developed and seo specialist Franco Danese

Più veloci del vento, le supercar della vela. Scopri i ClubSwan

velocità massima di una barca a vela
VIDEOLEZIONE Come calcolare il limite di velocità massima di una barca a vela
5 gennaio 2021
avvisi ai naviganti
Avvisi ai Naviganti, notizie incredibili e una voce meccanica… di cui innamorarsi
6 gennaio 2021

clubswanSiete pronti a entrare nel mondo delle barche più performanti che si possano acquistare oggi? Mettetevi comodi, oggi vi presentiamo alla Milano Yachting Week – The digital boat show delle superbarche, capaci di andare più veloci del vento, la gamma dei ClubSwan che potete trovare qui.

Le più evolute che ci siano

Prodotti dal cantiere finlandese (ma di proprietà italiana) Nautor’s Swan, i ClubSwan sono le barche prodotte in serie più evolute dal punto di vista tecnologico e anche le più veloci che ci siano. Delle vere supercar del mare. Sono progettate dall’archistar Juan Kouyoumdjian. Vi diamo qualche anticipazione sui ClubSwan in banchina nel porto virtuale della Milano Yachting Week – The digital boat show e vi invitiamo a visitarle subito, basta un click!

ClubSwan 36: come una supercar del mare

Nautor’s Swan con il ClubSwan 36 (m. 11 x 3,60) ha realizzato quello che sembrava impossibile: una barca costruita in serie che vola sull’acqua grazie all’adozione dei foil.

Il ClubSwan 36 è simile a una moderna supercar, permettendo di raggiungere limiti eccezionali in totale controllo. La straordinaria sensazione di navigare a oltre 20 nodi in totale sicurezza deve essere vissuta per essere creduta. Il ClubSwan 36 permette a un velista amatoriale di raggiungere prestazioni estreme mentre regata con il rigido One Design in una competizione serrata.

ClubSwan 50: doppia anima per la velocità assoluta e la crociera

Sembrava impossibile che una barca capace di prestazioni da brivido (a 30 nodi con 15 nodi al traverso!) potesse anche essere una raffinata barca da crociera. Con il ClubSwan 50 (m.15,24 (senza bompresso) x 4,20) alla Nautor’s Swan ci sono riusciti. E il successo è stato immediato.

Salendo a bordo, la prima impressione che si ricava è che si tratti di qualcosa di estremamente speciale. Lasciando la banchina a motore, in modalità crociera economica fa facilmente 9 nodi, grazie al suo dislocamento leggero. A vela, come detto, prestazioni da brivido. Ma con pochi accorgimenti come il rullafiocco di prua e il salpancora, trasformano il ClubSwan 50 in uno yacht da crociera sportiva contemporanea.

Se vuoi saperne di più contatta il cantiere con un click

A chi si rivolgono i ClubSwan, come sono costruiti, come navigano…basta cliccare qui  o qui per scoprirlo nel dettaglio. E se volete approfondire con un responsabile del cantiere o prenotare una visita tramite una mail o un whatsapp, nello stand trovate i pulsanti per attivare il contatto con un click.

ENTRA SUBITO NELLO STAND DI SWAN ALLA MILANO YACHTING WEEK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi