developed and seo specialist Franco Danese

Avvisi ai Naviganti, notizie incredibili e una voce meccanica… di cui innamorarsi

clubswan
Più veloci del vento, le supercar della vela. Scopri i ClubSwan
5 gennaio 2021
equinoxe yachts
Qui non sbagli se devi acquistare una barca o la vuoi noleggiare
6 gennaio 2021

Se dico NAVI E NATANTI IN TRANSITO PRESTINO MASSIMA ATTENZIONE cosa vi viene in mente? Gli avvisi ai Naviganti ovviamente! Per voi, ho deciso di attaccarmi al VHF e trascriverli tutti. Oltre che affascinanti notizie, ho scoperto molte curiosità, e confesso che, in quella voce automatica, ho trovato sfumature di umana personalità, di cui ho iniziato ad innamorarmi. 

AVVISI AI NAVIGANTI: NOTIZIE INCREDIBILI E INTROVABILI

Gli avvisi ai naviganti sono tutt’altro che noiosi come potrebbe apparire a un primo ascolto. Tra i vari annunci di medio interesse, ci sono anche delle notizie incredibili! Non solo divieti o segnalazione di porti con basso pescaggio, nuovi relitti e pericoli vari. Si viene a scoprire di unità militari che sperimentano droni sottomarini telecomandati, di navi oceanografiche che sondano i fondali, di super-rimorchi lunghi 300 metri in transito, dei fari e fanali che si guastano o riprendono a funzionare, delle ditte intente a lavori su porti e molto ancora. L’elenco di avvisi è lungo ma le notizie in esso contenute, oltre ad esser quasi tutte utili per la navigazione da diporto e in crociera, sono trasmesse solo via radio, dunque veramente introvabili altrove.

LA FANTASTICA VOCE AUTOMATICA DEL METEOMAR

A leggere gli avvisi, c’è la soave voce automatica, la stessa di MeteoMar, di cui mi sono sostanzialmente innamorato. Per quanto di sintesi artificiale, mi piace immaginarmela umana, con un anima e anche alcuni difetti. Infatti, se nella lettura del bollettino meteo è infallibile, negli Avvisi ai Naviganti ha dei momenti di vero sbarellamento, regalando perle divertentissime come:

  • Gli accenti che danno personalità: Sembra esprimere irritazione nel leggere che: “INTERROMPIAMO ORA LA LETTURA DEGLI AVVISI PER LETTURA AVVISO DI BURRASCA”, quasi fosse indispettita… La voce torna sollevata quando può finalmente annunciare “RIPRENDIAMO ORA LA LETTURA DEGLI AVVISI AI NAVIGANTI”, a cui aggiunge la cortesia di rileggere dall’inizio il messaggio precedentemente interrotto.
  • L’inglese alla Totò: Le parole inglesi lette con fonetica italiana sono impagabili, i nomi di navi o società estere vi ricorderanno la pronuncia di Toto e Peppino che provano a parlare inglese…. vi ci abituerete presto.
  • Ogni tanto parla spagnolo… La parola Position viene a volte letta (non so perché) con accento spagnolo e non inglese, diventando un simpatico Positiòn… Olè!
  • Date da delirio: Errore incredibile a credersi per una voce-computer ma vero, le date e gli orari sono letti come un unico numero ! Ascolterete molto di frequente frasi come: “Vietati pesca ed ancoraggio dal duencentotrentunmilaottocento al ventiquattromilaseicento Dicembre UTC” in realtà voleva dire dal 23 18h00 Al 24 06h00 Dicembre UTC.
  • Coordinate fritto misto: Latitudine e Longitudine vengono riportate in un caotico mix di formati: Gradi-primi-secondi, Gradi-decimiprimo (con diversa precisione), Nord ed Est spesso omessi, punti e virgola o, peggio, gruppi di cifre lette senza separatori. O capite le coordinate alla prima, o peggio per voi. Le coordinate non vengono mai ripetute come si farebbe con i numeri della tombola…

COME ASCOLTARE I MITICI AVVISI AI NAVIGANTI IN VHF

Per ascoltare i mitici avvisi ai naviganti, basta sintonizzare il VHF Marino sul canale della stazione radio costiera più vicina.   L’elenco delle radio-stazioni è pubblicato sulla Agenda Nautica. Non è a bordo? Allora si resta in ascolto sul canale 16, si aspetta un messaggio SECURITE dove viene indicato il canale su cui spostarsi per l’ascolto dell’avviso di burrasca. Ad esempio, in Liguria, vengono indicati i canali 7 (Monte Bignone), 25 (Genova Forte Castellaccio) e 27 (Zoagli). Quelli sono i canali locali che trasmetteranno gli avvisi. Gli orari sono 04:03, 08:03, 11:33 16:03 20:03 UTC.

INCONTRI CON AVVISI AI NAVIGANTI DI TERZO TIPO

Di avvisi ai naviganti ce ne sono di tre tipi e quello trasmesso via radio non posso non definirlo del terzo tipo: il rumore di fondo è costante, come se il segnale provenisse dalla luna. Il formato messaggi è formale ed ermetico, sembra venire da un altro tempo. Alcuni messaggi sono decisamente incomprensibili, quasi figli di una enigmistica aliena.
Gli altri due tipi di avvisi sono il periodico bisettimanale disponibile in pdf sul sito dell’Idrografico della Marina Militare, quello con aggiornamenti a portolani e carte (lo abbiamo già citato tra i documenti da tenere a bordo) e infine ultimo tipo di avvisi sono quelli NAVAREA internazionali trasmessi con il sistema NAVTEX e disponibili anche in rete.

AVVISO AI NAVIGANTI, UN ESEMPIO AUDIO DA ASCOLTARE

Un breve esempio con l’inizio di un messaggio così come ricevuto via VHF e relativa trascrizione,

MARINA NORD LA SPEZIA COASTAVURNAV NUMBER 146 / 20 GEN 24 – RILANCIO N 25 – MAR ADRIATICO – POTENZA PICENA – BOA LUMINOSA N3915 EFF SEGNALANTE VERTICE B DELL’IMPIANTO DI MITICULTURA IN PSN 43 23 06N 13 45 00E NON E IN FUNZIONE…. NAVI E NATANTI IN TRANSITO PRESTINO MASSIMA ATTENZIONE.

Una trascrizione quasi completa dei messaggi ascoltati a Dicembre 2020 sul canale 25 da Genova è disponibile in allegato QUI, alcuni sono veramente curiosi.

I TRUCCHI PER TRASCRIVERE I MESSAGGI

La trascrizione completa di tutti i messaggi può richiedere più ore o ascolti consecutive, il trucco per non perdersi è conoscerne il formato e copiare solo quelli di nostro interesse.

Ecco le cose da da sapere:

  • AVVISI PIU’ RECENTI ALL’INIZIO: I messaggi non sono necessariamente in ordine, ma i più recenti e di maggior importanza sono in genere all’inizio.
  • MARINANORD LA SPEZIA Ogni messaggio inizia con il nome del comando della Marina Militare che ha emesso l’avviso. E’ sempre lo stesso per la stessa radiostazione costiera, quindi non vale la pena trascriverlo ogni volta, piuttosto ci permette di capire che ha inizio un nuovo messaggio.
  • COSTAVURNAV o LOCALVURNAV I messaggi COSTAVURNAV sono notizie di particolare rilievo diffuse, da tutte le stazioni costiere italiane, in lingua italiana ed inglese e come detto, di solito sono all’incipit della trasmissione. Gli avvisi urgenti ai naviganti di tipo locale LOCAVURNAV vengono trasmessi invece solo dalle stazioni costiera vicina alla zona marittima relativa alla notizia.
  • NUMBER Ogni avviso ha un numero univoco di protocollo, quelli trasmessi non sono sequenziali. E’ fondamentale trascrivere tale numero, per capire, nelle trasmissioni successive, se tale messaggio è ancora attivo o se non è stato più ripetuto, ovvero è stato eliminato. Inoltre se trascrivete su un computer, sarà facile usarlo come chiave di ricerca.
  • RILANCIO Ogni avviso viene rilanciato molte volte, anche per mesi, questo numero indica quante volte tale avviso è stato riproposto.
  • DATE AL CONTRARIO La data dell’avviso viene sempre letta come anno mese giorno, 20 NOV 19 intende il giorno 19 Novembre 2020.
  • MARE E LOCALITA’: il testo di ogni avviso inizia con il mare di riferimento e la località a cui si riferisce. Se il messaggio non riguarda un’area di nostro interesse, possiamo esser meno attenti alla trascrizione.
  • AREA DELIMITATA DAI PUNTI DI COORDINATA: A questa frase seguiranno in rapida sequenza molte coppie di coordinate LAT LONG. Se l’area di mare indicata precedentemente è di nostro interesse, è bene annotare le cifre da riportare poi sulla carta nautica il poligono, altrimenti possiamo glissare e aspettare il testo del messaggio successivo.
  • E F F VUOL DIRE CHE... Spesso vengono usate abbreviazioni, come e, effe, effe, che sta per Elenco Fari e Fanali, quindi quando sentite  FANALE VERDE N1580 2 E1202 EFF. Il primo numero è il numero del fanale da cercare nell’elenco, il codice preceduto da E è quello dell’elenco europeo dei fanali.
  • NAVI E NATANTI IN TRANSITO PRESTINO MASSIMA ATTENZIONE Quasi tutti i messaggi terminano con questa frase, spesso corredate da postille come “MANTENENDOSI AD UNA DISTANZA DI ALMENO 100m DAI MEZZI QUANDO IN ATTIVITA” oppure varianti come “PERICOLO PER LA NAVIGAZIONE” o “SONO VIETATI ANCORAGGIO, PESCA E QUALSIASI ATTIVITA SUBACQUEA”.

CURIOSITA’

  • Televideo e Radio1: Alcuni degli avvisi sono riportati anche alla pagina 718 di Televideo Secondo il sito RAI, sporadicamente, la domenica mattina alle 05:55 è in palinsesto “Bolmare” su Radio1 FM, ma di questo ascolto non ho esperienza diretta.
  • Alternative: Si possono ascoltare i messaggi costieri di una località remota, e dunque non raggiungibile con il VHF, con la radio SSB a onde corte, sulle frequenze delle tele-stazioni a onde corte di RomaRadio, agli stessi orari. I soli avvisi COSTAURNAV sono anche ritrasmessi sui NAVTEX Nazionali (490kHz), solo in inglese. Alcuni avvisi trovano riscontro negli avvisi locali per il diportista sul sito della Guardia Costiera.
  • Un enigma per il navigante: Per finire, il messaggio più criptico trascritto finora, ma nel dubbio, sappiate che ho prestato la massima attenzione!

MARINA NORD LA SPEZIA – LOCALVURNAV NUMBER 889 /19 DEC 30 RILANCIO 91
MAR LIGURE GOLFO LA SPEZIA DMRE LA SPEZIA EFFETTUERA ATTIVITA SPERIMENTALI FINO AL 31 DEC 2020 CON IMPIEGO DI UNITA MILITARI APPARECCHIATURE ED OPERAZIONI SUBACQUE POSIZIONATE IN 4 SETTORI ATTIVI NELLE SEGUENTI POSIZIONI (coordinate omissis…) I SETTORI SONO COLLEGATI CON CAVO SOTTOMARINO SECONDO LA SEGUENTE CONFIGURAZIONE. DA CONTAINER LAB A SENSORE M2, DA CONTAINER LAB A SETTORE M3, DA CONTAINER LAB A SETTORE M4. DA CONTAINER LAB A SENSORE ACOUSTIC DOPPLER PROFILER. DA CONTAINER LAB A SETTORE IDROFONE ARRAY. DA SETTORE M3 A SETTORE M1. E PERICOLOSA NAVIGAZIONE, SOSTA PESCA E QUALSISI OPERAZIONE SUPERFICE. DISTANZA SICUREZZA 150M DAI SENSORI, PRESTARE MASSIMA ATTENZIONE.

Luigi Gallerani


AIUTACI A TENERTI SEMPRE AGGIORNATO

I giornalisti del Giornale della Vela, si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 49 euro e ti facciamo anche due regali!

SCOPRI IL CANALE YOUTUBE DEL GIORNALE DELLA VELA

Ogni giorno interviste, prove di barche, webinar. Tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video! CLICCA QUI per iscriverti, è gratis!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ un servizio gratuito e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi