Doppio colpo Beneteau: in arrivo l’Oceanis 40.1 e l’Oceanis Yacht 54

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >>
Oceanis Yacht 54

Ve ne avevamo parlato QUI e adesso arriva l’annuncio ufficiale del cantiere: ecco due nuovi Oceanis pronti a essere lanciati sul mercato, l’Oceanis Yacht 54 con la firma di Roberto Biscontini e Lorenzo Argento, e il nuovo Oceanis 40.1 disegnato da Marc Lombard. 

Il primo segue il concetto “Yacht” già introdotto con il First 53, dal quale le linee d’acqua derivano, traducendo il tutto nello stile Oceanis classico, ovvero quello di una comodissima barca da crociera. La parentela molto stretta con il First 53 fornirà però alla barca quelle importanti caratteristiche veliche che, di pari passo con il comfort di bordo, delinea i contorni di una barca di lusso, dove questa parola viene declinata per indicare quell’insieme fatto di qualità finiture, attenzione ai dettagli, comodità e prestazioni. Rispetto al First 53, l’Oceanis Yacht 54 sarà dotato di rollbarr, di un layout manovre ancora più improntato all’easy sailing, sedute differenti per il timoniere e una tuga che termina con un leggero scalino per aumentare ulteriormente i volumi interni.

Oceanis 40.1

L’Oceanis 40.1 invece è un tipico Oceanis di razza ma con una carena tutta rinnovata. Un 12 metri versatile, che può passare dal mondo del charter a quello delle crociere armatoriali per famiglie. Una barca dotata di una carena che si ispira ai più recenti progetti degli open oceanici pur senza manifestare nessun estremismo: si notano spigoli dolci ma continui da poppa a prua, a garantire stabilità dinamica in navigazione e un aggiunta di volumi interni.

La plancetta di poppa è completamente ribaltabile per una comoda discesa in acqua, mentre il layout base delle manovre prevede due classici winch in tuga per le drizze e due arretrati in zona timoneria per le manovre.

Oceanis Yacht 54

Lungh. 15,98 m

Larghezza 5 m

Pescaggio 2,5 m

Dislocamento 16.600 kg

Oceanis 40.1

Lungh. 11,99 m

Larghezza 4,18 m

Pescaggio 2,17 m

Dislocamento 8.180 kg

www.beneteau.com

 

 

 


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social
In evidenza

Può interessarti anche

Neo 570c

Neo 570c, il fast cruiser (17 m) fuori dal coro

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >> Ci

Quanto costa il tagliando del motore entrobordo?

Quanto mi costa il tagliando del motore entrobordo? Conti alla mano, ecco le voci fatturate da una officina autorizzata per la  manutenzione periodica del motore di una barca a vela da crociera di 9-12 metri. Quanto costa il tagliando del

Cinque emergenze a bordo e come risolverle

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >> Ci

Torna su