developed and seo specialist Franco Danese

Tutti i vincitori della 151 Miglia, le classifiche e i racconti dei protagonisti

151 Miglia: il “mostro” dell’Elba e il racconto on board di una regata mai banale
1 giugno 2021
Vacanze nell’Arcipelago Toscano? In barca è più bello!
1 giugno 2021

151 migliaCon le ultime barche arrivate sul traguardo del Marina di Punta Ala, si è conclusa la 12ma edizione della 151 Miglia-Trofeo Cetilar, la straordinaria regata che ha coinvolto oltre 200 barche sulla rotta da Livorno a Punta Ala, tra le isole dell’Arcipelago Toscano. (foto di Fabio Taccola)

Dopo che ieri mattina il Maxi di 33 metri Arca SGR di Furio Benussi (tattico Lorenzo Bressani) si era aggiudicato la vittoria in tempo reale e il primo dei due Trofei Challenge in palio, senza riuscire però a battere il record della regata stabilito due anni fa dal Maxi Rambler88, oggi è stato il turno dell’assegnazione degli altri premi, a partire dal secondo Trofeo Challenge, andato allo Swan 42 Fantaghirò di Carlandrea Simonelli, primo assoluto overall nel raggruppamento ORC International. 

IL COMMENTO DEL VINCITORE DELLA 151 MIGLIA

Per Simonelli è un bis, visto che nel 2018, con il precedente Fantaghirò ILC40, si era già aggiudicato il Trofeo Challenge della 151 Miglia, una gioia da condividere con un equipaggio di cui fanno parte nomi noti della vela azzurra come Flavio Favini, Lars Borgstrom, Flavio Grassi e Paolo Bottari. 

“Chiaramente siamo molto contenti per il risultato, ma soprattutto perché è stata una regata favolosa”, racconta un entusiasta Simonelli. “Abbiamo navigato bene fino alla Giraglia, nonostante fossimo partiti sul lato sfavorevole della linea, recuperando diverse barche. Siamo sempre stati nelle posizioni di testa, c’è stato solo un momento di défaillance in zona Elba, come per tutti, ma è durato poco e abbiamo subito ripreso bene la nostra corsa per arrivare a Punta Ala con una bella brezza di mare. Una 151 Miglia così, con le condizioni giuste e una notte piena di stelle, è qualcosa di semplicemente eccezionale”.

Al secondo posto si è piazzato il Tp 52 Air Is Blue di Roberto Monti, seguito dal First 40 Tevere di Gianrocco Catalano.

QUI LA CLASSIFICA COMPLETA DEL GRUPPO ORC, DH, GRCR, L

Al Mylius 80 Twin Soul B di Luciano Gandini è andata la vittoria tra gli IRC Over 60 e il Trofeo IMA Maxi (messo in palio dall’International Maxi Association), seguito dal Maxi 100 Arca SGR di Furio Benussi, terzo gradino del podio per un altro Mylius, il 60 CK Cippa Lippa X di Guido Paolo Gamucci.

QUI LA CLASSIFICA DEL GRUPPO IRC OVER 60

LUCIANO GANDINI ALLA 151 MIGLIA

“La 151 Miglia – Trofeo Cetilar si conferma un classico del Mediterraneo ed un appuntamento di sicuro interesse sia per il parterre in gara che per i percorsi e le peculiarità ambientali in regata” – commenta Luciano Gandini – “ed inoltre rappresenta, nello spirito, l’approccio con cui vogliamo vivere il ritorno in mare: aperta a tutti, concepita per esaltare le qualità strategiche degli equipaggi partecipanti, ma anche e soprattutto per vivere emozioni che solo la passione, lo sport e il mare sanno generare. Una regata ideata da armatori per armatori, che porta con sé tutta la forza del mare e del vento.

Per quanto riguarda Twin Soul B 80′, siamo felici di constatare come la messa a punto dell’imbarcazione e la preparazione dell’equipaggio abbiano beneficiato dello stop pandemico, trasformando in opportunità una circostanza di per se critica. Quello che però mi preme sottolineare, dopo queste prime esperienze in gara, è come Mylius si stia in generale distinguendo per le performance ottenute nonostante si stia misurando con alcuni dei migliori concorrenti specializzati in barche realizzate appositamente per l’aspetto agonistico”.

GLI ALTRI VINCITORI DELLA 151 MIGLIA

Gli altri vincitori: in IRC overall si impone per una manciata di secondi il Latini 52 Solano di Pascal Feryn che batte di un soffio il Ker 46 Lisa R di Giovanni Di Vincenzo, terzo il First 44.7 Free Spirit di Paolo Rossi, mentre Triple 9 di Andrea Gancia si è aggiudicato la classifica degli equipaggi X2, Mefistofele di Giovanni Lombardi il Trofeo IOR Legend e Paolissima di Gianluca Poli la Coppa Gran Crociera.

QUI LA CLASSIFICA IRC OVERALL

ALLA PROSSIMA 151 MIGLIA!

L’appuntamento con la prossima edizione della 151 Miglia-Trofeo Cetilar – evento organizzato da un Comitato formato da Yacht Club Repubblica Marinara di Pisa, Yacht Club Punta Ala e Yacht Club Livorno, con il prezioso supporto dello sponsor PharmaNutra con il suo brand Cetilar, dei partner North Sails e TAG Heuer, del Marina di Punta Ala, del Gruppo Azimut-Benetti e delle istituzioni locali – è per il 2 giugno 2022.


AIUTACI A TENERTI SEMPRE AGGIORNATO

I giornalisti del Giornale della Vela, si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 49 euro e ti facciamo anche un regalo!

SCOPRI IL CANALE YOUTUBE DEL GIORNALE DELLA VELA

Ogni giorno interviste, prove di barche, webinar. Tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video! CLICCA QUI per iscriverti, è gratis!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ un servizio gratuito e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

1 Comment

  1. Roberta Gerosa ha detto:

    Carissimi,vorrei la classifica Legend, separata dalle altre….per la news letter del Consorzio di Porto Rotondo. Grazie!!
    Roberta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi