developed and seo specialist Franco Danese

Qui vi spiegano come creare una rete strumenti perfetta sulla vostra barca

Elusive II, ancora tu! Storica vittoria alla Middle Sea Race
23 ottobre 2020
Hanno navigato 100 miglia su un catamarano fatto con 3.000 bottiglie di plastica
24 ottobre 2020

garmin

Alla Milano Yachting Week – The digital Boat Show vi spiegano, nel dettaglio, come creare una rete strumenti su misura e affidabile a bordo.

Che si tratti di una barca a vela, a motore, o una barca da pesca, Garmin Marine, uno dei leader mondiali dell’elettronica, vi propone lo schema di collegamento perfetto per avere tutto ciò che vi serve durante la navigazione.

“Si tratta di esempi di come un’armatore possa installare la strumentazione a bordo”, spiega nella videointervista all’ingresso dello stand Simone D’Aiuto, Sales Manager di Garmin Marine Italy, “a seconda delle proprie esigenze. Che vada in crociera un weekend, che navighi tanto, o che faccia regate. Garmin copre tutti questi tipi di necessità, così noi ci siamo immaginati dei ‘sistemi-tipo’ di collegamento sulla base della nostra esperienza e su installazioni già eseguite”.

Le soluzioni di Garmin per barche fino a 13 metri

Cliccando QUI, ad esempio, scoprite le soluzioni che Garmin Marine ha ideato per barche a vela fino a 13 metri, da regata e da crociera. Effettivamente, in una barca a vela di 13 metri l’elettronica inizia a giocare un ruolo davvero importante e progettare il giusto schema di collegamento è un elemento chiave per riuscire a godersi davvero la navigazione.

Per la regata, ad esempio, gli esperti di Garmin vi consigliano un sistema con stazione del vento ultraprecisa (che, attraverso una compatta blackbox facile da installare, si integra nella rete dati di bordo), schermi di visualizzazione dati, autopilota e sensore di angolo, chartplotter, tastiera di comando remoto. Il tema sicurezza non è tralasciato: il sistema comprende anche AIS e VHF.

Per la crociera, invece, avrete un sistema più votato al comfort e alla domotica di bordo (con l’acquisizione di Empirbus Garmin Marine è diventata fortissima in questo campo), che vi consentirà di tenere sotto controllo anche dal vostro smartphone tutti i dati della barca e gestirne le funzioni. Dalle luci di bordo alla sentina, dal frigo ai serbatoi, e via dicendo. Anche in questo caso la sicurezza ha un peso cruciale, con VHF, Antenna radar e persino tre telecamere impermeabili…

La cosa bella è che il tutto è illustrato da uno schema seguendo il quale sarà semplicissimo, a bordo, creare il vostro sistema.

Basta un click per dialogare con il team tecnico Garmin

E per qualsiasi dubbio, vi basta cliccare sui pulsanti “invia una mail” o “contatta su WhatsApp” nella barra laterale (o in fondo se siete da smartphone) per dialogare direttamente con gli esperti del team tecnico di Garmin, che vi potranno fornire tutte le informazioni di cui avete bisogno, manuali, prezzi.

CLICCA QUI ED ESPLORA SUBITO IL PADIGLIONE GARMIN ALLA MILANO YACHTING WEEK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi