Tutti i dati di navigazione sul vostro tablet. SECONDA PARTE

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Nella prima puntata (leggila QUI) vi avevamo introdotto all’argomento, ovvero spiegato come è possibile avere sul proprio tablet o su uno smartphone i principali dati di navigazione della nostra barca. Adesso andiamo a fare una piccola rassegna di mercato per scoprire quali strumenti, ovvero i gateway Wi-Fi, ci consentono di far convergere su un nostro dispositivo i dati della barca.

B&G / MODULO WIFI-1

Compatto, impermeabile, studiato espressamente per i velisti che hanno deciso di affidarsi alla strumentazione B&G, il modulo WiFi-1 è un gateway con cui potrete visualizzare i dati forniti dagli strumenti della serie Zeus Touch su smartphone e tablet. Il modulo si connette al multifunzione via ethernet e automaticamente (si tratta infatti di un apparato plug and play) trasmette a più device le info di navigazione. www.bandg.com

 

RAYMARINE / MICROTALK 

Il nuovo gateway wireless Performance Sailing MicroTalk si integra perfettamente in sistemi cablati e wireless di Raymarine e consente la trasmissione rapida di dati, come quelli relativi ad angolo e velocità del vento, profondità, velocità di crociera, temperatura, direzione della prua, dati GPS, ora, data e informazioni di navigazione, tra gli strumenti wireless Raymarine e Tacktick e i tradizionali strumenti cablati. www.raymarine.it

QUICK / QNN

Quick ha progettato e perfezionato il gateway QNN – Quick Nautical Network, in grado di ricevere tutti i protocolli di comunicazione dei vari prodotti e sistemi firmati da Quick (tra cui eliche di manovra, carica batterie, salpa ancora, stabilizzatori MC² Quick Gyro, luci e molti altri) per poi inviarli, tramite protocollo HTML5, a tutti i chartplotter di nuova generazione presenti sul mercato. www.quickitaly.com

 

ASTRA YACHT / GAMP 2000

Per collegarvi in wireless alla strumentazione di bordo (via PC. tablet, smartphone e smartwatch) potrete utilizzare tramite il multiplexer Wi-Fi Astra Gamp 2000: converte i dati NMEA0183 a NMEA2000 e viceversa. Permette di trasmettere tutti i dati via Wi-Fi e visualizzarli utilizzando uno smartphone o tablet. Il GAMP 2000 dispone di quattro ingressi NMEA0183. La centralina è dotata di Slot Micro SD, in modo da poter registrare i dati di navigazione e rivederli usando l’app iOS di Astra Yacht. È disponibile anche con un GPS integrato. www.astrayacht.com

GARMIN / ADATTATORE WIFI E GNT 10

Questo adattatore wifi, associato alla app BlueChart Mobile consente di trasferire in remoto rotte, waypoint e molto altro dall’iPad, iPhone sul chartplotter Garmin di rete. Durante la navigazione, l’adattatore consente ai dispositivi Apple di “seguire l’imbarcazione” lungo la rotta” condividendo in modalità wireless la posizione GPS dalla Garmin Marine Network. Invece il ricetrasmettitore GNT 10 collegato alla rete NMEA 2000, permette ai dispositivi Garmin wireless (anche al Quatix, in grado di attivare automaticamente la funzione MOB) di condividere le informazioni di bordo. www.garmin.com/it-IT

STAI A CASA, LEGGI VELA, FAI DEL BENE

Se ti abboni al Giornale della Vela, noi doniamo 10 euro all’Ospedale San Raffaele di Milano per far fronte all’emergenza coronavirus

ABBONATI SUBITO QUI!

——————————————————

NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Navigare al lasco: la soluzione del Parasailor, facile ed efficace

Nei primi due approfondimenti dedicati alla tecnica della navigazione al lasco abbiamo approfondito alcuni concetti fondamentali: la tecnica migliore di conduzione, le caratteristiche delle vele da andature portanti e i loro angoli e intensità di vento d’utilizzo.  Abbiamo volutamente lasciato

Registrati



Accedi