developed and seo specialist Franco Danese

Milano Yachting Week FAQ: tutto quello che devi sapere sul primo digital boat show

Alla TAG Heuer VELA Cup si vince (quasi) sempre: che super premi!
6 luglio 2020
Come funziona ITA 4000, la cronoregata dei record? Ve lo spieghiamo
7 luglio 2020

Dal 15 al 21 settembre arriva la Milano Yachting Week – the digital boat show. Il primo boat show digitale “powered by” Giornale della Vela, Barche a Motore, Top Yacht Design e Trend.

A portata di click troverete il meglio del mercato di barche a vela e a motore italiano e internazionale, abbigliamento, servizi, accessori, idee per la crociera, eventi e molto, molto altro. Tutto quello di cui avete bisogno voi e la vostra barca.

Dubbi? Tranquilli, ecco le FAQ che siamo certi risponderanno a tutte le vostre domande: sia che stiate pensando di visitarla, che di diventare espositori. 

MILANO YACHTING WEEK – FAQ

Cos’è la Milano Yachting Week – the digital boat show?

È un Boat Show digitale visitabile tramite computer, tablet, smartphone, smart TV.

Com’è fatta?

Atterri dall’alto su di un salone con padiglioni e un porto. Ti basta usare il mouse o il tuo dito per entrare all’interno del Boat Show. Una guida virtuale ti aiuterà a orientarti.

Chi la organizza?

Siamo una casa editrice che si occupa di mare, di vela, di barche, turismo e di design con le nostre testate Giornale della Vela, Barche a Motore, Trend, Top Yacht Design. Siamo gli organizzatori dei più prestigiosi eventi nautici in Italia: Milano Yachting Week, Velafestival, Velacup, Velista dell’anno. Siamo un network in grado di raggiungere stabilmente 1 milione di persone al mese tra magazine, social, web, newsletter. Siamo tra i primi ad esserci occupati di sostenibilità con i nostri progetti Medplastic.

Perché la facciamo?

Convoglieremo la nostra audience digitale di 1.722.312 utenti unici* (80% provenienti dall’Italia, 20% dal Mondo) sulla Milano Yachting Week. Sarà il salone più visitato d’Europa. Il Boat Show fisico più visitato, Dusseldorf, ha avuto nel 250.000 visitatori nel 2019.

*Total audience un anno (maggio 2019/aprile 2020) al netto delle duplicazioni, fonte: google analytics

IL VIDEO DI PRESENTAZIONE DELLA MILANO YACHTING WEEK

Chi sono i visitatori della Milano Yachting Week?

Non ci sono visitatori inutili. Sono tutti amanti del mare, delle barche, della vita attiva. Hanno un’alta capacità di spesa, sono culturalmente e socialmente evoluti. Inoltre, va considerato l’effetto “cascata” della nostra audience. Si stima che almeno il 10% di questo parco attiverà nuovi contatti e visitatori dello stesso profilo socioeconomico, aumentando la penetrazione del progetto e la sua redditività per gli espositori.

Quando apre la MYW?

Sarà in onda da martedì 15 a lunedì 21 settembre.
Ma sarà sempre aperto per chi ha già visitato il Boat Show, sino alla nuova edizione. Chi se l’è perso potrà entrare, basta registrarsi.

Dove la trovi?

Su internet all’indirizzo www.milanoyachtingweek.com
Viene promosso su tutti i nostri siti, a partire da giornaledelavela.com, barcheamotore.com, topyacht-design.com e i nostri social. Ogni pagina ha un ingresso privilegiato e visibile che incentiva la visita al Boat Show digitale.

Perché Milano?

Milano è una città d’acqua (Navigli, Darsena) e ha il più alto numero di possessori di barche d’Italia. È conosciuta in tutto il mondo per i suoi eventi. E’ garanzia di qualità, dinamicità, concretezza.

Si rivolge solo agli italiani?

No, tutto è bilingue, italiano e inglese. Va in onda sul web, platea mondiale. La Milano Yachting Week viene promossa sulle piattaforme planetarie come Facebook, Google+, Instagram, YouTube.

È alternativa ai boat show tradizionali?

No, li affianca e, anzi, rafforza la loro “fisicità”. Stimola chi vuole vedere realmente una barca o un prodotto a visitare i boat show tradizionali. Chi partecipa alla Milano Yachting Week deve suggerire al visitatore una vista reale presso le loro sedi, show room, eventi, dealer.

Sì può vendere direttamente?

Sì. Con un semplice link il cliente viene indirizzato all’e-commerce dell’azienda espositrice. Oppure, i suoi prodotti vengono inseriti nell’e-commerce della Milano Yachting Week.

Dove si può esporre?

Come in un boat show tradizionale, ci sono stand di ogni dimensione, padiglioni, banchine.

Cosa si può esporre?

Tutto, ogni tipo di prodotto legato alla nautica o in linea col target “sea lovers”.

Come sono esposti i prodotti?

Ogni prodotto è illustrato con video, foto, render, testi, cataloghi forniti dal cliente. Vengono elaborati e ottimizzati dalla nostra redazione.
La ricerca da parte del visitatore è facilitata da ricerche per tipologia, gusti, desideri.

Si entra in contatto con i clienti (per chi espone) o espositori (per chi visita)?

Sì, tramite e-mail di prenotazione a visita fisica, colloquio tramite Whatsapp, richiesta informazioni.

Si riconosce chi entra in uno stand o in una barca?

Sì, ogni espositore riceve una reportistica degli ingressi con analisi quali/quantitativa dei potenziali clienti.

C’è possibilità di promuovere un prodotto fuori stand?

Sì, c’è un padiglione eventi dove, ogni giorno si svolgono conferenze, presentazioni, visite di personaggi famosi. Le dirette vengono rilanciate su tutti i canali social.

Quanto costa esporre?

Da un decimo a un quindicesimo rispetto ad un boat show tradizionale.

Per conoscere i prezzi espositori, contattaci a info@milanoyachtingweek.com

QUI IL SITO DELLA MILANO YACHTING WEEK

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi