developed and seo specialist Franco Danese

Campionato Italiano Altura: che spettacolo nel Maestrale toscano

Mancano 7 giorni alla TAG Heuer VELA Cup di Roma/100 Vele! Iscriviti!
23 giugno 2021
superyacht
FOTO Le fantastiche nove barche da 25 a 47 metri della Superyacht Cup di Palma
24 giugno 2021

Il Dio del vento bacia la prima giornata del Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura con il campo di regata di Punta Ala che ha mostrato condizioni di vento praticamente perfette per regatare. Il Presidente del Comitato di Regata, Alfredo Ricci, ha chiamato la flotta in acqua alle ore 12, non appena la tipica brezza termica di Maestrale “toscano” si è stesa sul campo e dopo che si erano concluse le operazioni di dragaggio dell’imboccatura del porto. Il nordovest ha iniziato a soffiare intorno ai 10-12 nodi, per poi salire, durante la seconda prova di giornata fino ai 16-18, e andare in calo nella seconda parte di pomeriggio.

Due le regate portate a termine che hanno evidenziato due flotte, il gruppo A e B, estremamente compatte e di buon livello. Minimi i distacchi in tempo reale nella parte alta della classifica, così come vicinissimi sono i risultati in tempo compensato.

Nel Gruppo 1, delle Classi più grandi A e B (12-14 metri di lunghezza), dopo due prove la classifica vede in testa lo Swan 42 Fantaghirò di Carlandrea Simonelli (CN Marina di Carrara) grazie a un 3° e un 1° di manche. Al secondo posto un altro Swan 42, l’estone Katarina II, e al terzo il Vismara 46 Duende Aeronautica Militare di Raffaele Giannetti (CN Riva di Traiano).

Nel Gruppo 2, delle Classi C e D (9-11 metri), accenno di fuga in testa per tre barche racchiuse in soli 2 punti, tre scafi identici Italia Yachts 11.98: al primo posto Scugnizza di Vincenzo De Blasio (CC Napoli) (1-2), al secondo un altro equipaggio con bandiera dell’Estonia ma con velisti italiani a bordo, Sugar 3 di Ott Kikkas, e al terzo Tridente Mext 3M di Francesca Manfredonia (LNI Vieste) (2-3). Si profila una lunga volata per il titolo senza esclusione di colpi.

Nei prossimi giorni poi si evidenzieranno anche le classifiche per le singole Classi che compongono i due Gruppi, ciascuna delle quali assegna i rispettivi titoli italiani. Il Campionato Italiano di vela d’Altura si concluderà sabato 26.


AIUTACI A TENERTI SEMPRE AGGIORNATO

I giornalisti del Giornale della Vela, si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 49 euro e ti facciamo anche un regalo!

SCOPRI IL CANALE YOUTUBE DEL GIORNALE DELLA VELA

Ogni giorno interviste, prove di barche, webinar. Tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video! CLICCA QUI per iscriverti, è gratis!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ un servizio gratuito e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi