Quali smalti, vernici e primer usa Giovanni Soldini? Scopritelo alla MYW!

maserati-boeroSapete che alla Milano Yachting Week – The digital Boat Show trovate smalti, primer e vernici che vengono utilizzate dal marinaio più famoso d’Italia?

Stiamo parlando, ovviamente di Giovanni Soldini, che per il suo trimarano volante Multi 70 Maserati ha scelto i prodotti della gamma Boero YachtCoatings, che potete scoprire nel dettaglio nello stand del Gruppo Boero, nel padiglione degli accessori.

Boero/Veneziani, tutto quello che vi serve

Vi conviene visitare subito lo stand, per scoprire in toto l’offerta di Boero che conta anche il celebre marchio Veneziani Yachting, da sempre vicino alla nautica da diporto ed al mondo vela. Troverete antivegetative, sviluppate per fornire elevate prestazioni in tutte le condizioni di esercizio; primer, che garantiscono forte protezione ed elevata adesione; stucchi, i più leggeri e flessibili al mondo in grado di garantire ottime performance dall’artico ai tropici; sottofondi, con elevata compattezza del film; vernici e smalti in una vasta gamma di finiture facili da applicare su ogni tipo di superficie, create con le migliori materie prime per performance ed effetti di qualità estrema e una gamma colori completa.

Perché Boero è un’eccellenza mondiale? E’ presto detto: grazie ai grandi e costanti investimenti in Ricerca e Sviluppo, che consentono di dare vita a prodotti sempre più innovativi e performanti, garantendo un basso impatto ambientale e soprattutto prodotti sempre al passo con i tempi e che rispondono appieno alle esigenze della clientela.

boeroQuesto è uno dei segreti di Soldini

Torniamo a Soldini: uno dei suoi segreti, utilizzato su Maserati, è il primer Defender. Si tratta di un primer epossidico bicomponente modificato estremamente versatile, utilizzabile su qualsiasi tipo di supporto e impiegato sia come primer sia come fondo nei cicli di pitturazione. È ideale per carena ma anche per fuoribordo e sovrastrutture.

Defender è un prodotto verniciante ad alto spessore contenente lamelle di mica che formano una barriera a più livelli all’interno del rivestimento. Applicato in più mani, su scafi in vetroresina, previene eventuali processi osmotici. Una sua importante caratteristica è di poter essere ricoperto a distanza di tempo (entro tre mesi) con ogni tipo di antivegetativa, senza la necessità di essere carteggiato preventivamente. Cliccate QUI per saperne di più su Defender.

A bordo di Maserati, ci ha svelato Giovanni Soldini, anche Eploply, sottosmalto epossidico bicomponente; Delta UC HB, fondo epossidico bicomponente ad alto spessore per cicli epossidici e poliuretanici; lo smalto del Multi 70 è invece della gamma Challenger. Tutti questi prodotti li potete scoprire nel dettaglio consultando il catalogo di Boero YachtCoatings nei contenuti extra dello stand dell’azienda (dove trovate anche il catalogo di Veneziani dedicato al diporto).

Per saperne di più

Nello stand di Boero/Veneziani ci sono anche tanti altri prodotti per le carene. Scopri quali sono cliccando direttamente QUI: potrai anche dialogare direttamente con gli esperti di Boero/Veneziani tramite mail o whatsapp o prenotando un appuntamento.

SCOPRI LO STAND DI BOERO/VENEZIANI ALLA MILANO YACHTING WEEK


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Torna su