Dura la vita del grinder a bordo degli AC 75. VIDEO

IL REGALO PERFETTO!

Regala o regalati un abbonamento al Giornale della Vela cartaceo + digitale e a soli 69 euro l’anno hai la rivista a casa e in più la leggi su PC, smartphone e tablet. Con un mare di vantaggi.

Bello essere alti e muscolosi. Ma ne siete sicuri? Chiedetelo ai grinder dei nuovi AC 75. Si intuiva già dalle immagini delle barche in navigazione, ma un breve video di Luna Rossa ci porta a bordo in pozzetto, proprio nelle postazioni dei “giganti” di bordo. Si tratta di feritoie scavate in pozzetto, chiuse ai lati, dove i grinders sono calati e le loro testa emergono appena. Il primo da prua lavora con lo sguardo verso poppa (non adatto a chi soffre di mal di mare), gli altri guardano verso prua in una postazione non più comoda. Il motivo di questa scelta? Evitare che i grinder con il loro fisico producano resistenza aerodinamica. Obbligata quindi la scelta di inserirli in una zona protetta che lascia emergere solo una porzione del loro casco. Dura la vita dei grinder.

https://www.facebook.com/LunaRossaPradaPirelli/videos/2669206036643663/

Condividi:

Facebook
Twitter
WhatsApp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Scopri l’ultimo numero

Sei già abbonato?

Ultimi annunci
I nostri social

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ti facciamo un regalo

La vela, le sue storie, tutte le barche, gli accessori. Iscriviti ora alla nostra newsletter gratuita e ricevi ogni settimana le migliori news selezionate dalla redazione del Giornale della Vela. E in più ti regaliamo un mese di GdV in digitale su PC, Tablet, Smartphone. Inserisci la tua mail qui sotto, accetta la Privacy Policy e clicca sul bottone “iscrivimi”. Riceverai un codice per attivare gratuitamente il tuo mese di GdV!

Una volta cliccato sul tasto qui sotto controlla la tua casella mail

Privacy*


In evidenza

Può interessarti anche

Registrati



Accedi