developed and seo specialist Franco Danese

E’ uscito il numero speciale dei 45 anni del GdV. Ed è imperdibile

Perché Luna Rossa vola? Ve lo spiega chi la fa volare
2 ottobre 2020
Oceanis Yacht 54, non chiamatelo “crocierone”. VIDEO
3 ottobre 2020

giornale della velaBuon compleanno, Giornale della Vela! Questa volta, per presentarvi il numero speciale di ottobre per i nostri 45 anni, già in edicola e in digitale (180 pagine brossurato, da collezione: imperdibile!), abbiamo deciso di utilizzare le parole di Luca Oriani, direttore del GdV, figlio di Mario, il fondatore della testata.

CLICCA QUI E SFOGLIA IL GIORNALE IN ANTEPRIMA!

La copertina del numero doppio speciale 45 anni di Ottobre 2020 del Giornale della Vela, in edicola e in digitale

Luca è a bordo del Giornale della Vela fin dall’inizio, nel 1975.

Luca Oriani, direttore del Giornale della Vela

Il Giornale della Vela compie 45 anni di vita e lo festeggia con voi in questo numero speciale. Mi sono chiesto: ma non ti sei stufato di stare a bordo di questo giornale dopo tutto questo tempo? La risposta è NO e vi spiego perché.

Quando mio padre mi disse che dovevo andare a dare una mano a chiudere in tipografia il primo numero del Giornale della Vela, quarantacinque anni fa, sbottai: “Ma papà, ho l’esame di maturità tra pochi giorni, come faccio?”. “Ce la puoi fare”, fu la sua lapidaria risposta. Così, la mattina mi preparavo alla maturità da privatista (portavo due anni in uno perché invece di fare lo studente nei tre anni precedenti avevo fatto il marinaio della nostra barca); dal pomeriggio a sera tardi mi trasferivo in uno scantinato della periferia milanese a far nascere il primo numero del Giornale della Vela.

Per la cronaca, sono stato promosso alla maturità e il primo numero del Giornale della Vela è uscito nei tempi previsti in edicola. Era il 1975, avevo diciannove anni. Oggi, quarantacinque anni dopo, sono ancora qui a bordo del Giornale della Vela, che con questo numero celebra questo traguardo di longevità che nel mondo dell’editoria non è scontato. Sono diventato adulto, maturo e vecchio restando sempre a bordo di questo giornale.

Mi sono chiesto tante volte se ho fatto bene a rimanere fedele in questi 45 anni al Giornale della Vela: “Non ti sei stufato di fare la stessa cosa per quarantacinque anni?”. La risposta è sempre stata la stessa: NO.

Sul numero di ottobre del GdV, in una lunga intervista-confessione, Luca Bassani, fondatore di Wally, racconta l’evoluzione della vela negli ultimi 45 anni

Posso riassumere perché non mi stancherò mai di parlare, scrivere, andare a vela utilizzando quello che scrisse mio padre nel primo numero del Giornale della Vela del 1975, quando si chiese perché aveva deciso di far nascere un giornale che parlava solo di vela in Italia. Così confessò: “Mi ero accorto che andare a vela era un’evasione terapeutica senza essere un modo per evadere e per fuggire, ma per verificare, riflettere decidere. Per sentirsi uomini liberi”.

45 anni fatti narrati dalle più belle foto pubblicate sul Giornale della Vela: un viaggio nella storia della vela

Ecco il segreto della longevità mia, del Giornale della Vela e di tutta la comunità che ci segue da così tanto tempo attraverso le pagine di carta e del sito, lo sfoglio digitale, le newsletter, i social e tutto quello che oggi la tecnologia ci permette per diffondere la passione per la vela.

Come posso essermi stancato di occuparmi di vela quando ascolto il racconto appassionato di Luca Bassani che in questo numero ci ha concesso un’intervista confessione che pubblichiamo da pagina 126. O quando attraverso 45 foto memorabili pubblicate dal Giornale della Vela, Luigi Magliari ripercorre la storia della vela, anno per anno, da pagina 84.

45 anni di copertine del GdV, dal 1975 ai giorni nostri. Troverete anche questo sul nuovo numero del GdV

Per non parlare della rassegna delle 45 copertine scelte tra le 502 sino a qui pubblicate, che trovate da pagina 69. Cambiano le barche, il modo di andarci, si allargano gli orizzonti ma la passione per la vela non muore mai. È per questo che dopo 45 anni non mi sono ancora stancato di essere a bordo del Giornale della Vela. E, ne sono certo, anche voi rimarrete a lungo ancora a bordo con noi.

Luca Oriani

CLICCA QUI E SFOGLIA IL GIORNALE IN ANTEPRIMA!

MICA E’ FINITA QUI!
Questi sono solo alcuni motivi per cui salire a bordo del numero del Giornale della Vela speciale di ottobre
. Accanto ai servizi per i 45 anni del GdV,  troverete gli ultimi accessori sul mercato, tutte le novità dai cantieri, le curiosità, la guida alla scelta del fuoribordo del vostro tender, il nuovissimo Maxi Dolphin MD62ab, tutti i segreti delle vele 2.0, la storia di Elisabetta Maffei e molto, molto altro.

Non dimenticate che solo sul Giornale della Vela avete a disposizione un’ampia sezione “compro e vendo” dedicata agli annunci di barche usate e accessori, e un listino sempre aggiornato di ciò che si trova di nuovo sul mercato.

Il Giornale della Vela lo trovi in edicola, su iPad, iPhone e su tutti i tablet e gli smartphone Android.
Scarica la app gratis QUI

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi