Foiling Week 2021: dove la vela è in movimento

Wing Foil

Definire un evento come la Foiling Week in poche parole sarebbe quasi riduttivo, la manifestazione giunta alla sua 12ma edizione. Foiling Week è vela, è tecnologia, progetti, dibattito, regate con i Moth, Waszp, ETF 26 e Wingfoil e con l’Euro Cup. Foiling Week sono anche i più grandi campioni della vela che si uniscono a chi su questo mondo si sta solo affacciando per la prima volta.

Regate in Moth

Una delle parti più interessanti della Foiling Week sono sempre stati i forum, promossi da Gurit , in collaborazione con Persico Marine, che raccontano le ultime notizie e tendenze sul foiling e sul mondo della vela. I temi erano tanti: l’equità di genere negli sport professionistici, il futuro della Classe Imoca, La SuMoth Challenge (forum dedicato alla sostenibilità e all’innovazione), il futuro della Coppa America, i record di velocità a vela e molto altro. A parteciparvi alcuni dei velisti, dei tecnici, dei progettisti e dei giovani talenti più influenti nel mondo della vela: Jimmy Spithill, Sam Manuard, i commodori del Royal New Zealand Yacht Squadron e del Royal Yacht Squadron, Checco Bruni, Guillaurme Verdier, Elise Beauvais di Team New Zealand.

Regate in Waszp

Le regate sono state “sporcate” da un Garda meno generoso del solito in fatto di vento: l’Ora e il Peler non sempre sono stati costanti, ma il programma di gare è stato comunque portato a termine. Tom Slingsby ha vinto nella classe Moth seguito da Ruggero Tita e da Nicolaj Jacobsen. Nella classe ETF26 vittoria per Abc Arbitrage Entreprises Du Morbihan. Nella classe Waszp si impone Paul Hameeteman, su Charles Cullen e Jeppe Borch.


AIUTACI A TENERTI SEMPRE AGGIORNATO

I giornalisti del Giornale della Vela, si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 49 euro e ti facciamo anche un regalo!

SCOPRI IL CANALE YOUTUBE DEL GIORNALE DELLA VELA

Ogni giorno interviste, prove di barche, webinar. Tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video! CLICCA QUI per iscriverti, è gratis!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ un servizio gratuito e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

 


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social
In evidenza

Può interessarti anche

paralimpiadi

Se sei un velista disabile puoi scordarti le Olimpiadi

Fumata nera. Il Comitato Paralimpico Internazionale (IPC) ha respinto la richiesta, presentata da World Sailing (la Federvela mondiale), di riammettere la vela come disciplina ai giochi Paralimpici di Los Angeles 2028. La vela ancora esclusa dalle paralimpiadi 2028 Già esclusi

Torna su