developed and seo specialist Franco Danese

Tutto quello che c’è da sapere sulla TAG Heuer VELA Cup di Lerici

La proposta di un lettore. Un secondo motore per evitare incidenti. Perché no?
14 settembre 2020
Il padiglione di Luna Rossa alla Milano Yachting Week è imperdibile: scoprilo subito!
15 settembre 2020

Una regata/veleggiata, dalle regole semplici e aperta a qualsiasi tipo di barca, è proprio quello che ci vuole per concludere l’estate alla grande. E siccome noi del Giornale della Vela conosciamo i gusti di voi velisti, abbiamo deciso di organizzare una tappa della TAG Heuer VELA Cup a Lerici, La Spezia, nella splendida cornice del Golfo dei Poeti, il 19 settembre, con la collaborazione del Circolo Velico Erix.

Il Golfo di Spezia, meglio conosciuto come Golfo dei Poeti, è uno dei luoghi più suggestivi della Liguria e dell’Italia. Ma c’è di più: è un vero paradiso per i velisti. Qui possiamo trovare la Tramontana tesa o frizzanti brezze termiche da sud, insomma è un posto dove il vento non manca mai e anche per questo motivo lo abbiamo scelto come tappa della VELA Cup già da diverse stagioni.

ISCRIVITI SUBITO

CHE PREMI!

Il bello della VELACup è anche che ci sono premi per (quasi) tutti. Non stiamo scherzando. E’ nello spirito della nostra manifestazione, e noi ci teniamo anche a fare salire sul podio l’ultimo classificato.

Verranno infatti premiati i primi tre di ogni raggruppamento delle due categorie classe “crociera” e “classe regata”, ci saranno premi aper e barche Vintage nelle due categorie “epoca” (costruite prima del 1969 e “vintage” (prima del 1989).

Verrà premiato anche il primo classificato che avrà ottenuto la migliore performance (calcolata con un sistema ad handicap segreto) tra tutte le barche partecipanti; il primo in tempo reale delle categorie classe crociera” e “classe regata”; la barca più elegante (premio Gentlemen Yachting); e come vi anticipavamo ci sarà un premio anche per l’ultimo classificato, come nel verso spirito della VELA Cup.

E poi ci saranno i gadget e i premi messi in palio dai nostri partner, a cominciare ovviamente da TAG Heuer. In ogni tappa della VELA Cup ci sarà in palio un prezioso orologio TAG Heuer, riservato al primo classificato overall secondo la formula segreto di compenso della VELA Cup, e se ciò non bastasse anche uno splendido Garmin inReach a sorteggio a ogni tappa.

In ogni tappa ogni iscritto riceve una ricchissima gift bag in canapa che contiene un vero tesoro. Oltre alle istruzioni di regata e ai numeri adesivi da apporre sulle due fiancate prodiere delle barche, la gift bag contiene: una T Shirt con il logo TAG Heuer Vela Cup e Medplastic; una copia del Giornale della Vela. Ci saranno inoltre dentro la bag tantissimi altri gadget a tema vela ideati insieme a tutti i nostri partner: TAG Heuer, veleria Doyle, Vetus, Harken, Medplastic, Garmin Marine, Veneziani e MyMatchRace.

La veleria Doyle consegnerà 3 zaini logati a tappa al primo classificato della classe regata, crociera e overall. La Veneziani metterà in palio alcuni suoi prodotti tecnici e gadget per la super bag degli equipaggi. La Vetus metterà in palio unSUP, una divertentissima tavola della Yellow V.

Location e ancoraggi

Lerici è una dei borghi di mare più belli del Mediterraneo, all’interno del Golfo di Spezia, uno dei campi di regata più sicuri (non c’è mai onda formata), con le isole di Palmaria e Tino a fare da spettacolari “boe” del percorso. La manifestazione a terra si svolge tra la grande piazza principale di Lerici e la sede sul mare del Circolo Velico Erix. Ormeggi per imbarcazioni fino a 12 metri: il Circolo Erix a Lerici riserva una ventina di ormeggi a una tariffa agevolata di 50 euro al giorno al pontile e 30 alla boa (per prenotare: segreteria@cdverix.it, tel. 0187966770). Ancoraggio nelle acque riparate tra il Castello di Lerici e quello di San Terenzo. Con tempo stabile e non perturbato la baia di Lerici può ospitare all’ancora un centinaio di imbarcazioni. I tender del Circolo velico Erix fanno servizio navetta. Nel caso di tempo perturbato, una sicura alternativa è l’ancoraggio all’interno della diga di La Spezia. IL PERCORSO Partenza di fronte a Lerici poi, a seconda della direzione del vento, viene scelto uno dei quattro percorsi costieri indicati qui a fianco, che si snodano nel meraviglioso golfo, lambendo l’isola della Palmaria e quella del Tino.Totale miglia da 10,5 a 12 miglia (riduzione di percorso in caso di vento debole).

www.velacup.it

AIUTACI A TENERTI SEMPRE AGGIORNATO

I giornalisti del Giornale della Vela, insieme con Barche a Motore Top Yacht Design si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 49 euro!

Sostienici anche su Barche a Motore Top Yacht Design!

——————————————————

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER, E’ GRATIS!

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi