developed and seo specialist Franco Danese

Lavorare nella nautica: ecco il corso di laurea per capitani di yacht

Milano Yachting Week
Porti, barche, rivestimenti, consulenze. Chi la sa lunga vi racconta cosa fa
9 dicembre 2020
La vera storia della Coppa / 2 – La saga della “superbarca” America
10 dicembre 2020

laurea capitani yachtArriva il “Bachelor Degree in Business with Specialization in Management for Yachting Captains”. Cos’è? Traduciamolo. È un “corso di laurea in Business con specializzazione in Management per capitani di yacht” ed è organizzato da GY Academy. Qual è l’obiettivo di questo progetto?  Rilanciare le competenze e la credibilità nel mercato globale delle persone che lavorano nel settore marittimo italiano. Questo per garantire la qualità e tutelare la professionalità dei capitani, ma non solo. È anche un’occasione per entrare in questo mondo con un attestato ufficiale.

Il corso di laurea in management per capitani di Yacht

Come si sviluppa il corso? Il percorso di formazione è in grado di fornire tutte le competenze necessarie al capitano di una barca per gestirla: questo significa conoscere uno yacht dalla sua progettazione fino alle operazioni di refittaggio. Il livello della laurea corrisponde ad un MQF Level 6.

Chi può partecipare al corso?

Capitani – professionisti del settore marittimo con anni di esperienza nel settore che non hanno conseguito la laurea, ma che desiderano farlo senza dover ripassare tutto ciò che hanno già appreso e che hanno riconosciuto fino al 50% della loro precedente esperienza lavorativa nell’ambito del corso di laurea;

Neodiplomati – per chi parte da zero e vuole entrare nel settore della gestione della nautica da diporto

Laureati – studenti che hanno già una laurea precedente e cercano un cambiamento di carriera oppure vogliono vogliono entrare nel mondo della nautica di diporto

I requisiti per l’iscrizione includono il completamento della scuola secondaria, l’esame di matricolazione o la qualifica professionale (MQF livello 5) o almeno un anno di servizio marittimo documentato.

Come funziona il corso

La GY Academy (con sede a Malta) – in collaborazione con la Fondazione ISYL (Italian Superyacht Life) e NAVIGO, società di innovazione e sviluppo nautico – hanno sviluppato la laurea con questo programma.

  • Il riconoscimento dell’apprendimento precedente: gli studenti iscritti al programma hanno la possibilità di richiedere  il riconoscimento delle conoscenze e competenze precedenti che lo studente ha acquisito attraverso l’apprendimento formale (corsi di formazione, workshop, seminari, ecc.) e non formale (sul posto di lavoro), consentendo loro di ridurre il tempo di studio per la laurea triennale fino al 50% (da 3 anni a 1 anno e mezzo).
  • Pratica: gli studenti hanno l’opportunità unica di sperimentare in pratica ciò che è stato insegnato durante il corso di laurea. Durante il corso viene fornita anche l’esperienza lavorativa, oltre al diploma, richiesta da questo tipo di mercato.
  • Possibilità di impiego: oltre all’impiego nello yachting, chi frequenta il corso acquisirà competenze per professsori come manager di cantiere, turismo ricreativo, consulenza nautica, sviluppo commerciale o economico, imprenditore, project management, gestione di yacht, sviluppo commerciale,, supervisore delle operazioni, coordinatore delle operazioni di sicurezza, responsabile vendite.

Tutte le info su www.gy.edu.mt


AIUTACI A TENERTI SEMPRE AGGIORNATO

I giornalisti del Giornale della Vela, si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 49 euro e ti facciamo anche due regali!

SCOPRI IL CANALE YOUTUBE DEL GIORNALE DELLA VELA

Ogni giorno interviste, prove di barche, webinar. Tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video! CLICCA QUI per iscriverti, è gratis!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ un servizio gratuito e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi