developed and seo specialist Franco Danese

Barche, cosa si potrà fare e cosa no dal 4 maggio

Un mito chiamato Moana è pronto a tornare
30 aprile 2020
L’hai già fatto? Se si bravo, se no… fallo! La check list per la manutenzione di bordo
1 maggio 2020

barcheSchiacciamo idealmente il tasto riavvia, resettiamo tutta la marea di norme nazionali e regionali sul tema barca per diportisti e sportivi. Usiamo solo il buon senso applicato all’interpretazione delle norme nazionali emanate nel nuovo Decreto del Presidente del Consiglio per tracciare un vademecum su ciò che si potrà fare e non fare dal 4 maggio. Iniziamo il nostro viaggio all’insegna, ripetiamo, del buon senso. Attenzione amici, evitiamo di addentrarci nelle caotiche normative regionali che stanno spuntando come funghi (QUI facciamo il punto). E ripetiamo ancora, le risposte alle domande sono nostre interpretazioni di buon senso.

E vi anticipiamo cosa si potrebbe fare e non fare nelle fasi successive, a partire dall’11 maggio.

Per ultimissimo vi forniamo il valore attuale (1 maggio) del fattore R0 che è 0,7. Vi servirà per valutare voi stessi le risposte che vi forniamo.

Posso andare in barca per attività sportiva dal 4 maggio?

Si, a patto che sia un’attività sportiva e si può esercitarla da soli o con un accompagnatore. La nostra interpretazione è che come si può andare a correre, in bici ecc., così si potrà andare in barca (vedi articolo 1f del DPCM). Il concetto interpretativo è questo: esco in barca non fare un giretto, ma perché svolgo attività motoria andando a vela e per pescare. Anche se quest’ultima è francamente una forzatura, usata dal governatore della Puglia per permettere esplicitamente di poter andare a pescare.

Controcorrente In questo, almeno fino al 4 maggio, le Marche vanno controcorrente, aprendo anche al diporto ludico (LEGGI QUI LA SITUAZIONE REGIONE PER REGIONE)

Posso uscire in barca a vela per allenarmi?

Si, ma devi allenarti in previsione di una partecipazione futura (oggi non si possono svolgere manifestazioni sportive) a una regata. Dal 4 maggio potranno tornare ad allenarsi gli atleti d’interesse nazionale, dal 18 maggio tutti gli altri tesserati FIV (dichiarazione del presidente della FIV Ettorre del 28 aprile).

LE ECCEZIONI

Come dicevamo prima, teoricamente nel territorio delle Marche è possibile, rispettando le norme di cui sopra. Anche Sicilia, (dal 4 al 17 maggio) le società sportive che sono autorizzate possono iniziare attività amatoriali come la pesca e la vela.

 Posso uscire in barca per andare a pescare?

Non si sa. La Puglia ha, per ora, autorizzato la pesca anche in mare (quindi con una barca) ma da soli o in due rispettando le norme di distanza sociale. La giustificazione è questa: “…non si preclude al pescatore sportivo nessun tipo di attività pescatoria, dando inoltre la possibilità di pescare sia per il benessere psicofisico che, soprattutto per il sostentamento alimentare”.

Posso raggiungere la barca per effettuare lavori urgenti di manutenzione?

Si, ma deve essere comprovata l’urgenza dell’intervento e l’imbarcazione si deve trovare nella stessa regione i cui ci si trova, terminato l’intervento si deve rientrare al porprio domicilio attuale e non si può dimorare (vedi articolo 1a del DPCM). Alcune regioni poi hanno interpretato in modo esplicito ed estensivo questa norma (ad es. Liguria, Lazio, Friuli Venezia Giulia, Abruzzo Veneto). La barca come una seconda casa? “Nì”: la barca è un bene decisamente più “deperibile” rispetto alle case. Le urgenze di intervento dovrebbero secondo noi riguardare anche gli interventi di manutenzione ordinaria (batterie, sentine, prese a mare…).

Dal 18 maggio o la settimana successiva posso andare alla mia barca, anche se non ci sono motivi di urgenza?

Si, ma a determinate condizioni. Secondo indiscrezioni attendibili, se il fattore R0 (l’indice di contagio) non salirà nella fase 2 di test a partire dal 4 maggio, si potrà raggiungere dal 18 maggio o la settimana successiva, come accadrebbe per le seconde case, la propria barca anche se non ci sono motivi di urgenza. Attenzione, solamente se la barca si trova nella stessa regione di domicilio.

Quando potrò andare a bordo della mia barca che si trova al di fuori della regione di domicilio?

Non si sa. L’orientamento degli esperti del governo è di dare il via libera agli spostamenti fuori regione solo quando il fattore R0 (l’indice di contagio) sarà pari a 0,2.

 Posso far eseguire lavori alla barca da parte di un’azienda?

Si, già oggi le aziende del settore nautico (cantieri, rimessaggi, professionisti) hanno riaperto con autorizzazioni specifiche relative al settore nautico e quindi possono svolgere lavori sull’imbarcazione. Può eseguirlo solo personale autorizzato dal cantiere.

Posso noleggiare una barca per andare in crociera in Italia?

No per adesso, è ovvio. Non si esercita un’attività lavorativa autorizzata. Le attività ludico/ricreative sono vietate.

Posso trasferire una barca da un porto all’altro?

Si, ma solo per comprovate esigenze di necessità inderogabile e solo nell’ambito della regione di domicilio attuale.

————————————————————–

STAI A CASA, LEGGI VELA, FAI DEL BENE

Se ti abboni al Giornale della Vela, noi doniamo 10 euro all’Ospedale San Raffaele di Milano per far fronte all’emergenza coronavirus

ABBONATI SUBITO QUI!

——————————————————

NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

2 Comments

  1. Giuseppe SANTORO ha detto:

    Salve,gradirei sapere quando potrò/potremo uscire in barca per pesca ricreativa rispettando chiaramente le regole di sicurezza;siamo un gruppo di amanti della pesca ricreativa di Trapani

  2. Antonio ha detto:

    Salve a tutti possiedo una barca di dieci metri e vivo a messina…con la mia famiglia posso fare un fine settimana alle isole Eolie?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi