developed and seo specialist Franco Danese

APPELLO Ci hanno rubato Instagram! Ecco come potete aiutarci

barca
COVID, da oggi si può tornare in barca. Ecco come fare
17 gennaio 2021
barche usate
BARCHE USATE Tre gioielli unici da 20 a 38 metri al boat show digitale
18 gennaio 2021

Ci hanno rubato (hackerato) la pagina Instagram del Giornale della Vela e non riusciamo a riaprirla, pur sapendo chi è il ladro. Il nome del profilo è ora diyaryalcinx4, nome con cui è stato rinominato dopo che ce l’hanno rubato.

Sembra incredibile, ma è tutto vero. Vi chiediamo, cari lettori e amici del Giornale della Vela, di darci una mano per recuperare il patrimonio di lavoro di anni. Un lavoro creato per voi, per farvi passare un po’ di tempo soddisfacendo la vostra passione per la vela.

Quasi 20.000 follower seguivano la nostra pagina, avevamo pubblicato circa 1.300 post, stories. Ma nulla è perduto, basterebbe che Instagram ci desse retta. Ma Instagram purtroppo se ne frega e non risponde alle nostre segnalazioni e denunce, pur sapendo benissimo chi è l’hacker. Pensate che questo ladro ci ha pure scritto, mandandoci un saluto come sberleffo.

Per questo vi chiediamo di darci una mano per recuperare il nostro (e vostro) account  Instagram del Giornale della Vela segnalando in massa questo profilo: diyaryalcinx4. Purtroppo dopo aver hackerato il profilo hanno anche cambiato il nome, ma andando su questo profilo vedrete che è proprio il nostro.

COME POTETE AIUTARCI

Per segnalare il profilo dovete digitare diyaryalcinx4, nome con cui è stato “ribattezzato” il profilo dopo il furto. Poi premere i tre puntini in alto a destra. A questo punto premere, in ordine:

– Segnala utente

– È inappropriato

– Segnala account

– Pubblica contenuti che non dovrebbero essere su Instagram

– Truffa o Frode

Il tutto vi richiederà meno di 20 secondi. 

Non cliccate su “violazione della proprietà intellettuale” perché Instagram ha creato un sistema “kafkiano” in cui non si arriva mai ad una segnalazione vera e propria.

Riassumiamo con foto- tutorial in 6 mosse:

GRAZIE (A VOI, NON CERTO A INSTAGRAM)!

Vi ringraziamo se perderete un attimo di tempo per darci una mano segnalando il profilo. Più sarete e più probabilità avremo, noi e voi, di rivedere su Instagram Il Giornale della Vela.

Capiamo che vi sembrerà incredibile quanto è accaduto e, soprattutto, la latitanza di una società come Instagram, che fa parte di Facebook. Il consiglio della Polizia Postale e del nostro avvocato è questa: “fatevi dare una mano dai vostri lettori”.

E per questo vi chiediamo una mano. 

Grazie

Il Giornale della Vela

14 Comments

  1. Fatto, speriamo vi aiuti e di tornare a vedervi ufficialmente in linea! Buon vento. FP

  2. Davide ha detto:

    Fatto, due volte, segnalandolo anche perché finge di essere qualcun altro.

    Le segnalazioni possono essere ripetute.

    Chissà che spammando ogni giorno di segnalazioni Instagram/Facebook non reagiscano….

    Auguri.

  3. biagio ha detto:

    lo sto facendo adesso

    ps
    lasciare fb+wzp+instagram al più presto
    usate il vostro sito /blog
    chi vi ama (come me) vi seguirà ovunque
    ma non avete fatto un back-up di quanto su instagram ?
    (copia memorizzata, in ogni caso, su qlsi altro dispositivo : offlilne spero)

    ps2
    instagram usa linguaggio Python : che è quello usato anche (soprattutto) da hacker

    ps3
    io non vi ho mai seguito su instagram – ho un account ma non mi piace
    presto lo cancello insieme a wzp (e uso telegram /signal) e a facebook (stesso gruppo)

    ps3
    perseguire la qualità della vostra audience (target come dicono i markettari)
    non la quantità attirata da belle foto di spiagge e aree da saccheggiare la domenica

    🙂

  4. biagio ha detto:

    Account che fingono l’identità di altre persone o entità

    https://help.instagram.com/446663175382270?helpref=page_content

  5. Moreno ha detto:

    Fatto!

  6. biagio ha detto:

    … e foto di belle barche al vento su mari cristallini (ovvio!) … che PERò i più fanno coincidere con valori che nulla hanno a che fare con la passione per la vela ….

    🙂

  7. biagio ha detto:

    fatto … più volte …

  8. cosma anzovino ha detto:

    fatto, immediatamente, in questo istante.

  9. Michel ha detto:

    Fatto. Purtroppo siamo sotto scacco di queste pagine social che sono situate sul territorio di tutto il mondo ma poi gestiti dalle leggi americane

  10. Angelo ha detto:

    Oggi non sono presenti utenti con questo username. Hanno preso provvedimenti o l’utente avrà banalmente cambiato nome?

  11. Davide ha detto:

    EVVIVA!!!!

    PAGINA DISATTIVATA!!

    Spero ve la abbiano anche restituita 🙂

  12. CapitanLuis ha detto:

    sembra che la pagina è stata riattivata :-))

  13. Ada ha detto:

    digitando il nome del sito compare “nessun utente trovato”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi