developed and seo specialist Franco Danese

Vendée Globe: rotta verso Finisterre, Pedote c’è

PROVATA. Dehler 38 SQ, come “guidare” un’auto sportiva. FOTO
9 novembre 2020
Scopri come Zeus 200 nel silenzio e senza emissioni produce tanta energia
9 novembre 2020

Giancarlo Pedote su Prysmian Groupe

Prima rotazione importante del vento e prime scelte strategiche per i 33 skipper del Vendée Globe alle prese con l’attraversamento del Golfo di Biscaglia. Dopo la partenza con vento leggero da sudest, nella notte la flotta ha fatto rotta abbastanza diretta verso ovest, per iniziare ad entrare nella graduale rotazione dell’aria verso sudovest, poi ovest e infine nordovest. Le ultime 12 ore per gli Imoca 60 sono state spese per posizionarsi in vista della prima virata che è avvenuta in queste ore. Adesso quasi tutti i concorrenti stanno facendo rotta verso sud, con prua tra i 190 e i 200 gradi o poco più a seconda della strategia, verso il passaggio di Cape Finisterre. Il passaggio del mitico Capo però non avverrà prima di domani, dato che il vento per le prossime 24 ore andrà in rotazione antioraria verso sud obbligando la flotta a un bordeggio di bolina.

Buone, buonissime, notizie da Giancalo Pedote. Prysmian Group naviga bene dentro la flotta, attualmente in nona posizione a circa 25 miglia dal leader Damien Seguin. Lo skipper fiorentino ha navigato perfettamente in fase col vento, scegliendo una soluzione intermedia tra chi si è spinto più a ovest e chi invece è rimasto più ad est. Interessanti le velocità di Prysmian nella notte, che non ha subito eccessivamente la differenza con i foiler di nuova generazione. In queste ore la rotta è di bolina, bolina larga, con vento ancora medio leggero. Condizioni in cui i nuovi Imoca non riescono ancora ad esprimere il loro potenziale, è quindi un’occasione per Prysmian per restare attaccato ai migliori, più ci resterà e più sarà un elemento positivo per il morale dello skipper toscano.

I super favoriti  della regata, Charal e Hugo Boss, al momento restano “nascosti”: Beyou ha liberato i cavalli di Charal per qualche ora durante la notte, con punte di velocità medie a 26 nodi, per poi ritornare a numeri omogenei con il resto degli avversari. Thomson è autore di un inizio abbastanza anonimo, in questa fase con non molto vento la sua Hugo Boss, stando alle velocità rilevate, non sembra essere particolarmente a suo agio. I nuovi Imoca mostreranno però il loro valore in condizioni diverse, con vento decisamente più forte.

La top 3 provvisoria della classifica vede in testa Groupe Apicil di Damian Seguin, seguita da V adn B di Maxime Sorel, terzo posto per Yes We Cam di Jean Le Cam. Pit stop a Les Sables, consentito da regolamento, per Fabrice Amedeo che ha riscontrato un problema a un avvolgitore e in testa d’albero. Dovrebbe ripartire nelle prossime ore.

Mauro Giuffrè

TRACKING VENDEE GLOBE

AIUTACI A TENERTI SEMPRE AGGIORNATO

I giornalisti del Giornale della Vela, si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 49 euro e ti facciamo anche due regali!

SCOPRI IL CANALE YOUTUBE DEL GIORNALE DELLA VELA

Ogni giorno interviste, prove di barche, webinar. Tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video! CLICCA QUI per iscriverti, è gratis!

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ un servizio gratuito e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi