developed and seo specialist Franco Danese

Campionato Italiano Altura: tutto in bilico a una regata dal termine

C’è un prodotto magico che pulisce la barca in fretta e senza fatica
25 giugno 2021
X4³, arriva la nuova versione del 13 metri X Yachts di maggior successo
26 giugno 2021

Terza giornata di Campionato Italiano d’Altura a Punta Ala all’insegna del vento più leggero, la tipica brezza di maestrale toscana è infatti entrata in ritardo rispetto ai giorni precedenti. Il Comitato di Regata è riuscito comunque a portare a casa due prova con vento prima sui 7 nodi e poi salito nella seconda fino a 10. Si vanno delineando le classifiche a una regata dal termine, che promette di essere molto combattuta per assegnare i posti sul podio.

GRUPPO 1 CLASSI A+B REGATA – Solido al comando il team di Katarina II, Swan 42 dell’armatore estone Aivar Tuulberg, con a bordo il tattico Tommaso Chieffi (1-1 di giornata) con 8 punti, secondo e primo italiano è Fantaghirò, altro Swan 42 di Carlandrea Simonelli (CN Marina di Carrara), con Flavio Favini (3-2) con 14 punti, seguito da Blue Sky, Swan 45 di Claudio Torrieri (NRV) con Lorenzo e Marco Bodini (7-5) con 24 punti. Terzo italiano è Duende Aeronautica Militare, Vismara 46 di Raffaele Giannetti (CN Riva di Traiano), che ha recuperato punti per una parziale riabilitazione rispetto alla squalifica di stazza del primo giorno (8-6,5), con 27,5 punti).

GRUPPO 1 CLASSI A+B CROCIERA – In testa c’è Canopo, Grand Soleil 39 di Adriano Majolino (CN Riva di Traiano) (2-3), con 28 punti. Secondo Athyris &C, Grand Soleil 43 di Piergiorgio De Nardis (CV Roma) (5,5-4) con 31,5 punti), terzo Morgan IV, altro Grand Soleil 39 di Nicola De Gemmis (CC Barion) (5,5-6,5) con 36 punti.

GRUPPO 2 CLASSE C REGATA – In testa ancora Sugar 3, dell’armatore estone Ott Kikkas, con Sandro e Paolo Montefusco (3-4) con 9 punti, davanti al gemello Italia Yachts 11.98 Scugnizza di Vincenzo De Blasio (CC Napoli) (1-3) primo team italiano con 12 punti, terzo in rimonta Trottolina Bellikosa, X35 di Saverio Trotta (YC Marina del Gargano) (2-1) con 19 punti. Terzo scafo italiano è Palinuro, il J99 dell’ex olimpico Gianluca Lamaro (10-7) con 41,5 punti.

GRUPPO 2 CLASSE C CROCIERA – Guida la volata  Low Noise II, Italia 9.98 di Luigi Valerio Dabove (12-8) con 36 punti seguita da Varenne, Italia 11.98 di Giovanni Toscano (NIC Catania) (14-5) con 56, chiude il podio provvisorio l’Italia 998 Sarchiapone Fuoriserie di Gianluigi Dubbini.

GRUPPO 2 CLASSE D CROCIERA – Tre yacht hanno praticamente opzionato il podio. In testa Vlag, Vismara 34 di Luca Baldino (YC Gaeta) con Ernesto Angeletti e Fabio Montefusco (7-10) con 42 punti, secondo è Northern Light P38, Dufour 34 di Enzo Ricordo (YC Capo D’Orlando) (4-6) con 56,5 punti, e sempre terzo Mart D’Este, Este 31 di Edoardo Lepre (CV Fiumicino) (5-11) con 67.


AIUTACI A TENERTI SEMPRE AGGIORNATO

I giornalisti del Giornale della Vela, si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 49 euro e ti facciamo anche un regalo!

SCOPRI IL CANALE YOUTUBE DEL GIORNALE DELLA VELA

Ogni giorno interviste, prove di barche, webinar. Tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video! CLICCA QUI per iscriverti, è gratis!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ un servizio gratuito e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi