developed and seo specialist Franco Danese

Velocità e adrenalina: il Mondiale di Kitefoil vi aspetta a Cagliari

Questo è il primo catamarano mai progettato da German Frers
1 settembre 2021
zeus200 generator
Fatti il generatore, anche se hai una barca piccola e senza motore !
1 settembre 2021

Dal 6 al 10 ottobre nelle acque cristalline della spiaggia del Poetto di Cagliari si disputa la terza tappa delle Kitefoil World Series 2021, il circuito mondiale che coinvolge 100 specialisti di questa spettacolare disciplina che debutterà alle olimpiadi di Parigi.

Il Kitefoil, ossia la disciplina più veloce e spettacolare del kitesurf, ha bisogno di nuovi campioni mondiali. Dopo un intero anno di stop forzato dall’emergenza per la pandemia globale, gli specialisti del Kitefoil nel 2021 tornano finalmente in acqua e hanno fame di vittoria. Anzi di titoli, quelli mondiali appunto, che eleggono i campioni indiscussi della disciplina. Tantissimi appassionati di ali e tavole aspettavano che ripartissero le Kitefoil World Series, ossia le competizioni del circuito mondiale che lo scorso mese di luglio hanno preso il via proprio dall’Italia, a Gizzeria (Calabria), dove ha avuto luogo la prima delle cinque tappe in programma.

Ed è sempre nella nostra penisola che dopo il secondo appuntamento, organizzato a Traunsee in Austria dal 15 al 19 settembre, si svolge a Cagliari l’Act 3 delle Kitefoil World Series. L’evento, organizzato dal 6 al 10 ottobre dallo Yacht Club Cagliari e da GLE Sport sotto l’egida di World Sailing e della Federazione Internazionale del Kitesurf (Ika), accoglie nelle acque cristalline della spiaggia del Poetto gli atleti più forti al mondo del Kitefoil.

Volare sull’acqua con il Kitefoil è pazzesco

Questa disciplina del kitesurf ha avuto una crescita vertiginosa negli ultimi cinque anni, tanto da essere scelta addirittura come classe olimpica che farà il suo debutto ufficiale ai Giochi di Parigi del 2024 per le categorie maschile e femminile. Il merito di tale successo tra gli agonisti ma anche tra i semplici appassionati sono le prestazioni formidabili che si sfoderano in acqua grazie alle grandi ali cassonate, lunghe e strette, molto simili a quelle del parapendio, ma soprattutto alle tavole dotate di hydrofoil che consentono di volare a pelo d’acqua a oltre 40 nodi. Il range di vento del kitefoil inoltre copre anche le brezze leggerissime, a partire dai 6 nodi, il che rende praticamente sicuro lo svolgimento di ogni competizione.

Francesi e americani i più forti, ma gli italiani non mancano

Schierati al via della terza tappa delle Kitefoil World Series di Cagliari ci saranno circa 100 atleti provenienti da 26 nazioni. Tra loro figurano i campioni mondiali in carica, il francese Axel Mazella e la statunitense Daniela Moroz, quest’ultima forte anche della vittoria nella prima tappa del tour mondiale di Gizzeria insieme al russo Denis Taradin. A contendersi il titolo con loro saranno presenti altri fortissimi specialisti di kitefoil come Nico Parlier, Toni Vodisek, Maxime Nocher, Theo de Ramecourt, Florian Gruber Poema Newland, Ellie Aldridge ed Elena Kalinina. Non mancheranno anche ragazzi e ragazze italiani che nonostante al momento siano ancora lontani dai vertici della classifica del ranking mondiale hanno tutto da giocarsi e inoltre possono approfittare di gareggiare in casa e far valere la loro conoscenza del campo di regata: Mario Colbucci, Riccardo Pianosi, Lorenzo Boschetti, Alessio Brasili e tra le donne Sofia Tomasoni.

Atleti giovani e Masters insieme tra le boe

Il format della terza tappa delle Kitefoil World Series di Cagliari rispecchia quello di tutte le tappe del mondiale: si disputeranno cinque regate al giorno per le due flotte in gara, la blu (Silver) e la gialla (Gold), con un tabellone che via via si definirà in base ai risultati delle qualifiche dei primi due giorni. Tutte le categorie presenti, uomini e donne dagli Under 19 ai Masters (+35) si affronteranno sullo stesso percorso a boe. Oltre al punteggio valido per la ranking list mondiale, un premio di 15.000 euro sarà distribuito tra i primi 10 classificati uomini e donne.

Dopo la terza tappa di Cagliari in scena a ottobre il programma delle Kitefoil World Series 2021 proseguirà a Jandia, in Spagna, dove si svolgerà la quarta tappa dal 23 al 27 novembre, per poi concludersi sempre in acque spagnole, a Maspalomas dove dal 30 novembre al 4 dicembre si disputerà il quinto e ultimo atto di questo mondiale con l’assegnazione dell’ambito titolo. Ancora più sentito in quest’anno ancora incerto sul piano sanitario ma che respira sempre più di libertà, in mare e a terra.

COME SEGUIRE LE KITEFOIL WORLD SERIES

Ecco l’elenco completo di tutti i siti internet e canali social ufficiali per seguire in diretta le Kitefoil World Series 2021, leggere le news e guardare le foto e i video delle regate:

Sito Web: https://www.kitefoilworldseries.com

Instagram: https://www.instagram.com/kiteclasses

Facebook: https://www.facebook.com/kitefoilworldseries

Youtube: https://www.youtube.com/c/kiteclasses

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi