developed and seo specialist Franco Danese

Ritorna l’IVA al 10% per i Marina Resort ma occhio ai requisiti

Cosa succede adesso a Perini Navi e chi potrebbe essere il nuovo padrone
3 febbraio 2021
kite-marano
VIDEO Così funziona (e va fortissimo) il “kite-marano” di Mr. Lenny
3 febbraio 2021

Venezia Sant'Elena
E’ finita la lunga battaglia per l’applicazione dell’IVA al 10% invece del 22% per chi ormeggia in un porto turistico che ha la classificazione “Marina Resort”. A partire da gennaio 2021 ritorna, dopo la sospensione dell’agevolazione del 2020, applicabile l’agevolazione sull’IVA al 10% per contratti annuali o pluriennali di stazionamento di un’imbarcazione nei Marina Resort.

IVA al 10% come hotel, aree di sosta dei camper

La classificazione “Marina Resort” permette di equiparare un porto turistico con determinati requisiti alle altre strutture ricettive turistiche, come hotel, bed&breakfast, residence, aree di sosta dei camper che già beneficiano dell’IVA al 10%. Una norma sacrosanta per un porto ben attrezzato che ha avuto dalla sua prima applicazione a livello nazionale nel 2016, ma è stata in varie fasi impugnata e resa inattiva da continui ricorsi e sentenze.

Adesso nella legge di Bilancio 2021 sembra che sia stata messa una pietra tombale sulla questione.

Attenti ai furbetti! Ci potete andare di mezzo

Basta che non accadano più storie imbarazzanti di strutture che, senza avere i requisiti necessari ad ottenere la classificazione di “Marina Resort”, sfruttano la situazione per evadere l’IVA. Come il caso di una società di ormeggi sull’Isola d’Elba che ha evaso IVA per 300.000 euro, dichiarandosi impropriamente “Marina Resort” senza averne i requisiti come recita il verbale della Guardia di Finanza di Portoferraio:…la gestione dell’approdo turistico era effettuato in assenza dei servizi di pulizia dello specchio acqueo e delle installazioni igienico sanitarie di uso comune nonché dei servizi di raccolta e smaltimento dei rifiuti solidi”.

Un consiglio accertatevi sempre che il porto turistico abbia la certificazione di “Marina Resort” prima di accettare, ingolositi, lo sconto sull’IVA! Ci potreste andare di mezzo anche voi.

L.O.

*nella foto, il Marina di Sant’Elena, a dieci minuti da Piazza San Marco a Venezia, è certificato come Marina Resort. Lì è quindi possibile usufruire dell’agevolazione dell’IVA al 10% sui contratti di ormeggio annuali o di durata superiore.


AIUTACI A TENERTI SEMPRE AGGIORNATO

I giornalisti del Giornale della Vela, si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 49 euro e ti facciamo anche due regali!

SCOPRI IL CANALE YOUTUBE DEL GIORNALE DELLA VELA

Ogni giorno interviste, prove di barche, webinar. Tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video! CLICCA QUI per iscriverti, è gratis!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ un servizio gratuito e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi