developed and seo specialist Franco Danese

Coppa America: Team New Zealand mette una mano sulla finale, 5-3

VIDEO La canzone di Luna Rossa da cantare questa notte
14 marzo 2021
Gianni-Agnelli-in-barca
Gianni Agnelli, il padre nobile della Coppa America, nel ricordo di Lapo Elkann
15 marzo 2021

15/03/21 – Auckland (NZL)
36th America’s Cup presented by Prada
America’s Cup Match – Race Day 5
Emirates Team New Zealand

Giornata durissima per Luna Rossa ad Auckland, con i neozelandesi che infilano un uno/due micidiale e piazzano il break sulla serie portando la finale della Coppa America sul 5-3. Giornata drammatica per l’equipaggio italiano, che regata bene, è avanti spesso, ma non riesce a vincere. Nella prima regata sono le performance di Team New Zealand a fare la differenza. Nella seconda invece sono i capricci del vento che prima da un vantaggio enorme a Luna Rossa e poi glielo toglie. La serie va sul 5-3, qualcosa questa volta si è mosso veramente come equilibrio della finale, purtroppo a favore dei kiwi. Si torna in acqua subito, con i kiwi che proveranno a chiudere la serie e mettere le mani sulla Coppa America e Luna Rossa pronta a resistere fino all’ultimo metro dell’ultima regata.

LA CRONACA DELLA QUINTA GIORNATA DI REGATE

RACE 7

Partenza rischiosissima per Luna Rossa, con New Zealand molto aggressivo da sottovento che spinge in alto la barca italiana. La situazione sembra difficilissima, ma i kiwi sono in anticipo e alla fine devono aprire un varco. Luna Rossa si infila sulla linea in poggiata a grande velocità e parte alla fine più veloce di Team New Zealand, finendo per rollare l’avversario subito dopo la linea. A questo punto il pozzetto italiano inizia a marcare stretto con i kiwi che appaiono molto veloci. Il match è tiratissimo, New Zealand non si scolla di bolina e le due barche arrivano al gate vicinissime. Si suda freddo alla prima strambata con New Zealand che ha una leggera separazione e scende nettamente più veloce. Il sorpasso sembra concretizzarsi, Luna rossa si appende a poche decine di metri di vantaggio, con una regata che è da cardiopalma. A metà poppa Luna Rossa ricostruisce un po’ di vantaggio e nella notte italiana si torna a respirare. Il pozzetto italiano sceglie il gate di sinistra per difendere quel lato del campo ma concede una bella separazione perché va fino al confine per virare, avendo approcciato il gat strambando manovrare prima sarebbe stato difficile per questioni di velocità. New Zealand a destra sembra guadagnare e superare la barca italiana. I kiwi passano, con Luna Rossa che è costretta a fare una leebow da brividi, Team New Zealand però resiste sopravvento e va a concretizzare il sorpasso, con successiva virata in faccia. La regata si mette in salita, anche perché i kiwi di poppa sembrano nettamente più veloci. JK al gate di poppa per Luna Rossa, ma Peter Burling non sembra in vena di fare regali e si mette immediatamente in marcatura. La regata non si riapre, i kiwi in aria pulita sono devastanti, e allungano costantemente fino alla fine. 4-3 per i kiwi.

RACE 8

Partenza tutta giocata sul time on distance, Luna rossa parte sotto vento e riesce subito a fare saltare l’avversario. Primo vantaggio per la barca italiana, con New Zealand che va a destra e Luna Rossa che inizia il match avanti. Luna Rossa non marca, Bruni non si fida della sinistra e va a virare sul centro destra del campo. La barca italiana in effetti sembra agganciare una pressione a destra e Luna incrocia bene avanti andando bene in copertura, con un piccolo ma concreto vantaggio a cui aggrapparsi. Il problema maggiore per Luna Rossa sembra la poppa, dove Team New Zealand stramba e riesce a ripartire sempre più velocemente. Il vento però sembra in calo e sul campo ci sono molte variazioni di intensità. Anche per questo motivo il pozzetto italiano cerca di chiudere tutte le porte, i kiwi attaccano furiosamente e cadono dai foil in modo clamoroso a metà poppa. Il vento sembra calato tantissimo e Team New Zealand ci mette una vita a ripartire con Luna Rossa che va in fuga. Ma la regata è un giallo senza fine, in corrispondenza del gate di bolina Luna Rossa cade dai foil e ha il problema di dovere risalire sui foil in prossimità della boa. New Zealand rimonta in grande velocità, nel frattempo il comitato di regata accorcia il percorso e a Luna Rossa resterebbe solo l’ultimo lato prima del traguardo, ma non riesce a risalire sui foil. I kiwi passano con Luna Rossa che non riesce a tornare sui foil. Momento drammatico della regata, con il pozzetto italiano attonito che vede andare via l’avversario senza riuscire a poterlo contrastare. 1-2 devastante dei neozelandesi, che si vanno a prendere il quinto punto della serie e sembrano mettere una mano sulla Coppa America.

BOA 1 LR 16 secondi

BOA 2 4 minuti e 8 secondi

BOA 3 ETNZL 4 minuti e 27 secondi

BOA 4 4 minuti e 6 secondi

ARRIVO 3 minuti e 55

Mauro Giuffrè

Tutto quello che è successo in acqua lo analizzeremo e ne parleremo nella puntata de Il Giornale della Coppa di oggi alle ore 13.  Ospiti di Bacci Del Buono e Mauro Giuffrè saranno Ettore Botticini, Maelle Frascari, Daniele De Tullio e Federico Albano.


SEGUI LIVE LE REGATE DI LUNA ROSSA!

QUI TROVI TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE SULLA COPPA AMERICA E SU LUNA ROSSA

AIUTACI A TENERTI SEMPRE AGGIORNATO

I giornalisti del Giornale della Vela, si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 49 euro e ti facciamo anche due regali!

SCOPRI IL CANALE YOUTUBE DEL GIORNALE DELLA VELA

Ogni giorno interviste, prove di barche, webinar. Tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video! CLICCA QUI per iscriverti, è gratis!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ un servizio gratuito e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi