ha diritto al posto per 3 auto e 8 persone; chi noleggia una barca con 5 cabine o un catamarano ha diritto al posto per 3 auto e 10 persone.

Un modo comodo e perfetto per raggiungere in tutta sicurezza la base sarda di Kiriacoulis a Marina di Portisco, in Costa Smeralda. Qui la società di charter ha un suo ufficio di corrispondenza che garantisce a chi noleggia una barca poi tutta l’assistenza sulle formalità e le cose da sapere, oltre ai servizi e alle informazioni sulle rotte e sui migliori itinerari.

Che in questa parte settentrionale della Sardegna sono davvero innumerevoli, essendo da Portisco raggiungibili in poche miglia di navigazione a vela, non solo tutte le più belle spiagge della Costa Smeralda, ma anche il magnifico Arcipelago della Maddalena e ancora le selvagge isole Tavolara e Molara o la punta meridionale della Corsica, con le magnifiche scogliere di Bonifacio e i paradisi incontaminati di Lavezzi e Cavallo.

CONTATTA KIRIACOULIS PER SCOPRIRE DI PIU’


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Torna su