developed and seo specialist Franco Danese

Catamarano contro monoscafo. Chi vince la sfida tra un 44 e un 46 piedi?

Foiling Week 2021: dove la vela è in movimento
6 luglio 2021
swan 55
Arriva il nuovo Swan 55. German Frers ti spiega come nasce
7 luglio 2021

E’ una bella sfida quella che abbiamo messo in piedi oggi alla Milano Yachting Week – The digital boat show, meglio un catamarano o un monoscafo, ovviamente di più di un metro in più di lunghezza? Premesso che il catamarano a parità di lunghezza ha una superficie di utilizzo superiore a quella del monoscafo. Ecco chi sale sul ring della Milano Yachting Week – The digital boat show oggi.

Pronti per la sfida? Decidi tu chi vince!

Il rappresentante della categoria dei catamarani è il Fountaine Pajot Astrea 42 mentre per i monoscafi sale sul ring il Beneteau Oceanis 46.1. Grande sfida, chi vincerà? Sarete voi a scegliere il vostro preferito dopo averli visitati.

Per facilitarvi la scelta vi diamo qualche indicazione su Fountaine Pajot Astrea 42 e Beneteau Oceanis 46.1. Poi sarete voi a decidere esplorando le barche nel dettaglio, con un semplice click.

Cosa vi offre il catamarano Astrea 42

Il successo dell’Astréa 42 (m. 12,58 x 7,20) si basa sulla soluzione geniale dell’arco rovesciato che si distingue come il marchio di fabbrica della serie. Questa caratteristica innovativa delinea una silhouette elegante e dinamica, mentre crea volumi sbalorditivi all’interno della barca nonostante le dimensioni complessive relativamente ridotte, con una lunghezza di soli 12,58 metri.

Andate subito qui per conoscere nel dettaglio come quelli di Fountaine Pajot, inventori dei catamarani da crociera, hanno realizzato Astrea 42, uno dei multiscafi di maggior successo. E se avete domande da fare, vi basta cliccare sui bottoni della mail o di whatsapp per avere le risposte dagli esperti di Race Nautica.

E cosa nasconde il monoscafo Oceanis 46.1

Con l’Oceanis 46.1 (m. 14,60 x 4,50) Beneteau, leader mondiale dei monoscafi a vela, ha rivoluzionato le carene delle barche a vela inventando la carena a redan che conferisce un ottimo comportamento marino e allo stesso tempo garantisce eccezionali volumi interni.

Per conoscere meglio tutte le caratteristiche di questa barca che compete con i catamarani quanto a spazio e confort, vi conviene andare subito a bordo, cliccando qui. In più se avete domande da fare, vi basta cliccare sui bottoni della mail o di whatsapp per avere le risposte dagli esperti di Spartivento che ha anche delle interessanti formule di barca in gestione che vi consentono di risparmiare sull’acquisto e non avere oneri di gestione a vostro carico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi