Un 59 piedi nel segno del lusso. Parola di Fountaine Pajot

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >>

Il nuovo 59 raccoglie e amplia tutte le ultime tendenze che Fountaine Pajot ha sviluppato sui più recenti catamarani della sua gamma. Pensato per qualsiasi stile di crociera, questo nuovo catamarano di lusso da 59 piedi è studiato per un uso armatoriale oltre che per il charter, ma soprattutto punta a offrire un’esperienza di bordo da vera “casa” a 5 stelle, oltre che caratteristiche veliche degne di questo nome.

MOLTE ZONE LIVING

La caratteristica di questa barca è quella di avere delle zone living multiple. Non solo il classico “pozzetto” di poppa con il comodo ingresso in acqua, ma anche un pozzetto anteriore verso prua, e un fly bridge tra i più grandi della categoria che non è una semplice zona manovra ma un’ulteriore zona conviviale vera e propria con comode sedute dedicate.

Da un punto di vista estetico, come negli ultimi modelli Fountaine Pajot, il look è sempre più curato e strizza l’occhio agli amanti delle barche sportive. Le prue sono molto affusolate e completamente inverse, la cellula abitativa, fly bridge escluso, è bassa sulla coperta e dotata di una finestratura continua che snellisce molto l’intera struttura.

Internamente non manca nulla per una vera crociera di lusso, a cominciare da un salone dove non si fa fatica a sentirsi comodi e coccolati come a casa.

Lungh. f.t.: 18,21 m

Largh.: 9,46 m

Immersione: 1,4 m

Disloc.: 25.500 kg

Sup. vel.: 116 mq

www.catamarans-fountaine-pajot.com

NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


ENTRA NEL CLUB DEL GIORNALE DELLA VELA
Ti piace il nostro punto di vista sul mondo della vela? Allora non devi far altro che entrare nel club e iscriverti alla nostra newsletter gratuita, per ricevere ogni settimana le migliori news di vela selezionate dalla nostra redazione. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “Iscrivimi”.


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


C’è di più! Sul nostro canale YouTube ti aspetta tutta la vela, minuto per minuto. Ma in video!

ISCRIVITI GRATIS

ABBONATI E SOSTIENICI

Hai visto quanta carne al fuoco? Se apprezzi il nostro lavoro abbonati al Giornale della Vela. Non solo ricevi a casa la rivista ma ti facciamo un regalo unico: accedi all’archivio storico digitale del Giornale della Vela e leggi centinaia e centinaia tra i migliori articoli apparsi sulle pagine del GdV dal 1975 ai giorni nostri!

ABBONATI SUBITO


 

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social
In evidenza

Può interessarti anche

RemigoOne, il primo 1kW fuoribordo elettrico completamente integrato al mondo.

Patente nautica e motori elettrici. Facciamo chiarezza

Con l’avvento dei motori elettrici, la cui potenza commerciale è espressa in watt (il cui multiplo è il kW ovvero 1000 W) anziché cavalli vapore, potrebbe sorgerci il dubbio se, e oltre che potenza, la patente nautica sia necessaria. Abituati

Torna su