developed and seo specialist Franco Danese

Coppa America, il lato nascosto di Team New Zealand: ecco perché i kiwi fanno paura

Velista dell’Anno TAG Heuer – Epic 30th Edition, superati i 20.000 voti!
23 febbraio 2021
Cinque barche che sono delle vere e proprie “ville sul mare”
23 febbraio 2021

Fantasia, talento velico, immaginazione ed eclettismo: potremmo descrivere così Emirates Team New Zealand, l’avversario che Luna Rossa dal 6 marzo prossimo si troverà davanti per cercare di andare alla conquista della Coppa America. In Nuova Zelanda la vela è lo sport nazionale (assieme al rugby), questo spiega perché i kiwi siano stati i grandi protagonisti della storia recente della Coppa.

La vinsero strappandola agli yankee nel 1995 e la difesero con successo contro Luna Rossa nel 2000 (rifilandoci un secco 5-0). Persa la sfida del 2003 con Alinghi, ci riprovarono senza successo nel 2007, quasi ce la fecero nel 2013 (il “comeback” degli americani che ribaltarono il risultato da 1-8 a 9-8) e finalmente la riconquistarono nel 2017, battendo BMW Oracle Racing (USA). Cosa sappiamo dei nostri avversari? Che il loro AC75 è velocissimo. E che hanno sviluppato un set di foil unico, che nessuno degli altri team ha mai mostrato: delle appendici a T, con la parte orizzontale molto arretrata e un piccolo bulbo della parte anteriore. Una soluzione rischiosa, perché espone la barca a una probabile instabilità (non a caso i kiwi sono quelli che hanno scuffiato di più) ma certamente estremamente veloce ed efficace in alcune condizioni, in particolare con vento sopra i 15 nodi di intensità.

Team New Zealand fa paura, perché sono loro con il loro direttore del design Dan Bernasconi ad avere tirato fuori dal cilindro gli AC 75, pur con il benestare di Luna Rossa. Il timoniere Peter Burling è il prototipo di velista perfetto da AC75: giovane, abituato alle più competitive classi veloci e con un’intelligenza velica fuori dal comune. Di fatto la nuova barca Dan Bernasconi l’ha immaginata a immagine e somiglianza del giovane timoniere neozelandese, già spina nel fianco di James Spithill alla Coppa America di Bermuda

Ma i kiwi sono pur sempre uomini, e in molti sperano che dal 6 marzo qualcosa si possa incrinare in questa macchina apparentemente perfetta.

GLI UOMINI CHIAVE

Il grande capo di Team New Zealand è Grant Dalton e gareggia con le insegne del Royal New Zealand Yacht Squadron. Il team principal è invece Matteo de Nora, nato negli Usa da padre italiano e madre svizzera. Con lui alla guida i kiwi hanno vinto la Coppa America del 2017 e tre Louis Vuitton Cup (2007, 2013, 2017). Il timoniere è Peter Burling il più giovane da aver vinto al America’s Cup.  Nel suo palmares la medaglia d’argento alle Olimpiadi di Londra 2012 e l’oro ai successivi Giochi di Rio de Janeiro 2016 come timoniere nella classe 49er, insieme a Blair Tuke flight controller di team New Zealand. Lo skipper e trimmer randa è invece Glenn Ashby molto abile nei catamarani ha vinto un argento olimpico alle Olimpiadi di Pechino del 2008. Tra i grinder spicca l’ex ciclista Simon Paul van Velthooven bronzo nel keirin su pista alle Olimpiadi di Londra.


SEGUI LIVE LE REGATE DI LUNA ROSSA!

QUI TROVI TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE SULLA COPPA AMERICA E SU LUNA ROSSA

AIUTACI A TENERTI SEMPRE AGGIORNATO

I giornalisti del Giornale della Vela, si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 49 euro e ti facciamo anche due regali!

SCOPRI IL CANALE YOUTUBE DEL GIORNALE DELLA VELA

Ogni giorno interviste, prove di barche, webinar. Tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video! CLICCA QUI per iscriverti, è gratis!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ un servizio gratuito e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi