Il catamarano con cui puoi fare il (mezzo) giro del mondo in 6 mesi

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Se sognate di fare il giro del mondo, a bordo di un catamarano comodo e sportivo, moderno e dotato di tutti i comfort, leggete la storia di questo pensionato neozelandese. Il suo nome è Mackay Storey, ha deciso di affrontare il giro del mondo a bordo di un catamarano, e ha scelto l’Excess 15 per essere accompagnato in questa avventura.

GUARDA LA BARCA CHE HA ACCOMPAGNATO MACK NEL SUO VIAGGIO DI 6 MESI

Il viaggio di Mack in luoghi paradisiaci

L’Excess 15 di Mack è stato varato a Bordeaux, sud-est della Francia, e nei piani di Mack avrebbe dovuto portarlo in giro per il mondo insieme alla sua famiglia. La situazione sanitaria legata alla crisi pandemica l’ha costretto a rivedere i suoi piani, e Mack ha interrotto il suo sogno a metà ritornando nella sua Nuova Zelanda. Poco male, di sicuro a bordo dell’Excess 15 per i sei mesi trascorsi in mare si è divertito tantissimo, e ha visto dei luoghi fantastici. L’itinerario che ha seguito Mack gli ha consentito di scoprire le Antille, le Galapagos, le isole Marchesi e le isole Tuamotu. Arrivato in Polinesia, nel cuore del Pacifico, Mack ha deciso di navigare con il suo Excess 15 “BINX” da Thaiti a Moorea, poi ha fatto rotta verso Bora-Bora e Fiji prima di ritornare nella terra dei kiwi.

I punti di forza dell’Excess 15

Con i suoi 8 metri di larghezza, l’Excess 15 regala spazio e privacy a tutti gli ospiti a bordo, risultando molto comodo anche per le le lunghe navigazioni, come ha dimostrato Mack. Il salone è la vera chicca di questa barca, con ampie finestrature a 360° che regalano scorci incredibili e fanno entrare la luce dell’alba al mattino. Le configurazioni disponibili poi, a 3-4 o 6 cabine doppie, consentono di adeguare davvero gli spazi ad ogni necessità, sia se volete fare il giro del mondo che se desiderate semplicemente una barca bellissima, moderna e sportiva.

Contatta Punto 43 per avere più info su questa barca

Qui trovi lo stand di Punto 43 alla Milano Yachting Week, dove è esposto anche l’Excess 15. Se sei interessati a saperne di più su questa barca clicca qui e contattali subito via mail!

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Tre consigli per cambiare le vele alla tua barca

Le vele sono un po’ come il motore dell’auto, e quindi cambiarle può – a volte – fare veramente una grande differenza nelle prestazioni della barca. Tanto in crociera quanto, ovviamente, in regata. Le vele moderne possono beneficiare di materiali

Torna su

Registrati



Accedi