I porti pugliesi sfidano la Croazia: ormeggi dove vuoi, basta una tessera

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >>

Ormeggiare senza pensieri nei porti che aderiscono: si arriva e ci si ferma quanto si desidera. È questa la formula vincente del Med Pass Port, una tessera che una volta acquistata permetterà a chi la possiede di ormeggiare nei porti turistici pugliesi di Vieste e Rodi Garganico (a cui se ne dovrebbero aggiungere anche altri).

Una demo di come dovrebbe essere la carta Med Pass Port

Come funziona il Med Pass Port

Avere la barca sempre nello stesso porto, magari vicino a casa, da una parte è comodo, dall’altra è vincolante. E per chi poi fa un noleggio settimanale la libertà di movimento è un grandissimo vantaggio. Porti di Puglia è un progetto di Assonautica italiana nato da un accordo con la regione Puglia. Si tratta di una sorta di ski-pass in cui gli impianti sono rappresentati dai porti. Si dove si entra con un unico contratto annuale o settimanale che offre una serie di servizi scontati su più marine.

 

La Puglia vuole i diportisti e fa sistema

Se un diportista ha quella tessera può muoversi liberamente tra i porti che aderiscono in totale serenità. Avere quindi porti coordinati tra di loro e con tutto quello che il territorio della Puglia (anche a terra) ha da offrire. La mossa punta anche a fare concorrenza alla vicina Croazia, creando una situazione vantaggiosa per i diportisti qui in Italia. Un sistema di porti, se tutto è ben coordinato, è certamente invitante sotto molti punti di vista.

A questo proposito per chi ha passato l’estate 2019 in Croazia è previsto il 20% di sconto sul listino transiti. Il progetto ad ora è in fase sperimentale nei porti di Vieste e Rodi Garganico, ma l’obiettivo è quello di estendersi anche alle altre marine pugliesi. Se “l’esperimento” dovesse dare i frutti sperati, il sistema “Porti di Puglia” potrebbe poi essere ripreso anche da altre realtà.

STAI A CASA, LEGGI VELA, FAI DEL BENE

Se ti abboni al Giornale della Vela, noi doniamo 10 euro all’Ospedale San Raffaele di Milano per far fronte all’emergenza coronavirus

ABBONATI SUBITO QUI!

——————————————————

NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social
In evidenza

Può interessarti anche

Porti 2023

I migliori porti dove tenere la barca nel 2023

Usare la barca come una seconda casa, ormeggiandola in un porto turistico sicuro per fare vacanze e weekend alla scoperta dei luoghi più belli d’Italia, ogni anno diversi. Ecco perché in questo articolo vi sveliamo i migliori porti 2023 dove

marine di puglia

Nasce Marine di Puglia, network di 21 porti a misura di diportista

La Puglia della nautica da diporto cresce in maniera esponenziale. Lo testimonia l’ufficializzazione, dopo quattro anni di lavoro che non ha subito rallentamenti neanche nel lungo periodo pandemico, del brand “Marine di Puglia”, ideato dal Distretto Nautico di Puglia. Nasce

Torna su