Comfort e privacy in soli 12 metri, ecco perché un catamarano è meglio

Ultimamente capita sempre più spesso di trovare dei catamarani, anche di dimensioni generose, nei porti italiani. Superate le resistenze dovute al posto barca (che fino al 2009 si pagava il doppio) e le diffidenze in manovra (date le dimensioni generose) oggi i catamarani sono un fenomeno in esplosione.

Spazi enormi rispetto ad un monoscafo

In effetti, se ci pensate, la comodità di un catamarano è quella di avere molto più spazio di un motoscafo “rivale” della stessa lunghezza, ma non solo. La maggiore stabilità è un altro fattore importante, insieme alla possibilità di avere un prendisole molto grande e un pozzetto decisamente più ampio.

VISITA L’ASTRÉA 42 CLICCANDO QUI

Il modello che vogliamo presentarvi oggi si chiama Astréa 42 (m. 12,58 x 7,20) e ha uno dei suoi maggiori punti di forza nell’arco rovesciato, vero marchio di fabbrica della serie firmata Fountaine Pajot. Questa speciale caratteristica crea incredibili volumi all’interno del catamarano, pur trattandosi, nel caso dell’Astréa 42, di una barca di appena 12,58 metri. A parità di lunghezza, non c’è dubbio che la superficie totale di un catamarano è decisamente maggiore di quella di un monoscafo, non solo negli interni. Il pozzetto dell’Astréa 42 ha infatti delle dimensioni davvero generose, da vero beach club, un lusso che un monoscafo di 12 metri non può di sicuro concedersi. E poi lo spazio a bordo consente a tutti gli ospiti di avere la giusta privacy, o semplicemente consentire a chi si vuole divertire e a chi si vuole rilassare di avere il comfort adeguato.

Contattate Race Nautica per saperne di più

Cliccando qui potete conoscere nel dettaglio l’Astréa 42 e tutti i modelli di Fountaine Pajot, inventori dei catamarani da crociera. Se avete domande da fare, vi basta cliccare sui bottoni della mail o di whatsapp per avere le risposte dagli esperti di Race Nautica.

ESPLORA TUTTI I MODELLI DI CATAMARANO FIRMATI FOUNTAINE PAJOT

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

campionato invernale

Fenomenologia (semiseria) del Campionato Invernale

Finita l’estate, il regatante lo sa. E’ tempo di Campionati Invernali, in giro per le nostre coste: li seguiremo per voi, con vincitori, cronache e storie. Ma per introdurvi l’argomento come si deve, abbiamo chiesto a Marco Cohen, produttore cinematografico

Marina Punta Gabbiani

Ecco dove tenere la tua barca per l’inverno in Alto Adriatico

Marina Punta Gabbiani – Un’oasi nell’Alto Adriatico All’interno della laguna di Marano, una bellissima oasi naturale quasi all’estremo est della Penisola, sorge il Marina Punta Gabbiani. Oltre trecento posti ormeggio in banchina e altri trecento posti nel dry marina, che

Torna su