developed and seo specialist Franco Danese

151 Miglia: 250 barche sulla linea di partenza di Livorno

uomo a mare
VIDEO Uomo a mare recuperato in 28 secondi netti. Applausi!
27 maggio 2021
VELA CUP CHIAVARI
Manca una settimana alla TAG Heuer VELA Cup di Chiavari, ecco cosa devi sapere!
28 maggio 2021

La grande vela d’altura italiana scalda i motori, a Livorno è infatti già arrivata la flotta della 151 Miglia Trofeo Cetilar che partirà domenica 30 maggio alle ore 14 avrà il suo colpo di cannone per la partenza. La regata come sempre farà parte del calendario dell’Italiano offshore e quest’anno vedrà in partenza 250 barche divise nelle categoria Maxi IRC over 60, IRC e ORC, ORC in doppio, ORC Ior e Gran Crociera. 

Per i line honors tutti i riflettori sono puntati sul maxi 100  Arca dei fratelli Benussi, la barca più lunga in regata, che non dovrebbe fare fatica a staccare il resto della flotta. Alle sue spalle sarà bagarre tra il Mylius 80n Twin  Soul, il maxi 69 Pendragon, l’RP 60 Wild Joe e il Mylius 60 CK Cappa Lippa X, ma tutta la classe IRC over 60 è di buon livello. Il percorso sarà quello di sempre, da Livorno a Marina di Pisa, poi la Giraglia, l’Elba, le Formiche di Grosseto e l’arrivo a Punta Ala. Il record della regata appartiene a Rambler che nel 2019 ha chiuso il percorso in 14 ore.

Oltre che una regata come sempre la 151 Miglia sarà una grande festa della vela, con barche di tutte le misure ed equipaggi di professionisti o di amatori. Quest’anno non sarà anche la solita festa a terra a causa delle restrizioni, la premiazione prevista per l’1 giugno sarà ad accesso ridotto, ma il ritorno alla vela per tutti questi equipaggi è una boccata d’ossigeno dopo lunghi mesi di lontananza dalle barche e dalla vela.

Interessanti anche le condizioni meteo previste. La partenza sarà sotto un allegro maestrale intorno ai 15 nodi, che nel corso della serata ruoterà verso destra, soffiano nella notte da nordest e poi da est fino almeno all’alba del 31 maggio. Poi sarà ancora un maestrale intorno ai 10 nodi ad accompagnare le ultime barche della flotta verso il traguardo di Punta Ala. In generale sembra prospettarsi un’edizione veloce della regata.

www.151miglia.it 


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi