developed and seo specialist Franco Danese

Sembra un idrogeneratore ma è il fuoribordo per la tua barca

Sughero batte teak 1 a 0. Scopri cos’è Marine Cork
1 ottobre 2020
A bordo dell’Oceanis 40.1 al Salone Nautico di Genova. VIDEO
1 ottobre 2020

Sembra un idrogeneratore ma non lo è. Girando per il padiglione degli accessori al Salone Nautico di Genova siamo stati colpiti da un nuovo motore fuoribordo elettrico progettato da ragazzi sloveni di Remigo.

Una soluzione valida sia per tender che daysailer, sportboat e piccole barche a vela: è leggero (pesa 13,5 kg), facile da stivare, è semplice da montare grazie a una staffa con il quale lo potete sollevare dall’acqua, si può ricaricare da 12 a 36 V (e con la carica “superfast” 120/240 V AC) e garantisce un’autonomia, a tre nodi di velocità, di circa 14 miglia.

Al massimo della potenza (grosso modo il motore è equiparabile a un 3 cavalli tradizionale) avrete 45 minuti di autonomia.

Usarlo è semplicissimo grazie alla barra di comando, soprattutto per le manovre in porto: sopra al corpo motore (ovviamente impermeabile IP67, IP69 nella parte immersa, anticorrosione e maintenance-free) ci sono due bottoni, marcia avanti e marcia indietro. Un indicatore vi mostrerà lo stato di carica.

Il prezzo? 1900 euro + IVA. Cosa ne pensate?

VAI AL SITO DI REMIGO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi