developed and seo specialist Franco Danese

Il cielo è Azzurra sopra Cape Town

Dieci accessori che ci hanno cambiato la vita
7 marzo 2020
TECNICA Scegliere l’ancora, il cavo e la catena giusti per la vostra barca
8 marzo 2020

Nuova stagione, nuove vittorie. Azzurra riparte alla grande nelle 52 Super Series, dopo avere vinto la stagione 2019, il cicruito professionistico su monoscafi più competitivo che ci sia, andando a vincere con autorità la tappa inaugurale della stagione che per la prima volta nella storia della classe Tp 52 ha fatto scalo a Cape Town in Sud Africa.

Dieci i Tp 52 in regata, oltre ad Azzurra in acqua Quantum Racing, Phoenix 11, Phoenix 12, Bronenosec, Sled, Platoon, Alegre, Provezza e Paprec.

Giornate ventose a Cape Town

Sette le regate portate a termine su un programma che ne prevedeva 10, metà della penultima giornata e l’intera giornata finale sono saltate a causa del vento troppo forte. Per il resto sono state giornate di regate spettacolari in Sud Africa con il vento che non è mai mancato. Nell’equipaggio di Azzurra una grossa novità, Michele Paoletti nel ruolo di nuovo tattico è andato a sostituire Santiago Lange che si è disimpegnato da Azzurra per concentrarsi sulla sua campagna olimpica entrata ormai nel vivo.

NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi

Le tue informazioni non verrano mai cedute a terzi