developed and seo specialist Franco Danese

Vendée-Artique: Pedote c’è! Gli Imoca 60 al rush finale

Ormeggio per la barca, ecco i porti top in Italia! – Marinedi
13 luglio 2020
Milano Yachting Week salone digitale
Perché un salone digitale? Parlano gli ideatori della Milano Yachting Week
14 luglio 2020

Giancarlo Pedote (Photo by Martina Orsini)

Diciamolo subito. Questa Vendée Artique, al netto della difficoltà del percorso di 3500 miglia che ha portato la flotta degli Imoca fino al nord dell’Islanda, è più un grande test che una regata dove gli skipper spingono le barche oltre il 100% come sarà al Vendée Globe quando il gioco si farà duro. Però è pur sempre un test importantissimo, l’ultimo prima del Globe, e la notizia è che Giancarlo Pedote su Prysmian Ocean Racing sta facendo un’ottima regata, quando all’arrivo mancano circa 500 miglia.

Ottima sotto molti punti di vista: non sono segnalate avarie, il distacco dai primi è di appena 48 miglia al momento, e lo skipper toscano dal bordeggio sul tracking è sembrato sempre bene in fase, ma quest’ultima non è certo una sorpresa. Sono ottime notizie in vista del Vendée Globe. La decima posizione attuale è più o meno quella che si aspettava da Pedote nella flotta, forse qualche posto più indietro ma comunque in linea con le potenzialità della barca. Di fatto davanti a Pedote ci sono solo foiler di ultima generazione o con appendici più aggiornate rispetto a quelle della sua Prysmian. L’unica barca “fuori posto” è Banque Populaire della “terribile” Clarisse Cremer, nona, barca senza foil, autrice fino ad ora di una performance eccezionale, mentre Pedote deve guardarsi le spalle da un altro ragazzo terribile senza foil, Maxime Sorel su V and B.

In testa è bagarre a 5 tra Apivia di Charlie Dalin, Charal di Jérémie Beyou, PRB di Kevin Escoffer (barca di vecchia generazione con foil nuovi), LinkedOut di Thomas Ruyant, e Initiative Coeur di Samantha Davies. Non ha partecipato alla regata invece Hugo Boss di Alex Thomson, ritiri per gli Imoca 60 nuovi Occitaine, Arkea Paprec e Groupe Apicil.

TRACKING

Mauro Giuffrè

AIUTACI A TENERTI SEMPRE AGGIORNATO

I giornalisti del Giornale della Vela, insieme con Barche a Motore Top Yacht Design si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 49 euro!

Sostienici anche su Barche a Motore Top Yacht Design!

——————————————————

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER, E’ GRATIS!

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi