developed and seo specialist Franco Danese

Furti di imbarcazioni? Ecco come “fregare” i ladri specializzati. PRIMA PARTE

TECNICA Quanto vale la vostra sicurezza a bordo?
12 maggio 2020
noleggio occasionale
La lettera di un lettore in difesa del noleggio occasionale
13 maggio 2020

Se negli anni ’80 e ’90 i furti di imbarcazioni costituivano un fenomeno davvero limitato (in Italia, se ne segnalavano uno o due all’anno), nell’ultimo decennio si è assistito a una proliferazione del fenomeno. Se un tempo oggetto dei furti erano soprattutto tender e motori fuoribordo, ora si rubano barche.

COME SCONFIGGERE GLI “SPECIALIZZATI”

Ai tanti ladri di imbarcazioni “casuali”, ovvero quelli che si impossessano di uno scafo per pochi giorni (in alcuni casi, anche solo per alcune ore) e lo usano per trasporti illeciti, come droga, clandestini e armi, in questi anni si è andata a profilare una figura ben precisa, quella del ladro di barche specializzato ne organizzato. Un modo per rendere la vita difficile ai ladri di imbarcazioni consiste nel dotare la vostra barca di un sistema di allarme (meglio se satellitare, magari affidandovi a una compagnia in grado di offrire la localizzazione della barca via internet). E se proprio voleste fare di più, e tenere sottocontrollo sempre la vostra imbarcazione, sappiate che un mercato in espansione in questi ultimi anni, è quello dei sistemi che consentono il monitoraggio a distanza della propria imbarcazione. Cosa significa? Non solo sapere che è al sicuro in  porto, tramite la verifica della posizione GPS, ma anche che a bordo è tutto a posto e non ci sono anomalie di sorta (temperature sospette, perdite d’acqua in sentina). Uno tra i primi è stato lo svedese C-Pod, a cui sono seguiti a ruota tanti modelli. Molti sistemi funzionano indipendentemente dal servizio telefonico, per cui prevedono un servizio ad abbonamento specifico in grado di garantire copertura 24 ore su 24. Potrete scegliere se essere avvisati via mail, via sms o addirittura via whatsapp o con chiamata telefonica!

SAILSENSE / BOAT MONITORING SYSTEM

Il sistema SailSense consta di una scatola nera compatta e impermeabile che si interfaccia con gli strumenti di bordo e invia sul vostro smartphone tutti i dati della barca, visualizzati tramite un’app semplice da utilizzare che vi darà allarmi e consigli (ad esempio, su come cambia il tempo). www.sangiorgiosein.com

 

MOBISAT / FMB204
Utilizza un ricevitore GNSS a 33 canali in grado di leggere le costellazioni satellitari (GPS – GLONASS – GALILEO – BEIDOU). Questo localizzatore permette all’utente di sapere sempre dove si trova la propria imbarcazione in tempo reale, visualizzandone la posizione su smartphone o PC. Viene servito con SIM dati inclusa. www.osculati.com

GLOMEX / ZIGBOAT
E’ un sistema 100% wireless che si basa su un corpo centrale e vari sensori per monitorare la vostra barca da remoto e gestire alcune funzioni che non ha bisogno di abbonamenti e costi mensili. Verrete avvisati sul vostro device, con notifiche “push”, sullo stato della batteria, sentine, intrusioni, movimenti, fumo, calore e presa di banchina. www.zigboat.com

 

VESPER MARINE / CORTEX
Cortex è geniale. Grazie a una compatta black box impermeabile da installare a bordo, avrete in uno strumento simile a un grande smartphone: un VHF semplicissimo da usare, l’AIS di classe B e un sistema di monitoraggio della vostra barca, con tutti gli allarmi del caso (intrusioni, movimenti all’ancora, fumi, temperature, batterie). Quest’ultimo può essere ovviamente visualizzato e gestito in remoto anche dal vostro dispositivo mobile. www2.vespermarine.com

AIUTACI A TENERTI SEMPRE AGGIORNATO

I giornalisti del Giornale della Vela, insieme con Barche a Motore e Top Yacht Design si impegnano ogni giorno a garantire informazione di qualità, aggiornata e corretta sul mondo della nautica in modo gratuito attraverso i siti web. Se apprezzi il nostro lavoro, sostienici abbonandoti alla rivista. L’abbonamento annuale costa solo 49 euro!

Sostienici anche su Barche a Motore e Top Yacht Design!

——————————————————

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER, E’ GRATIS!

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi