developed and seo specialist Franco Danese

Dal day sailing alle regate sui foil: ecco l’F70 di Persico Marine e Carkeek Design

orologi nautici vintage
VIDEO Gli orologi nautici vintage più belli secondo l’esperto
22 marzo 2021
Eolie
Eolie, un paradiso da esplorare in barca (prenotando adesso!)
22 marzo 2021

Il mondo della vela è in movimento, il fermento che ha lasciato la Coppa America sembra offrire terreno fertile per la nascita di un po’ di novità interessanti, sull’onda lunga della rivoluzione foil esplosa con gli AC 75. Ancora una volta è l’italiana Persico Marine a essere protagonista di un nuovo progetto high tech, questa volta in collaborazione con lo studio Carkeek Design, stiamo parlando del nuovo F70, un super racer dotato di foil.

“Siamo estremamente soddisfatti di aver concluso un accordo con Carkeek Design per offrire
al mercato uno spettacolare yacht full-foiling”, ha dichiarato Marcello Persico, presidente di Persico Marine, che ha aggiunto “Non vediamo l’ora di collaborare con Shaun Carkeek e il suo eccezionale team. Le barche di Carkeek Design si sono rivelate vincenti – la loro Ran VII è stata premiata con il 2018 World Sailing Boat of the Year. E siamo sicuri che questo nuovo foiler da 70′ sarà un vero yacht innovativo” ha dichiarato Marcello Persico.

“Quest’anno, Persico ha fatto notizia per il suo ruolo nella nell’America’s Cup del 2021″ spiega in una nota lo studio Carkeek Design. Non solo il cantiere ha costruito le due barche di Luna Rossa Challenge, ma è anche il fornitore dei bracci di foil per tutte le barche dell’America’s Cup. E il nostro fullfoiling di ultima generazione day racer sfrutterà appieno la vasta esperienza di Persico Marine”.

Day racer è la parola chiave per raccontare questo F70. I foil principali combinati con i foil a T del timone sono progettati per far volare l’F 70 a 10 nodi di vento reale. I sistemi di controllo e movimento dei foil personalizzati dell’F 70 utilizzano le ultime tecnologie sviluppate per l’America’s Cup e gli Imoca 60, in modo da offrire un controllo di volo sicuro ma preciso e in tutte le condizioni. Anche perché nelle intenzioni del committente c’è anche quella di usare la barca per uscite giornaliere in stile day sailing, la performance del mezzo deve quindi essere coniugata con una conduzione non troppo complessa.

Tutti i componenti in composito saranno costruiti in-house presso il cantiere Persico Marine, utilizzando il l’ultima tecnologia robotica sviluppata da Persico.
Per riassumere, Marcello Persico tira le conclusioni di questa nuova sfida in attesa di vedere la barca in acqua nei prossimi mesi: “L’F 70 è stato concepito e sviluppato come un robusto e versatile yacht per qualsiasi armatore ed è quindi ugualmente adatto per il day sailing o per le regate inshore, così come per una tipica regata da 150 a 600 miglia”.

Lunghezza 21,4 m

Larghezza 5,2 m

Immersione 4,5 m

Peso 10,000 kg

Randa 190 m2

Fiocco 145 m2

Reacher 270 m2

Costruzione: Full pre-preg unidirectional IM carbon Nomex Kevlar honeycomb core

www.persicomarine.com


AIUTACI A TENERTI SEMPRE AGGIORNATO

I giornalisti del Giornale della Vela, si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 49 euro e ti facciamo anche un regalo!

SCOPRI IL CANALE YOUTUBE DEL GIORNALE DELLA VELA

Ogni giorno interviste, prove di barche, webinar. Tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video! CLICCA QUI per iscriverti, è gratis!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ un servizio gratuito e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

1 Comment

  1. Nuvola ha detto:

    Quasi quasi vi mando anche io qualche bella e suggestiva immagine crepuscolare vedononvedo in CGI della mia barca a vela in fase finale di progettazione (giuro!!), covviamente stra-foiling e che grazie alla tecnologia alare anche applicata all’armo simil kite (credetemi sulla parola!) è capace di decollare dal Golfo dei Poeti e atterrare nella Baie d’Opunohu senza scalo sfruttando le jet streams in 12 ore pontile-pontile, taaaac!
    🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi