developed and seo specialist Franco Danese

Il Sail Gp scalda i motori, e c’è un’opportunità per i velisti Under 21

Mastervolt Italia… non è più Mastervolt Italia. Ecco perché
29 marzo 2021
varifold
Zero attrito e vibrazioni, super manovrabilità. Ecco a voi l’elica Varifold
29 marzo 2021

Conclusa la “sbornia” da Coppa America, che avrà comunque ancora un lungo strascico in attesa della prossima edizione, i riflettori della vela professionistica internazionale si accendono adesso sul Sail Gp organizzato da Larry Ellison e Russel Coutts. Si tratta di un circuito di regate giunto alla sua seconda stagione, che si corre sui catamarani AC 50 con cui si è disputata la Coppa America di Bermuda nel 2017.

Tanti gli spunti di interesse, a cominciare dall’Italia che ospiterà una tappa del circuito, in quel di Taranto, il 5 e 6 giugno. Le altre tappe saranno Bermuda (24-25 aprile), Plymouth (17-18 luglio), Aarhus (20-21 agosto), Saint Tropez (11-12 settembre), Cadiz (9-10 ottobre), più una tappa in Nuova Zealand a Cristchurch il 29 e 30 gennaio 2022, e una negli States a San Francisco il 26 e 27 marzo.

E i team in gara? Saranno 8, ovvero Australia, Giappone, Stai Uniti, Francia, Inghilterra, Nuova Zelanda, Spagna, Danimarca. In acqua anche tanti protagonisti della recente Coppa America, come Peter Burling che correrà per la Nuova Zelanda, assieme a parte di Team New Zealand, e James Spithill che invece sarà in acqua per gli Stati Uniti, ma non saranno le uniche stelle in regata. Tom Slingsby, oro a Londra 2012 nei laser, sarà alla guida del team australiano, l’altra stella australiana, Nathan Outterridge sarà alla guida di Team Japan, mentre Ben Ainslie sarà alla guida degli inglesi. Solo per citare alcuni dei nomi dei campioni coinvolti, per una regata che avrà un livello tecnico degno dell’America’s Cup dal punto dei vista dei velisti.


Quelli che sembrano invece nettamente inferiori rispetto agli AC 75 sono i mezzi. Gli AC 50 non hanno ne la manovrabilità, ne le prestazioni dei “cugini” monoscafo della Coppa, e adesso sembrano quasi dei mezzi goffi in confronto allo sviluppo tecnologico che c’è stato con i 75′.

VERSO IL FUTURO

A destare interesse saranno soprattutto gli atleti in acqua, e a proposito di questo, l’organizzazione della regata sta promuovendo un’iniziativa volta a coinvolgere velisti under 21 da integrare nei vari team e cpinvolgere nelle varie tappe del Sail Gp per fare parte del circuito in futuro mettendosi in mostra già oggi.  A tal proposito presto il Sail Gp comunicherà i nomi dei 16 giovani velisti, (U21 al 31 dicembre 2021) 8 maschi e 8 femmine, che con le derive foil Waszp saranno protagonisti delle regate “collaterali” in programma durante le varie tappe. Una grande occasione per questi talenti di mettersi in mostra in un palcoscenico internazionale come questo, dove si incontrano i migliori velisti al mondo, con vista America’s Cup.


AIUTACI A TENERTI SEMPRE AGGIORNATO

I giornalisti del Giornale della Vela, si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 49 euro e ti facciamo anche un regalo!

SCOPRI IL CANALE YOUTUBE DEL GIORNALE DELLA VELA

Ogni giorno interviste, prove di barche, webinar. Tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video! CLICCA QUI per iscriverti, è gratis!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ un servizio gratuito e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi