developed and seo specialist Franco Danese

Non solo barca ma anche seconda casa: le migliori da 10 a 14 metri

Alla Milano Yachting Week è arrivato il nuovo Swan 88
30 gennaio 2021
foto
Acquistando una foto d’autore, pianti un albero. Partecipa anche tu!
1 febbraio 2021

barcaSi parla tanto in questi giorni della barca che è equivalente ad una seconda casa e quindi si può raggiungere uscendo dalla propria regione, ottemperando alle norme anti COVID e messe dai vari governi.

Ma la barca può essere veramente una valida alternativa ad una seconda casa, dove vivere il proprio tempo libero, senza dover per forza avere anche una seconda casa al mare?

Si la barca può essere a tutti gli effetti una seconda casa sull’acqua. Anzi una villa e non un appartamento.

LE BARCHE/CASA, DA 10 a 14 M

E ve lo dimostriamo con alcuni esempi che abbiamo trovato alla Milano Yachting Week – The digital boat show dove trovate ormeggiate nel porto virtuale decine di barche di ogni dimensione.

Siete pronti? Eccovi sette esempi da 10 a 14 metri di ogni prezzo, sono barche nate per offrire comodità e comfort paragonabili a quelle di una casa, con il vantaggio di poter spostarsi sul mare!

10 metri: Dufour 360, non chiamatela piccola, vi sbagliate!

Vi basta cliccare sul prodotto Dufour 360 (m. 10,30 x 3,54) per sapere tutto su questa barca che in soli dieci metri racchiude tutto il comfort di una barca a vela di dimensioni ben più grandi. 10 metri di lunghezza che sono perfetti anche per una seconda casa al mare per una famiglia di 4/5 persone.

Il Dufour 360 è il perfetto esempio di come in una barca di soli dieci metri siano racchiusi tutto il comfort di una barca a vela ben più grande. Il lavoro di Dufour e del famoso designer italiano Felci Yacht Design fa si che lo spazio sia sfruttato al massimo, ma con classe e gran gusto. Facile a dirsi in dimensioni così ridotte, molto difficile a farsi.

Insomma, la barca ideale come casa, uscite giornaliere ma anche per fare una vera crociera con amici o famiglia.

Cosa aspettate a vedere questa piccola barca/casa?

10 metri: Hallberg Rassy HR 340, la vita a bordo è piacevolissima

Potrebbe vincere il premio di miglior barca=casa di 10 metri l’Hallberg Rassy HR 340 (m. 10,36 x 3,47).

Come gli esperti sanno, gli Hallberg Rassy sono tutti piccoli capolavori di artigianato nautico, i loro interni sono opere di alta ebanisteria, gli spazi sono sfruttati proprio per vivere la barca come una casa. E all’esterno il pozzetto è riparato e accogliente, con la possibilità di essere usato anche nelle stagioni meno favorevoli. Nel nord Europa le barche si usano tutto l’anno, proprio come delle case. E l’Hallberg Rassy HR 340 è un perfetto esempio di barca/casa di dimensioni ridotte.

Questo yacht nuovo di zecca offre tutti i punti di forza di Hallberg Rassy in combinazione con le ultime novità del design di Frers. È studiata per fornire comfort e prestazioni superiori e ha alzato l’asticella a un livello che nessuno prima pensava fosse possibile per una barca di queste dimensioni. Visitatelo subito, qui.

11 metri: Hanse 388, interni perfetti come casa ma va anche veloce

Nasce per navigare veloce e offrire comfort massimo quando sei in rada, ma l’Hanse 388 (m. 11,40 x 3,90) si adatta perfettamente a essere una seconda casa sul mare. Vi basta dare un’occhiata agli interni ricchi di soluzioni nuove con due o tre cabine e con una vera cucina casalinga. Osservate con attenzione i tre diversi layout.

Se salite a bordo dell’Hanse 388, dicevamo, capite subito che lo spazio sopra e sottocoperta è incredibilmente aumentato rispetto al passato, grazie ai volumi dello scafo che prolungano la larghezza massima sino a poppa e ad alcune astuzie ergonomiche che potete apprezzare guardando subito i video dell’Hanse 388.

Non vi resta che vederlo subito, qui.

12 metri: Fountaine Pajot Astrea 42, con due scafi tanto spazio in più

Eccovi a bordo del catamarano a vela Fountaine Pajot Astrea 42 (m. 12,58 x 7,20) e subito capirete che nelle barche con due scafi lo spazio è circa del 50% superiore a quello di un monoscafo tradizionale. E non c’è esempio più calzante per definire una barca come Astrea 42 una vera seconda casa sull’acqua. E che barca!

La grande forza del Fountaine Pajot Astrea 42 è nel comfort con interni luminosi e spaziosi. Ogni volume a bordo è stato progettato per offrire uno stile di vita lussuoso e pratico. L’Astréa 42 è disponibile in versione Maestro, che prevede una suite armatoriale con bagno privato e due cabine doppie con due bagni privati, o in versione Quatuor, dotata di 4 cabine doppie e 4 bagni privati. Da visitare per capire come il catamarano è una villa sul mare, qui.

13 metri: Elan Impression 45.1, nato per stare comodissimi, dentro e fuori

Una perfetta sintesi di comfort all’aperto e sottocoperta. Uno dei migliori esempi di barca casa di 13 metri è Elan Impression 45.1 (m. 13,59 x 4,18), un vero yacht che si distingue per abitabilità e comfort grazie al deck saloon che amplia gli spazi interni.

Il pozzetto ampio e lungo ha anche il grill, lavello o frigorifero, e un ampio tavolo frazionato trasformabile in due lettini prendisole, ed è inoltre dotato di una spaziosa spiaggetta di poppa. Sottocoperta si trovano finiture eleganti e di alta qualità, una cucina – in linea – completa, un tavolo da carteggio, cabine spaziose illuminate da ampi oblò.

Ma non pensate che Elan Impression 45.1 non sia anche una barca per navigare, grazie alle sue dimensioni ideali, con il nuovo Elan Impression 45.1 è possibile effettuare ogni tipo di viaggio in mare in modo confortevole e senza stress.

Tanti video vi dimostrano le sue capacità eclettiche, cliccate qui.

14 metri: Beneteau Oceanis 46.1 bella, comoda e sicura. Con un segreto

La gamma Oceanis di Beneteau è nata proprio per offrire insieme grandi spazi e comodità e facilità di conduzione a vela. Il 14 metri Beneteau Oceanis 46.1 (m. 14,60 x 4,50) è un perfetto esempio di barca=seconda casa. Il suo aspetto solido e filante ispira un sentimento di sicurezza immediato.

L’impressione si conferma a bordo con un piano di coperta libero ed estremamente pratico. Ampi passavanti e numerosi tientibene assicurano una grande tranquillità e sicurezza, anche quando si sta in porto. Il segreto del grande spazio, soprattutto interno, del Beneteau Oceanis 46.1 è l’innovativa carena a redan che, oltre a garantire un ottimo comportamento marino, aumenta lo spazio sfruttabile, incrementando a prua la larghezza e quindi garantisce eccezionali volumi interni.

Da visitare subito, qui.

14 metri: Lagoon 46 quando la barca/casa è anche elegante

Torniamo nel mondo dei catamarani con la superstar dei 14 metri Lagoon 46 (m 13,96 x 7,96) che nasce proprio con lo scopo di offrire una barca a vela con spazi e comfort di una casa. Il Lagoon 46 è un progetto degli architetti iconici del mondo dei multiscafi Van Peteghem-Lauriot Prévost (VPLP) e il design made in Italy del famoso studio Nauta Design.

Il risultato di questo connubio con il Lagoon 46 è quello di avere tutti i vantaggi in termini di spazio di un catamarano (50% di spazio in più rispetto ad un monoscafo a parità di lunghezza) ma di avere un catamarano bello da vedere, aggraziato ed elegante. Non è poco!

Il dealer di Lagoon Spartivento Yachts ha un’altra particolarità, lo Yacht Management. Cos’è? Un’offerta di gestione della barca che porta a non avere più costi, tempo perso e grane nella gestione della barca, ormeggio compreso. E poi avere un rendimento affidandogli la barca, che viene affittata generando un reddito. Cliccate qui per saperne di più.


AIUTACI A TENERTI SEMPRE AGGIORNATO

I giornalisti del Giornale della Vela, si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 49 euro e ti facciamo anche due regali!

SCOPRI IL CANALE YOUTUBE DEL GIORNALE DELLA VELA

Ogni giorno interviste, prove di barche, webinar. Tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video! CLICCA QUI per iscriverti, è gratis!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ un servizio gratuito e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi