Il day sailer italiano per tutti si chiama Comuzzi 32

APPROFITTANE SUBITO! Abbonati al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno ricevi la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi. Scoprili qui >>

Dal successo dell’R-30, nasce il modello Comuzzi 32, una barca disegnata  rispettando il concetto “for all”, con caratteristiche simili all’ R-30. È dotata infatti del sistema Magicwheel © che permette anche alle persone in wheelchair di timonare la barca.

La carena di lunghezza 970 cm e larghezza 250 presenta una deriva con siluro a 2,00 mt. È possibile installare un sistema a deriva mobile che riduce il pescaggio a 150 cm. La barca è inoltre carrellabile vista la larghezza contenuta o  trasportabile all’interno di un container. È stato considerato inoltre un minimo interno con 2 posti letto ed un wc  che può essere utilizzato anche come cala vele. Su questo daysailer si privilegia la vita all’esterno. Si sono previste  infatti due panche lunghe 180 cm che possono ospitare anche più di 6 persone.

Il layout di coperta è funzionale per l’utilizzo in regata, daysailing sia con persone normodotate piuttosto che in wheelchair. La posizione delle manovre può essere modificata in funzione delle  necessità e dei programmi di navigazione. La barca è totalmente personalizzabile in base alle esigenze  dell’armatore.

www.alessandrocomuzzi.com

NAVIGA INFORMATO!

Per rimanere aggiornato su tutte le news dal mondo della vela, selezionate dalla nostra redazione, iscriviti alla newsletter del Giornale della Vela! E’ semplicissimo, basta inserire la tua mail qui sotto, accettare la Privacy Policy e cliccare sul bottone “Iscrivimi”. Riceverai così sulla tua mail, due volte alla settimana, le migliori notizie di vela! E’ gratis e ti puoi disiscrivere in qualsiasi momento, senza impegno!


Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Continua a leggere

Torna su