developed and seo specialist Franco Danese

Da oggi la grande vela sbarca a casa tua. Inizia la fase finale del Velista dell’Anno TAG Heuer

Velista dell’Anno TAG Heuer, domani inizia e sarà indimenticabile! Ecco come seguirlo!
25 maggio 2020
Una webserie per raccontare come Luna Rossa stia provando a vincere la Coppa America
26 maggio 2020

Si parte: oggi alle 17 prende ufficialmente il via la fase finale del Velista dell’Anno TAG Heuer, il premio più prestigioso della vela italiana, assegnato dal Giornale della Vela fin dal 1991. Quest’anno sarà online, con una formula inedita grazie alla quale vi porteremo ogni giorno, per 13 giorni, la vela in casa. Dei cento candidati iniziali selezionati dalla redazione e votati sul nostro sito velistadellanno.giornaledellavela.com, ne sono rimasti, grazie ai vostri 78.000, solo dieci. I migliori. (foto di copertina di Martina Orsini)

Tra i quali la giuria eleggerà il Velista dell’Anno e tutti gli altri premi di specialità: TAG Heuer Performance, Innovation, Young, Most Voted, #don’tcrackunderpressure. Ci saranno anche i premi speciali “fuori classifica” Tribute e Passion (a tutti i vincitori verrà consegnato un TAG Heuer Aquaracer personalizzato “45° VELA”).

Chi vincerà lo scoprirete soltanto Sabato 6 Giugno, alle ore 21, nella grande Serata dei Campioni. Ora è il momento di conoscere da vicino, giorno dopo giorno, i dieci finalisti con delle interviste a tutto tondo realizzate dal noto giornalista sportivo Mino Taveri con il nostro Bacci Del Buono. Che potrete rivedere tutte le volte che vorrete (in calce come seguirci nel dettaglio)

PRIMA PUNTATA – BENVENUTI AGLI OSCAR DELLA VELA!

Oggi alle 17 vi racconteremo in video, su tutti i nostri canali (sito internet, youtube, Facebook, Instagram) tutto quello che dovrete sapere sul Velista dell’Anno TAG Heuer 2020. Chi è stato più votato nelle prime fasi, quali sono i premi, come la giuria sceglierà i vincitori: lo faremo con il noto giornalista sportivo Mino Taveri, con la nostra “spalla” Bacci Del Buono, con il direttore del Giornale della Vela Luca Oriani, Roberto Beccari, Amministratore Delegato LVMH Watch & Jewerly Italy e General Manager TAG Heuer, e Roberto Sesenna, General Manager di B&G Italia. E con le magnifiche immagini in azione dei 10 candidati finalisti.

T.O

SCOPRI IL PALINSESTO COMPLETO

Come seguire il Velista dell’Anno TAG Heuer 2020

Il Velista dell’Anno è organizzato dal Giornale della Vela (rivista leader della vela italiana dal 1975) con il naming partner TAG Heuer, noto brand svizzero di orologeria di precisione e in collaborazione con B&G.

Potrete seguirlo da martedì 26 maggio a domenica 7 giugno (alle ore 17, eccetto la Serata dei Campioni del 6 giugno, alle ore 21):

PUOI AVERE ANCHE TU L’OROLOGIO DEL VELISTA DELL’ANNO! CLICCA SUL BANNER QUI SOTTO


AIUTACI A TENERTI SEMPRE AGGIORNATO

I giornalisti del Giornale della Vela, insieme con Barche a Motore e Top Yacht Design si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 49 euro!

Sostienici anche su Barche a Motore e Top Yacht Design!

——————————————————

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER, E’ GRATIS!

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi